La community di Tramedibeautiful.com

Pagina 13 di 13 PrimaPrima ... 3111213
Risultati da 181 a 190 di 190

Discussione: [LIBRI] Elizabeth George

  1. #181
    Utente registrato L'avatar di Lynette
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Pasadena
    Messaggi
    43,726

    Predefinito

    Ciao Aki!!
    Si, si li ho letti tutti ad eccezione dell'ultiimissimo!
    (che se aspetto un altro pò diventerà penultimo!)


  2. #182
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    23,240

    Predefinito

    Sto per entrare pure io nel club lettrici di EG: ho preso "Un Castello di inganni" (non credo sis il primo della saga,ma ormai mi sono rassegnata a non legger in ordine cronologico le saghe thriller libresche perché è difficile trovarle e quindi mi accontento di poter leggere qualcosa di nuovo degli autori che ho in WL.

  3. #183
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,703

    Predefinito

    è fra gli ultimi e non fra i migliori.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  4. #184
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    128,900

    Predefinito

    chissà perchè iniziamo tutti con quello.

  5. #185
    Utente registrato L'avatar di Chetenefrega
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    casa sulla spiaggia di Thorne Forrester
    Messaggi
    23,240

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Vaniglia Visualizza Messaggio
    chissà perchè iniziamo tutti con quello.
    haha... Io ho ormai rinunciato all'ideadi iniziare saghe lunghe dal primo libro... Nella mia biblioteca comunale trovi un libro no e l'altro nemmeno,quindi ormai mi accontento di quello che trovo.

  6. #186
    Riserva di caccia dell'imperatrice L'avatar di Vaniglia
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Un attico a San Francisco
    Messaggi
    128,900

    Predefinito

    ammetto che non me ne è rimasto impresso nemmeno uno, di questi romanzi, però ho molto amato un certo personaggio, Adri lo sa ; )

  7. #187
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,703

    Predefinito

    Anch'io ho amato lo stesso personaggio... infatti * da quando non c'è più non è la stessa cosa *
    È molto facile dimenticare i gialli, ma di questa serie ricordo molto bene E liberaci dal padre, Un pugno di cenere e Prima di ucciderla. Alcuni li ho rimossi, altri li ricordo a sprazzi.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  8. #188
    Moderatore Jolly L'avatar di grey21
    Data Registrazione
    May 2009
    Località
    Bruttiful/Wisteria Lane/Casa Walker
    Messaggi
    63,930

    Predefinito

    C'è un libro della saga che trovo sempre a prezzo scontato sulle bancarelle (probabilmente perché non se lo compra nessuno!). Non mi ricordo se è Un castello d'inganni.
    Ultima modifica di grey21; 29-06-2016 alle 16:28

    Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

  9. #189
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,703

    Predefinito

    sarà dicembre è un mese crudele... pessimo.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

  10. #190
    Io parlo il balenese L'avatar di Akimina
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Età
    35
    Messaggi
    76,703

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lynette Visualizza Messaggio
    Ho appena finito "Un piccolo gesto crudele" e nn ho MAI MAI MAI tanto amato Lynley e Barbara Havers come in questo romanzo...
    finito anch'io. l'ho divorato con molto gusto, sebbene abbia trovato milioni di difetti.
    solito problema della lunghezza eccessiva rispetto al genere giallo che invece ritengo richieda maggiore concisione. * qui la lunghezza si avverte in modo particolare perchè la storia è divisa esattamente a metà in due sotto-gialli (il rapimento di haddiyya e l'uccisione di angelina), che sembrano essere uno la propaggine dell'altro, con due soli possibili colpevoli, che infatti sono colpevoli uno del rapimento e uno dell'assassinio. *
    sono fortemente contrariata per i numerosi luoghi comuni sugli italiani (il detective mammone, la mamma bigotta, la fissazione per il cibo, il procuratore terrone e ignorante, e potrei andare ancora molto avanti) e per i giudizi gratuiti sulla nostra giustizia... molto fuori luogo criticare il paese per le vicende di mafia, camorra, amanda knox, il mostro di firenze, come se negli stati uniti la giustizia filasse liscia. almeno qui non finisci sulla sedia elettrica
    per quanto riguarda le vicende personali di linley e barbara, penso che la george non sappia più che pesci prendere... * una volta morta helen, linley è diventato un demente e la george non è in grado di creare per lui una figuura femminile adeguata. la povera barbara, dopo aver passato gli ultimi numerosi volumi a sbavare dietro al pakistano, si ritrova con un pugno di mosche. avevo già provato fastidio per la lentezza con cui andava avasnti questa storia, ma ora che è stata così brutalmente archiviata sono proprio irritata... tanto valeva non mettercela proprio in mezzo. *
    continuerò a leggere la george perchè sa rendere la storia accattivante nonostante tutto, ma è palese che sta invecchiando e male.

    Dopo due dècadi
    decàdi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •