La community di Tramedibeautiful.com

Pagina 859 di 859 PrimaPrima ... 359759809849857858859
Risultati da 12,871 a 12,879 di 12879

Discussione: [LIBRI] Che libro state leggendo ora?

  1. #12871
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,089

    Predefinito

    Causa PC non utilizzabile temporaneamente,stamattina mi è venuto il panico e ho spedito mio fratello in biblioteca all'ultimo minuto.
    È tornato con "La boutique del mistero" di Buzzati,primo libro che leggo dell'autore,e un libro a caso che ha scelto lui ma che io ho già letto... (succede sempre così... ogni volta che lui prende cose a caso... poi mi dice "ma tu hai già letto tutta la biblioteca". )

  2. #12872
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,089

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Io oggi alla fine non ho letto una sola parola del libro di Xiaolong... non è che non mi interessi,è solo che... boh... forse sto tergiversando perché con la pioggia che c'è più tardi lo finisco,meglio è.
    Finito! Alla fine si è rivelato molto carino,con l'unico difetto di essere un po' prolisso.

  3. #12873
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,542

    Predefinito

    Io sono completamente impantanata...ho iniziato 3 libri senza decidermi e li ho mollati alle prime pagine. Vale La fabbrica di cioccolato che sto leggendo a mio figlio un capitolo a sera?

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  4. #12874
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,089

    Predefinito

    Finita "la boutique del mistero" di Buzzati e mi è piaciuta tantissimo: una raccolta di racconti quasi tutti molto brevi e di generi diversi... consigliatissimo!
    Penso che recupererò anche altri scritti dell'autore,e sono anche contenta di esser tornata a leggere un autore italiano dopo tanto tempo,perché cerco di leggere moltissima letteratura di altri paesi ma poi trascuro quella italiana,di cui ho letto poco tolti gli autori come Pirandello,Svevo e qualcosa di Verga che si leggono a scuola,e di autori del mio paese d'origine conosco pochissimo.

  5. #12875
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,664

    Predefinito

    Ottima scelta. Prova anche Moravia

    Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk

  6. #12876
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,089

    Predefinito

    Nuovo bottino:
    - Le anime morte di Gogol
    - La bellezza delle cose fragili di Taiye Selasi
    - Sessanta racconti di Buzzati
    - Ieri della Kristof
    - La capanna dei pesci guizzanti di Chiew-Siah Tei
    - Quando lei era buona di Roth
    - L'uomo duplicato di José Saramago
    - Certezze di Madeleine Thien.

    E ora direi che posso morire felice.... volevo anche il secondo della saga dell'amica geniale ma... alla prossima.

  7. #12877
    Utente registrato L'avatar di GIULIOCESARE
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Età
    40
    Messaggi
    8,580

    Predefinito

    Le anime morte di Gogol! Sono curiosa di sapere cosa ne pensi dopo averlo letto

    Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
    Ci sono strade da prendere e persone da lasciare lungo la strada. L'importante è scegliere la strada giusta e chi far camminare con noi...

  8. #12878
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,089

    Predefinito

    Finito "Ieri" della Kristof... ritornano in questo libro i temi ed espedienti narrativi già visti nella sua più famosa "Trilogia della città di K".
    A me è piaciuto molto,in particolare una scena dove il protagonista del presente e quello del passato (cioè il lui piccolo) s'incontrano e hanno un breve dialogo su com'è la sua vita rispetto ai sogni e alle aspettative che aveva da bambino.

  9. #12879
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,089

    Predefinito

    Iniziato ieri il libro della Selasi,lente mio fratello si è preso quello di Saramago e ieri mi fa: "sto libro è talmente pieno di parole strane che devo tenere un vocabolario vicino ogni volta che leggo,perché passo metà del tempo a cercare i significati delle parole che non conosco"

Tag per Questa Discussione

alla fine mica si capusce, aspettate iio ce l'ho fresco, avresti potuto divorare anche l'uccello, azz.... gli einauidi!!!!, beh ma ci sono quelli multicoso che fanno un sacco di cose, di privato avevo il gazzoni, e poi c'è follie di brook(lin) che ce lo stiamo facendo tutte, ero andata al cinese x capodanno e la cassiera disse lile o eulo?, fremo per iniziare l'uccello, ha 10 tailleur modello austen e cambia solo la spilla, ho letto maigret. maipiù, i campiello mi piacciono inzuppati., il giorno che titti avrà letto porknoy potrò dire di aver compiuto la mia missione su questa terra, il punto è che costano uno stonfo, in libreria invece ho preso l'uccello, insomma leggi solo gente morta, io col cellu nuovo prendo molto meglio, io ho già dato col pacco, io li prendo già del formato giusto, l'omino imbustato sta per finire cestinato, la dimensione mi spaventa fino a un certo punto- l'importante è che scorra bene, ma non è così lungo da non poter essere divorato., mentre se la fa con thomas mann esclama all'improvviso oooohhh jane!, mi sono divorata un tram, non è detto che grosso voglia dire anche indigesto, non mi sarebbe piaciuto questo blu vicino al nero perchè nero e blu veste zulù. seratitti, on mi è mai capitato di aver bisogno di qualcosa di corto dopo qualcosa di lungo, per ora è deludente ruspetto al solito mccarthy., però pure l'uccello ha dentro un paio di autentiche chicche, qualcuno volò sul nido del cculo, se invece leggerà dumas (padre e figlio) le daremo della brookista, sei anche taylorista perchè spesso ti fai quelli che mi sono già fatta io, sono sopravvissuta alle figressioni, tela diamo tutti anche stefo, telo manfo, trippa advisor, vani invece sto pensando di prendere l'uccello, werther avrebbe fatto meglio ad usare un po' il walter

Visualizza Nuvola Tag

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •