La community di Tramedibeautiful.com

Pagina 828 di 861 PrimaPrima ... 328728778818826827828829830838 ... UltimaUltima
Risultati da 12,406 a 12,420 di 12908

Discussione: [LIBRI] Che libro state leggendo ora?

  1. #12406
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Chissà perché me lo ricordavo più lungo. Sarà che non mi aveva entusiasmato e l'avevo trascinato a lungo.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  2. #12407
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,207

    Predefinito

    Finalmente ho fatto una puntatina in biblioteca ed ecco il bottino:
    - Le vite degli altri di Neel Mukherjee
    - La regina dei castelli di carta di Larsson
    - Le braci di Sandor Marai
    - Africa Social Club di Gaile Parkin
    - L'inferno degli specchi di Edogawa Ranpo
    - La crociata dei bambini di Florina Ilis.

  3. #12408
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Avevi lasciato in sospeso la trilogia millennium? Come hai fatto? Il secondo e il terzo libro sono una storia sola....io manco ho dormito per leggerli di seguito

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  4. #12409
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,207

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Akimina Visualizza Messaggio
    Avevi lasciato in sospeso la trilogia millennium? Come hai fatto? Il secondo e il terzo libro sono una storia sola....io manco ho dormito per leggerli di seguito

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    Cerco sempre di mettere un po' di distanza tra un tomo di una saga e l'altro... anche se poi arrivo a leggere il volume successivo che non ricordo nulla del precedente... infatti devo andare a rileggermi un riassunto del secondo tomo di cui ho un vuoto di memoria prima di leggere l'ultimo.
    Ah,e qualcuno ha poi proseguito oltre la trilogia,leggendo i libri di Langercratz basati sugli appunti lasciati da Larsson prima di morire?

  5. #12410
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Letti entrambi i seguiti, ma non sono minimamente basati sugli appunti di Larsson. Si diceva ci fosse almeno un romanzo semipronto, ma se non ricordo male c'erano disaccordi tra la compagna e i fratelli di Larsson per cui non se n'è fatto più niente. Cmq non li consiglio, soprattutto l'ultimo che è imbarazzante.
    La regina dei castelli di carta andava letto dopo l'altro...non ho mai capito con quale criterio la storia è stata divisa a metà. Dovresti ritrovarti in ogni caso perché l'ultima parte è una ricostruzione continua dei fatti, ma una ripassata ci vuole.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  6. #12411
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,773

    Predefinito

    Quoto adri, però a me sembra di ricordare che il primo seguito Della trilogia non era malissimo.

  7. #12412
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Meglio dell'ultimo sicuramente. Molto inferiore rispetto alla trilogia ma un po'più su delle nostre scarse aspettative.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  8. #12413
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,207

    Predefinito

    Comunque io ho iniziato a leggere Africa Social Club di Gaile Parkin,che procede un po' lento e benché il personaggio sia sempre uno sembra più una raccolta di racconti e non sono male.

  9. #12414
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,207

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Comunque io ho iniziato a leggere Africa Social Club di Gaile Parkin,che procede un po' lento e benché il personaggio sia sempre uno sembra più una raccolta di racconti e non sono male.
    Finito: molto bello... pensavo si sarebbe trattato di un libro superficiale ma per fortuna così non è stato... il libro non solo mi ha fatto conoscere una realtà di cui non salevo nulla,ovvero la guerra civile del Ruanda e le varie tensioni etniche che xi sono state in quella zona,ma esplora anche diversi temi molto attuali legati all'Africa in generale in modo per nulla noioso.
    Oggi ho iniziato La regina dei castelli di carta.

  10. #12415
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,207

    Predefinito

    Nooo,Adri,ho appena letto che è morto il tuo amato Roth! (Scusate se non ho aperto una discussione a parte,ma col cellulare avevo paura di fare un macello) .

  11. #12416
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,773

    Predefinito

    Oh no

  12. #12417
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Che brutto risveglio oggi

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  13. #12418
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Finito Shantaram. Ci ho impiegato meno di 3 settimane per oltre 1100 pagine, un record per i tempi che corrono. Certamente è stato un romanzo scorrevole e a tratti avvincente, ma nel complesso mi ha delusa. Dopo una prima parte molto bella, ambientata prevalentemente in uno slum di Bombay, accadono troppe vicende rocambolesche e improbabili che allungano il brodo a dismisura. Troppa violenza, troppe vicende ripetitive, troppi nomi simili che iniziavano col k e che spesso mi hanno mandata in confusione. Il protagonista sarebbe un criminale, ma per i miei gusti si autoassolve e autoincensa troppo, oltre a patire una serie interminabile di violenze che avrebbero ucciso chiunque. Chissà che altro cavolo combina nel seguito (altre 1000 pagine). Bocciate anche le frasi ad effetto, soprattutto quelle d'amore che manco i baci perugina.
    Oddio, detto così sembra una schifezza, ma assicuro che ci sono parti molto coinvolgenti e anche toccanti, soprattutto quando si parla della vita degli indiani poveri e della loro incredibile umanità. Viene davvero voglia di approfondire con altre letture a tema.
    Insomma, all'inizio pensavo che avrei dato finalmente 5 stelle, poi sono passata a 4 e ora ho persino il dubbio di scendere a 3.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  14. #12419
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,549

    Predefinito

    Adesso vorrei leggere l'autobiografia di Philip Roth, dato che ho ormai esaurito i romanzi, ma non trovo l'ebook e non ho voglia di aprire i cartoni per cercare il cartaceo (sto traslocando).

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  15. #12420
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,207

    Predefinito

    Ho appena finito l'ultimo della trilogia Millenium: erano secoli che non facevo le ore piccole per leggere (ieri e oggi ho passato tutto il tempo possibile a leggere del giorno e sono rimasta ieri fino all'una e mezza o due a leggere con una piccola torcia portatile per non disturbare il resto della famiglia perché non riuscivo a staccarmi dal libro).... ciononostante,trovo che sto ultimo sia parecchio inutilmente lungo e ripetitivo... che bisogno c'è di ripetermi 500 volte che Zala è un disertore russo e blablablabla? L'ho capito la prima volta che mi è stato detto nei volumi precedenti,fare ogni volta il teatrino per ogni nuovo protagonista che scopre la cosa è stupido... e poi scusatemi,ce la menano Lee due volumi e mezzo con sta cosa dell'insabbiamento e non dicono nei particolari che crimini ha commesso che lo han costretto a disertare e perché quel cavolo di file è secretato? In certi punti sembra si faccia tanto rumore per cose da poco... o forse sono io che ho letto troppi gialli e ormai non mi impressiono più.
    Carina la parte del processo,ma si poteva tagliare corto negli ultimi due capitoli e farli più corti.
    Ah,carino il colpo di scena legato alla collega di Blomkviskt.
    Il volume migliore della trilogia per me rimane il primo.

Tag per Questa Discussione

alla fine mica si capusce, aspettate iio ce l'ho fresco, avresti potuto divorare anche l'uccello, azz.... gli einauidi!!!!, beh ma ci sono quelli multicoso che fanno un sacco di cose, di privato avevo il gazzoni, e poi c'è follie di brook(lin) che ce lo stiamo facendo tutte, ero andata al cinese x capodanno e la cassiera disse lile o eulo?, fremo per iniziare l'uccello, ha 10 tailleur modello austen e cambia solo la spilla, ho letto maigret. maipiù, i campiello mi piacciono inzuppati., il giorno che titti avrà letto porknoy potrò dire di aver compiuto la mia missione su questa terra, il punto è che costano uno stonfo, in libreria invece ho preso l'uccello, insomma leggi solo gente morta, io col cellu nuovo prendo molto meglio, io ho già dato col pacco, io li prendo già del formato giusto, l'omino imbustato sta per finire cestinato, la dimensione mi spaventa fino a un certo punto- l'importante è che scorra bene, ma non è così lungo da non poter essere divorato., mentre se la fa con thomas mann esclama all'improvviso oooohhh jane!, mi sono divorata un tram, non è detto che grosso voglia dire anche indigesto, non mi sarebbe piaciuto questo blu vicino al nero perchè nero e blu veste zulù. seratitti, on mi è mai capitato di aver bisogno di qualcosa di corto dopo qualcosa di lungo, per ora è deludente ruspetto al solito mccarthy., però pure l'uccello ha dentro un paio di autentiche chicche, qualcuno volò sul nido del cculo, se invece leggerà dumas (padre e figlio) le daremo della brookista, sei anche taylorista perchè spesso ti fai quelli che mi sono già fatta io, sono sopravvissuta alle figressioni, tela diamo tutti anche stefo, telo manfo, trippa advisor, vani invece sto pensando di prendere l'uccello, werther avrebbe fatto meglio ad usare un po' il walter

Visualizza Nuvola Tag

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •