La community di Tramedibeautiful.com

Pagina 883 di 894 PrimaPrima ... 383783833873881882883884885893 ... UltimaUltima
Risultati da 13,231 a 13,245 di 13399

Discussione: [LIBRI] Che libro state leggendo ora?

  1. #13231
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Esistono i seguiti de La lingua salvata, ma non li conosco né li ho mai trovati davanti.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  2. #13232
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    23,051

    Predefinito

    Vado a far ricerche,anche se ovviamente non mi ci butterei subito neanche nel caso li trovassi.

  3. #13233
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Ho ascoltato Stupore e Tremori di Amelie Nothomb, autrice che avevo cestinato dopo la lettura fallimentare di Metafisica dei tubi. In effetti il risultato non è stato tanto diverso... questa scrittrice proprio non la capisco. La lettura di Laura Morante non mi è dispiaciuta, nonostante lei sembra sempre avere una patata in bocca.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  4. #13234
    Utente registrato L'avatar di Sandra87
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    The Burrow
    Messaggi
    10,587

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Akimina Visualizza Messaggio
    Ho ascoltato Lettera al mio giudice di Simenon, letto da Massimo Popolizio. Il libro mi è piaciuto tantissimo, intrigante, originale, ma Popolizio potrebbe rendere meraviglioso qualsiasi libro (è sua anche la lettura di Pastorale americana)... credo sia il miglior lettore di audiobook in cui mi sia imbattuta finora, meglio di Pannofino. Per intenderci, Popolizio è il doppiatore di Voldemort, l'ho appena scoperto.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    Si vero, è proprio Voldy , lo avevo cercato quando mi dicesti di pastorale americana; è una bella voce, la prossima volta che mi abbono ad audible sarà il primo che ascolterò.
    Comunque a me è piaciuta molto anche la voce di Sergio Rubini quando ho ascoltato Stoner, molto adeguata alla storia.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    "Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità"

  5. #13235
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Vero, Sergio Rubini è piaciuto anche a me. Ora vorrei tentare di ascoltare Il sistema periodo di Primo Levi letto da Popolizio...vediamo se la voce aiuta...

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  6. #13236
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    23,051

    Predefinito

    Dopo essermi levata lo stress di una visita medica che temevo da un po',ora inizio L'assassinio del commendatore - libro 1 di Murakami.
    Volevo lasciarlo per ultimo per godermelo per bene e leggermi Bellow,ma non è proprio voglia adesso.

  7. #13237
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    128,482

    Predefinito

    Un po' stufa di frivolezze, ho iniziato La Strada di Mccarthy, così mi angoscio un po'.

  8. #13238
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Oh bello! Ma in effetti che depressione!

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  9. #13239
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    128,482

    Predefinito

    Ogni tanto ci vuole. Mica le marmotte incaNTano la cioccolata dal tonde.

  10. #13240
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Finito il sistema periodico. Assolutamente sorprendente, non mi aspettavo che potesse piacermi così tanto, ma sospetto sia in buona parte merito della mirabile lettura di Popolizio (mi dispiace sia rimasto ben poco letto da lui). I racconti sono molto originali ed ironici.
    Nei primi racconti, dove ci sono molte parole in ebraico e piemontese, mi sembrava di ascoltare Voldemort parlare in serpentese...pure il mio bimbo l'ha riconosciuto e rideva!

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  11. #13241
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Ho ascoltato Orlando di Virginia Woolf. Non mi ha entusiasmato, sembra più un esercizio di stile. L'audio in questo caso non ha giocato a suo favore perché c'erano troppi suoni posticci e musichette del gazzo.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  12. #13242
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    23,051

    Predefinito

    Io mi sto godendo il primo volume dell'ultimo lavoro di Murakami,ma credo che dovrò metterlo in pausa o andare più lenta del solito durante le vacanze perché ho parenti in casa,tra cui bambini e c'è troppo casino (e già normalmente io leggo solo quando c'è silenzio o quasi,altrimenti non capisco una pippa).

  13. #13243
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,687

    Predefinito

    Ho letto Il posto di ognuno, terzo libro della serie del commissario Ricciardi... inferiore agli altri e un po'forzato nei colpi di scena finali.
    Poi ho letto Una mutevole verità di Carofiglio, prima avventura del maresciallo Fenoglio. La lettura è piacevole, ma il giallo è davvero banale e viene risolto con una confessione. Preferisco la serie più "legal".
    Sto ascoltando Tropico del capricorno e mi sta piacendo tantissimo, nonostante avessi odiato Tropico del cancro a duo tempo. O sono cambiata io, o è merito dell'audiobook o questo è più bello dell'altro.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  14. #13244
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    23,051

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Io mi sto godendo il primo volume dell'ultimo lavoro di Murakami,ma credo che dovrò metterlo in pausa o andare più lenta del solito durante le vacanze perché ho parenti in casa,tra cui bambini e c'è troppo casino (e già normalmente io leggo solo quando c'è silenzio o quasi,altrimenti non capisco una pippa).
    Finito ieri! Siccome è un romanzo diviso in due volumi,non so ancora per molti versi dare un parere preciso perché tante cose sono ancora incomplete e mancano delle informazioni chiave per capire l'intera vicenda.
    Però per come era scritto e l'ambientazione della vicenda e il modo in cui sono descritti i personaggi sono molti interessanti,quindi giudizio positivo.

  15. #13245
    Utente registrato L'avatar di Sandra87
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    The Burrow
    Messaggi
    10,587

    Predefinito

    Facendo la spesa al supermercato ho comprato, così per caso, un libro che, leggendo la copertina, mi aveva incuriosita: "No exit" di Taylor Adams.
    Si tratta di un thriller mozzafiato che mi ha tenuta incollata alle pagine (circa 350) da Pasqua a Pasquetta; era dai tempi di Harry Potter che non facevo nottata per finire un libro ...intenso, adrenalinico, imprevedibile, coinvolgente, con un ritmo frenetico (non aggiungo particolari per non spoilerare), nel finale scivola un po' nell'horror (ha qualcosa di King) per la violenza e la crudezza di alcuni particolari; non manca l'ironia e un po' di commozione.
    Sicuramente è uno dei migliori thriller che abbia mai letto, consigliatissimo per chi ama il genere.



    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Sandra87; 24-04-2019 alle 15:21
    "Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità"

Tag per Questa Discussione

alla fine mica si capusce, aspettate iio ce l'ho fresco, avresti potuto divorare anche l'uccello, azz.... gli einauidi!!!!, beh ma ci sono quelli multicoso che fanno un sacco di cose, di privato avevo il gazzoni, e poi c'è follie di brook(lin) che ce lo stiamo facendo tutte, ero andata al cinese x capodanno e la cassiera disse lile o eulo?, fremo per iniziare l'uccello, ha 10 tailleur modello austen e cambia solo la spilla, ho letto maigret. maipiù, i campiello mi piacciono inzuppati., il giorno che titti avrà letto porknoy potrò dire di aver compiuto la mia missione su questa terra, il punto è che costano uno stonfo, in libreria invece ho preso l'uccello, insomma leggi solo gente morta, io col cellu nuovo prendo molto meglio, io ho già dato col pacco, io li prendo già del formato giusto, l'omino imbustato sta per finire cestinato, la dimensione mi spaventa fino a un certo punto- l'importante è che scorra bene, ma non è così lungo da non poter essere divorato., mentre se la fa con thomas mann esclama all'improvviso oooohhh jane!, mi sono divorata un tram, non è detto che grosso voglia dire anche indigesto, non mi sarebbe piaciuto questo blu vicino al nero perchè nero e blu veste zulù. seratitti, on mi è mai capitato di aver bisogno di qualcosa di corto dopo qualcosa di lungo, per ora è deludente ruspetto al solito mccarthy., però pure l'uccello ha dentro un paio di autentiche chicche, qualcuno volò sul nido del cculo, se invece leggerà dumas (padre e figlio) le daremo della brookista, sei anche taylorista perchè spesso ti fai quelli che mi sono già fatta io, sono sopravvissuta alle figressioni, tela diamo tutti anche stefo, telo manfo, trippa advisor, vani invece sto pensando di prendere l'uccello, werther avrebbe fatto meglio ad usare un po' il walter

Visualizza Nuvola Tag

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •