La community di Tramedibeautiful.com

Pagina 834 di 839 PrimaPrima ... 334734784824832833834835836 ... UltimaUltima
Risultati da 12,496 a 12,510 di 12582

Discussione: [LIBRI] Che libro state leggendo ora?

  1. #12496
    Utente registrato L'avatar di Sandra87
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    The Burrow
    Messaggi
    10,067

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Finito Il labirinto degli spiriti... bellissimo!!! È stato molto emozionante ritornare in questa Barcellona cupa del dopoguerra e ritrovare i Sempere e altri simpatici personaggi vecchi e nuovi... mi sento orfana ora che ho terminato tutta la saga del Cimitero dei Libri Dimenticati.
    L'unica pecca della saga è,ma non dipende dal libro quanto dalla mia scarsa memoria,che essendo una tetralogia è difficile ricordarsi di tutti i personaggi che vi compaiono... ad esempio in questo viene citato Isaac Monfort,custode del Cimitero e padre di Nuria e io sono qui da tre ore a chiedermi non tanto chi fosse sta Nuria,ma che fine abbia fatto e perché ( credo che appaia in uno solo dei precedenti tomi).
    La saga nel complesso è un bel mix di romanzo di formazione,thriller/noir con un tocco di fantasy qua e là e cenni di storia spagnola del '90 (che servono più che altro per orientarsi a livello temporale).
    La forza di questi libri sta poi nei suoi personaggi,uno più bello e indimenticabile dell'altro e adoro il fatto che gli stessi vengono citati più volte e i romanzi possono essere letti in ordine sparso volendo senza perdere la testa.
    L'altro motivo per cui amo la saga è,ovviamente,perché al centro di essa c'è l'amore per la letteratura e i libri.
    Chiudendo,s'è capito che m'è piaciuto il libro o devo continuare? 
    sembri me quando parlo di HP..

    Comunque, volevo dirti che, visti gli argomenti, questi libri potrebbero interessarmi.
    Mi puoi dire i titoli?
    sono lunghi? si leggono facilmente?
    Scusa le troppe domande , ma non riesco a leggere autori troppo prolissi, ad es. con It, pur interessante, sto facendo un pò fatica; e, soprattutto, non sono velocissima nella lettura.
    "Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità"

  2. #12497
    Moderatore Jolly L'avatar di grey21
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Bruttiful/Wisteria Lane/Casa Walker
    Messaggi
    63,831

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tittina Visualizza Messaggio
    Io sto leggendo l idiota


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Fammi sapere com'è. Ce l'ho in casa e mi ha sempre incuriosito.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

    Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

  3. #12498
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    21,739

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sandra87 Visualizza Messaggio
    sembri me quando parlo di HP..

    Comunque, volevo dirti che, visti gli argomenti, questi libri potrebbero interessarmi.
    Mi puoi dire i titoli?
    sono lunghi? si leggono facilmente?
    Scusa le troppe domande , ma non riesco a leggere autori troppo prolissi, ad es. con It, pur interessante, sto facendo un pò fatica; e, soprattutto, non sono velocissima nella lettura.
    Allora,è una tetralogia: 1) L'ombra del vento; 2) il gioco dell'angelo; 3) il prigioniero del cielo; 4) il labirinto degli spiriti.
    A parte l'ultimo,che è un tomone di 800 pagine,gli altri si leggono velocemente.
    Come dicevo nel mio post di prima,ci sono vari collegamenti tematici tra i vari libri,che possono anche non essere letti nell'ordine cronologico in cui sono stati scritti,perché la storia fa salti temporali in ogni singolo volume.
    Se posso darti un consiglio,nel caso decidessi di leggerti tutta la saga,non fare come me che ho messo anni di distanza tra la lettura di un tomo e l'altro... un po' perché tendo a non leggere libri dello stesso autore uno dietro l'altro per non finirlo troppo presto e un po' perché non lo trovavo o semplicemente perché c'è stata di mezzo l'università,periodo in cui ho proprio smesso di leggere.... questo perché col tempo tanto dettagli si perdono e arrivati alla fine ci si è dimenticati magari metà o quasi dei personaggi o la loro storia,spiegata nei volumi precedenti.

  4. #12499
    Utente registrato L'avatar di Sandra87
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    The Burrow
    Messaggi
    10,067

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Allora,è una tetralogia: 1) L'ombra del vento; 2) il gioco dell'angelo; 3) il prigioniero del cielo; 4) il labirinto degli spiriti.
    A parte l'ultimo,che è un tomone di 800 pagine,gli altri si leggono velocemente.
    Come dicevo nel mio post di prima,ci sono vari collegamenti tematici tra i vari libri,che possono anche non essere letti nell'ordine cronologico in cui sono stati scritti,perché la storia fa salti temporali in ogni singolo volume.
    Se posso darti un consiglio,nel caso decidessi di leggerti tutta la saga,non fare come me che ho messo anni di distanza tra la lettura di un tomo e l'altro... un po' perché tendo a non leggere libri dello stesso autore uno dietro l'altro per non finirlo troppo presto e un po' perché non lo trovavo o semplicemente perché c'è stata di mezzo l'università,periodo in cui ho proprio smesso di leggere.... questo perché col tempo tanto dettagli si perdono e arrivati alla fine ci si è dimenticati magari metà o quasi dei personaggi o la loro storia,spiegata nei volumi precedenti.
    Ok grazie
    Di sicuro gli leggerò di seguito, la mia memoria non è eccezionale.
    "Sono le scelte che facciamo che dimostrano quel che siamo veramente, molto più delle nostre capacità"

  5. #12500
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    21,739

    Predefinito

    Ho dato a mio fratello una lista di cinque libri e lui è tornato con uno solo,che penso di riuscire a finire oggi (e domani probabilmente lo mando a fare rifornimento).
    Il libro in questione è L'odore del mondo di Radhika Jha,ennesima scrittrice indiana che leggo.
    Per ora il libro scorre bene,parla di una ragazza indiana che vive in Africa con la famiglia fino a quando non le muore il padre,per è costretta a separarsi dalla madre e andare da degli zii per via di ristrettezze economiche e di cosa le succede dopo.

  6. #12501
    Utente registrato L'avatar di tittina
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    messina-empoli
    Età
    37
    Messaggi
    78,763

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da grey21 Visualizza Messaggio
    Fammi sapere com'è. Ce l'ho in casa e mi ha sempre incuriosito.

    Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
    dopo quasi 200 pagine inizia a farsi interessante, già ho individuato il mio personaggio preferito (tanto per cambiare una cattiva) ma, come per tutti i romanzi russi, faccio confusione con i nomi!

    oppaccia sei una zecca fastidiosa e irritante, ti detesto!ADDIO!!!! episodio 6282: la broccola offre prestazioni sessuali in cambio di favori

  7. #12502
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    21,739

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Ho dato a mio fratello una lista di cinque libri e lui è tornato con uno solo,che penso di riuscire a finire oggi (e domani probabilmente lo mando a fare rifornimento).
    Il libro in questione è L'odore del mondo di Radhika Jha,ennesima scrittrice indiana che leggo.
    Per ora il libro scorre bene,parla di una ragazza indiana che vive in Africa con la famiglia fino a quando non le muore il padre,per è costretta a separarsi dalla madre e andare da degli zii per via di ristrettezze economiche e di cosa le succede dopo.
    Finito ieri sera tardi... allora,il libro è scorrevole ma la protagonista è abbastanza insopportabile... si lamenta sempre,fa continuamente la vittima ed è passiva per quasi tutta la durata del romanzo.
    Oggi ho fatto scorta in attesa che mi arrivi il lacco di libri ordinato da altre biblioteche e questo è il risultato:
    1) notti senza sonno (una raccolta di racconti gialli/noir di vari autori americani,anche se non ho capito perché figura Deaver come autore del libro).

    2) Sfida cruciale di Arnaldur Indridason,primo che leggo di questo autore,altro giallo.
    3) Le streghe di Eastwick di Updike,del quale cercavo il primo della serie del "Coniglio" ma non c'era da me,quindi per leggere qualcosa di lui provo con questo e poi se mi piace mi procurerò anche "Corri, Coniglio!".

    Intanto aspetto che mi arrivino da altre sedi: Pastorale americana, Un libro di Murakami e due che ora non mi vengono in mente.

  8. #12503
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    21,739

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Finito ieri sera tardi... allora,il libro è scorrevole ma la protagonista è abbastanza insopportabile... si lamenta sempre,fa continuamente la vittima ed è passiva per quasi tutta la durata del romanzo.
    Oggi ho fatto scorta in attesa che mi arrivi il lacco di libri ordinato da altre biblioteche e questo è il risultato:
    1) notti senza sonno (una raccolta di racconti gialli/noir di vari autori americani,anche se non ho capito perché figura Deaver come autore del libro).

    2) Sfida cruciale di Arnaldur Indridason,primo che leggo di questo autore,altro giallo.
    3) Le streghe di Eastwick di Updike,del quale cercavo il primo della serie del "Coniglio" ma non c'era da me,quindi per leggere qualcosa di lui provo con questo e poi se mi piace mi procurerò anche "Corri, Coniglio!".

    Intanto aspetto che mi arrivino da altre sedi: Pastorale americana, Un libro di Murakami e due che ora non mi vengono in mente.
    Piccolo errore,non è le streghe di Eastwick,ma le vedove di Eastwick il libro che ho trovato io... il primo evidentemente non c'era.

  9. #12504
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    34
    Messaggi
    76,438

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chetenefrega Visualizza Messaggio
    Allora,è una tetralogia: 1) L'ombra del vento; 2) il gioco dell'angelo; 3) il prigioniero del cielo; 4) il labirinto degli spiriti.
    A parte l'ultimo,che è un tomone di 800 pagine,gli altri si leggono velocemente.
    Come dicevo nel mio post di prima,ci sono vari collegamenti tematici tra i vari libri,che possono anche non essere letti nell'ordine cronologico in cui sono stati scritti,perché la storia fa salti temporali in ogni singolo volume.
    Se posso darti un consiglio,nel caso decidessi di leggerti tutta la saga,non fare come me che ho messo anni di distanza tra la lettura di un tomo e l'altro... un po' perché tendo a non leggere libri dello stesso autore uno dietro l'altro per non finirlo troppo presto e un po' perché non lo trovavo o semplicemente perché c'è stata di mezzo l'università,periodo in cui ho proprio smesso di leggere.... questo perché col tempo tanto dettagli si perdono e arrivati alla fine ci si è dimenticati magari metà o quasi dei personaggi o la loro storia,spiegata nei volumi precedenti.
    ecco, mi viene voglia di riprovarci anche se ho letto l'ombra del vento quasi 10 anni fa. devo dire però che ricordo parecchio.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  10. #12505
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    34
    Messaggi
    76,438

    Predefinito

    intanto ho mollato a metà i racconti di flannery o'connor perchè proprio non li ho capiti... non me n'è piaciuto neanche uno.
    e mentre prosegue l'ascolto di pastorale americana (letto da massimo popolizio è davvero piacevole) ho iniziato 1968 di oriana fallaci.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  11. #12506
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,360

    Predefinito

    Io ho finito "Un estraneo al mio fianco" che è la biografia di Tom Bundy scritta dalla sua amica Ann Rule.
    Molto ben fatto, ci vuole molto stomaco, decisamente interessante.

    Non ho ancora deciso quale sarà il successivo.

  12. #12507
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    21,739

    Predefinito

    Io ho iniziato un romanzo giallo/noir dell'islandese Arnaldur Indridason,di cui per ora ho letto poco perché appena apro il libro arriva qualcuno a rompermi a cabbasisi facendo casino e io col casino non riesco a leggere.
    Spero di tornare presto un po' di pace per leggere.

  13. #12508
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,360

    Predefinito

    Ho iniziato "La donna che visse due volte"

  14. #12509
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    34
    Messaggi
    76,438

    Predefinito

    Figata, amo il film!

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  15. #12510
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    127,360

    Predefinito

    Anch'io tantissimo ma non lo ricordo affatto quindi è tutto nuovo

Tag per Questa Discussione

alla fine mica si capusce, aspettate iio ce l'ho fresco, avresti potuto divorare anche l'uccello, azz.... gli einauidi!!!!, beh ma ci sono quelli multicoso che fanno un sacco di cose, di privato avevo il gazzoni, e poi c'è follie di brook(lin) che ce lo stiamo facendo tutte, ero andata al cinese x capodanno e la cassiera disse lile o eulo?, fremo per iniziare l'uccello, ha 10 tailleur modello austen e cambia solo la spilla, ho letto maigret. maipiù, i campiello mi piacciono inzuppati., il giorno che titti avrà letto porknoy potrò dire di aver compiuto la mia missione su questa terra, il punto è che costano uno stonfo, in libreria invece ho preso l'uccello, insomma leggi solo gente morta, io col cellu nuovo prendo molto meglio, io ho già dato col pacco, io li prendo già del formato giusto, l'omino imbustato sta per finire cestinato, la dimensione mi spaventa fino a un certo punto- l'importante è che scorra bene, ma non è così lungo da non poter essere divorato., mentre se la fa con thomas mann esclama all'improvviso oooohhh jane!, mi sono divorata un tram, non è detto che grosso voglia dire anche indigesto, non mi sarebbe piaciuto questo blu vicino al nero perchè nero e blu veste zulù. seratitti, on mi è mai capitato di aver bisogno di qualcosa di corto dopo qualcosa di lungo, per ora è deludente ruspetto al solito mccarthy., però pure l'uccello ha dentro un paio di autentiche chicche, qualcuno volò sul nido del cculo, se invece leggerà dumas (padre e figlio) le daremo della brookista, sei anche taylorista perchè spesso ti fai quelli che mi sono già fatta io, sono sopravvissuta alle figressioni, tela diamo tutti anche stefo, telo manfo, trippa advisor, vani invece sto pensando di prendere l'uccello, werther avrebbe fatto meglio ad usare un po' il walter

Visualizza Nuvola Tag

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •