La community di Tramedibeautiful.com

Pagina 864 di 864 PrimaPrima ... 364764814854862863864
Risultati da 12,946 a 12,957 di 12957

Discussione: [LIBRI] Che libro state leggendo ora?

  1. #12946
    Utente registrato L'avatar di GIULIOCESARE
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Età
    40
    Messaggi
    8,594

    Predefinito

    Io sto leggendo l'amica geniale, non so se è l'effetto della trasposizione televisiva o se è il libro ma sono completamente avvinta al romanzo. È così intenso. Amissimo

    Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk
    Ci sono strade da prendere e persone da lasciare lungo la strada. L'importante è scegliere la strada giusta e chi far camminare con noi...

  2. #12947
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,562

    Predefinito

    Io l'ho letto anni fa in tempi non sospetti e già l'ho adorato. La fiction poi è stata molto bella e molto fedele, anche se qualche sfumatura giustamente si è persa.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  3. #12948
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,855

    Predefinito

    Anche a me era piaciuto anche se non ho avuto voglia di continuare la saga, non ricordo per quale motivo

    Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk

  4. #12949
    Moderatore di Sezione L'avatar di Dea Interiore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Nuoro
    Età
    40
    Messaggi
    22,467

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Akimina Visualizza Messaggio
    Ho fatto io. E non hai visto ancora niente! ti aspetto per infierire su qualcuno...ma se non ricordo male dovrò aspettare fino al quarto libro.

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    quoto

    Sa Nugoresa:
    A ti facher sa corte est un impresa, no’ nde cheres nemmancu a coro in manu menzus riccu mancari non sia’ sanu o tzeraccu fachendeti s’ispesa.
    Hai ragione, non ti aiuto... te la impiastro direttamente

  5. #12950
    Moderatore di Sezione L'avatar di Dea Interiore
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Nuoro
    Età
    40
    Messaggi
    22,467

    Predefinito

    già che c'ero ho ho ripreso in mano Ritratto in seppia della Allende, visto che ho finito La figlia della fortuna... (Adri non fare la )

    Sa Nugoresa:
    A ti facher sa corte est un impresa, no’ nde cheres nemmancu a coro in manu menzus riccu mancari non sia’ sanu o tzeraccu fachendeti s’ispesa.
    Hai ragione, non ti aiuto... te la impiastro direttamente

  6. #12951
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,347

    Predefinito

    La mitica Allende quanto mi spiace che non scriva più i libri di una volta (ambientati nella sua madrepatria)... hanno avuto ruolo importante nella mia adolescenza... avevano un sapore particolare e diverso da quelli più recenti e ambientati nelle grandi città americane che,pur essendo belli,sento comunque che manca qualcosa.
    Scusate la piccola parentesi nostalgica.

  7. #12952
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,347

    Predefinito

    Io invece col libro della Boo vado un po' a rilento perché ho troppe distrazioni in questi giorni.... vabeh,pazienza.

  8. #12953
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,562

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    La mitica Allende quanto mi spiace che non scriva più i libri di una volta (ambientati nella sua madrepatria)... hanno avuto ruolo importante nella mia adolescenza... avevano un sapore particolare e diverso da quelli più recenti e ambientati nelle grandi città americane che,pur essendo belli,sento comunque che manca qualcosa.
    Scusate la piccola parentesi nostalgica.
    hai ragione, però diversamente sarebbe stata ripetitiva. del resto lei ora vive negli usa, quindi mi sembra normale come evoluzione. detto ciò non riesco più a leggerla, anzi non sono stimolata a tentare di leggere qualcosa di più recente.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  9. #12954
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,562

    Predefinito

    finito atti osceni in luogo privato. un libro poco coraggioso e molto annacquato, a dispetto del titolo, un po' spocchioso nel dispensare libri seri ad ogni occasione (sembra tutto un "guardate come sono figo a leggere i grandi capolavori"). il finale è carino ma veramente troppo sdolcinato.

    ho iniziato prendila così di joan didion e per il momento non ho capito granchè.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  10. #12955
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,855

    Predefinito

    La Allende ha già dato il meglio di sè nella letteratura ispano-americana, giusto che si cimenti con opere di altro genere che però non hanno la stessa forza evocativa del suo periodo d'oro.
    Secondo me se la caverebbe bene con qualunque opera di narrativa, è una brava autrice, affidabile, solida. Non emoziona più molto però.

  11. #12956
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    22,347

    Predefinito

    Finito "Belle per sempre",un libro che racconta,attraverso una famiglia musulmana di undici persone che vive in uno dei slum più grandi di Mumbai,dei problemi e della lotta per la modernizzazione dell'India dopo l'indipendenza.
    È un testo che avevo già affrontato alcuni anni fa per un corso universitario,ma sinceramente nella fretta di dare l'esame e non riuscendo a reperire il resto da nessuna parte a quel tempo,mi ero accontentata degli appunti presi in aula.
    Ora l'ho letto per conto mio,da cima a fondo e ho colto tantissime cose che a suo tempo mi erano sfuggite e quindi sono soddisfatta.
    Spoiler:
    Mi hanno in particolar modo colpito le figure di Fatima e Asha: la prima farà una brutta fine nel tentativo di rovinare la famiglia del protagonista perché non riesce a sopportare che questi stiano avendo fortuna e possano riuscire a tirarsi fuori dalle baracche e dal business del riciclaggio dei rifiuti (mentre Fatima,pur essendo sposata e avendo figli,non può uscire da l).
    La seconda costruisce la propria fortuna sulla sfortuna delle altre famiglie dello slum di Annawadi,usando i loro problemi legali di vario tipo a proprio tipo per estorcere loro denaro in cambio di aiuto,oppure andare a letto con uomini potenti nell'ambiente politico di Mumbai per acquisire potere o agevolazioni materiali per sé o con cui dare una vita diversa ai propri figli.
    Queste due donne risaltano in particolar modo,specie se uno confronta con la madre del protagonista (Abdul), Zehrunisa,musulmana praticante,che difende i figli ma senza fare cose immorali o ingiuste.
    Nonostante la voce narrante sia Abdul,in un certo senso,è come se le protagoniste fossero le donne,con i loro diversi modi di affrontare e vedere le cose. Spero vivamente che Katherine Boo abbia pubblicato altro in questi anni.

    Adesso,inizio Fuoco amico di Yehoshua... qualcuno conosco questo autore?

  12. #12957
    Utente registrato L'avatar di Sandra87
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    The Burrow
    Messaggi
    10,337

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vaniglia Visualizza Messaggio
    La Allende ha già dato il meglio di sè nella letteratura ispano-americana, giusto che si cimenti con opere di altro genere che però non hanno la stessa forza evocativa del suo periodo d'oro.
    Secondo me se la caverebbe bene con qualunque opera di narrativa, è una brava autrice, affidabile, solida. Non emoziona più molto però.
    Hai ragione.
    L'estate scorsa ho letto "Oltre l'inverno" , a mio parere è un buon romanzo, si legge bene, i personaggi sono, al solito, ben definiti, tratta tematiche importanti (immigrazione clandestina); però è proprio come dici tu, manca un po' di emozione, quella che ho provato leggendo altri suoi lavori, come la casa degli spiriti o d'amore e ombra.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    "Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità"

Tag per Questa Discussione

alla fine mica si capusce, aspettate iio ce l'ho fresco, avresti potuto divorare anche l'uccello, azz.... gli einauidi!!!!, beh ma ci sono quelli multicoso che fanno un sacco di cose, di privato avevo il gazzoni, e poi c'è follie di brook(lin) che ce lo stiamo facendo tutte, ero andata al cinese x capodanno e la cassiera disse lile o eulo?, fremo per iniziare l'uccello, ha 10 tailleur modello austen e cambia solo la spilla, ho letto maigret. maipiù, i campiello mi piacciono inzuppati., il giorno che titti avrà letto porknoy potrò dire di aver compiuto la mia missione su questa terra, il punto è che costano uno stonfo, in libreria invece ho preso l'uccello, insomma leggi solo gente morta, io col cellu nuovo prendo molto meglio, io ho già dato col pacco, io li prendo già del formato giusto, l'omino imbustato sta per finire cestinato, la dimensione mi spaventa fino a un certo punto- l'importante è che scorra bene, ma non è così lungo da non poter essere divorato., mentre se la fa con thomas mann esclama all'improvviso oooohhh jane!, mi sono divorata un tram, non è detto che grosso voglia dire anche indigesto, non mi sarebbe piaciuto questo blu vicino al nero perchè nero e blu veste zulù. seratitti, on mi è mai capitato di aver bisogno di qualcosa di corto dopo qualcosa di lungo, per ora è deludente ruspetto al solito mccarthy., però pure l'uccello ha dentro un paio di autentiche chicche, qualcuno volò sul nido del cculo, se invece leggerà dumas (padre e figlio) le daremo della brookista, sei anche taylorista perchè spesso ti fai quelli che mi sono già fatta io, sono sopravvissuta alle figressioni, tela diamo tutti anche stefo, telo manfo, trippa advisor, vani invece sto pensando di prendere l'uccello, werther avrebbe fatto meglio ad usare un po' il walter

Visualizza Nuvola Tag

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •