Annuncio

Collassa
No announcement yet.

Archivio completo y&r 1973-oggi

Collassa
Topic in rilievo
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    #76
    Buona scorpacciata di Y&R con questo intensissimo e bellissimo 1988! :-)
    \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

    Commenta


      #77
      1989 work in progress..:-)
      \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

      Commenta


        #78
        FEBBRE D’AMORE 1989







        "Le fantasie di Lisa, il tentativo di fuga di Brad, il salvataggio di Lauren e Jack"

        LISA - BRAD - LAUREN - JACK
        Il nuovo anno viene amaramente festeggiato da Brad nella prigione di Lisa, malinconicamente rinchiuso dalla donna che, nella sua mente folle, pensa in questo modo di far dimenticare a Brad sia Traci che Lauren e, quindi, di farlo innamorare di lei come un tempo. Lisa, d'altronde, sta finalmente rivivendo le sue fantasie più ossessive; decide così di ricreare la sua prima notte di nozze di Brad, costretto quindi a mettere lo smoking ma libero per una sera dalla sua prigione. Brad condivide così una cena romantica insieme a Lisa, naturalmente vestita in abito da sposa; dopo cena, quando i due si trasferiscono in camera da letto, l'uomo tenta di approfittare della sonnolenza di Lisa, dovuta a qualche bicchiere di vino rosso di troppo, nonché ad un dolore intestinale, probabilmente coliche, per scappare. Il tentativo di fuga, però, viene prontamente fermato da Lisa che avverte le guardie appostate fuori l'abitazione, suoi complici, che fermano l'uomo. Lisa, infuriata e delusa da Brad che credeva esser riuscito a sedurre, ordina alle guardie di rispedire Brad nel seminterrato e rinchiuderlo nella gabbia. Con il passare dei giorni, Brad inizia a stare male, anche a causa delle punizioni di Lisa, che lo costringe a digiunare. Nonostante le condizioni dell'uomo si aggravano, Lisa si rifiuta di chiamare il pronto soccorso; riesce comunque a farsi prescrivere dei medicinali. Mentre è in farmacia, Lisa viene notata con stupore da Lauren, che si trova in compagnia di Jack. I due stanno approfittando di una giornata di sci, e la donna è subito sospettosa della presenza di Lisa, che si scopre sta tenendo prigioniero Brad nella sua tenuta montana. Lauren decide di seguire Lisa fino alla sua baita dove, con sua grande sorpresa, riesce a rintracciare Brad. Lauren è sconvolta di vedere Brad in quelle condizioni; ma lo stupore della donna dura poco, dal momento che Lisa, dietro di lei, la cattura e la fa sbattere in cella anche lei. Vistasi ormai scoperta, Lisa decide di chiudere la faccenda e decide di uccidere i due e abbandonare la casa. Lisa, così, tiene aperta una bombola del gas nel seminterrato, poi va via chiudendolo sotto gli occhi disperati e le suppliche di due inermi Brad e Lauren. Quel che Lisa non può immaginare è che fuori l'abitazione c'è un insospettito Jack che, non appena vede scappare Lisa, cerca di fermarla inutilmente; ma non vedendo dietro di sé Lauren, decide di entrare in casa, riuscendo così a salvare Brad e Lauren, Lisa, nel frattempo, lascia perdere le sue tracce e inutili sono i tentativi della polizia di ritrovarla.




        "Il tentativodi seduzione di Chase prima del ricevimento e le nozze ritardate tra Nina e Phillip Jr"

        DANNY - CHRISTINE - CHASE - PHILLIP JR - NINA - JILL - KATHERINE - CHANCE - REX
        Nella tenuta dei Chancellor, nel frattempo, la trasformazione di Nina ad opera di Katherine era ormai completa. La ragazza, grazie ai consigli di due soddisfatte Christine e Katherine aveva assunto un'eleganza ed un portamento invidiabili. Era ora, quindi, di mettere alla prova il piano, facendo incontrare la ragazza con Phillip Jr. Quando il ragazzo contatta Christine per un appuntamento, quindi, la ragazza fa in modo di inviare Nina al suo posto, ansiosa di incontrare Phillip Jr e verificare la reazione del ragazzo alla sua vista. Dopo un inizio difficile, con Phillip Jr molto infastidito dal comportamento di Christine, la coppia trascorre una piacevole serata e il ragazzo ammette che di trovare Nina molto diversa, sicuramente più attraente. I due, quando Christine informa Phillip Jr del fatto che non vede alcun futuro per loro, si iniziano a frequentare. Il sogno di di Nina diventa poi realtà quando, a sorpresa Phillip Jr le chiede di sposarlo in modo da unire la loro famiglia e crescere il piccolo Chance tra l'amore dei suoi genitori. La notizia dell'imminente matrimonio rende felicissime sia Katherine che Christine, felici di aiutare una emozionata Nina ad organizzare il suo matrimonio da favola. Meno entusiasta della situazione è Jill, che non ha mai apprezzato Nina e che incita a Chase a fare un ennesimo tentativo con lei. Il ragazzo, che ha messo da parte le sue ambizioni nei confronti di Christine, completamente devota a Danny, decide così di giocarsi le sue carte per cercare di interrompere le nozze. Tutti i tentativi del ragazzo, però sono vani. Proprio il giorno delle nozze, Chase, d'accordo con Jill, cerca di sedurre Nina ed impedirle di raggiungere la chiesa; ma la ragazza, consapevole che gli ospiti si stanno già radunando per il suo matrimonio, lo ferma e convince il ragazzo a portarla in chiesa per non perdersi il suo matrimonio. Le peripezie di Nina per raggiungere in tempo la chiesa, però, sono messe a dura prova quando l'auto di Chase va in panne; alla fine, comunque, Nina riesce ad arrivare alla chiesa, dove ad attenderla c'è un impaziente Phillip Jr, emozionato all'idea di sposare la donna. Anche se in ritardo, dunque, alla fine la cerimonia ha luogo e due giovanissimi e raggianti Nina e Phillip Jr si dichiarano amore eterno davanti ad una numerosa e commossa folla di parenti ed amici.




        "La gravidanza di Nikki, le paure di Leanna di perdere Victor e la nascita di Nicholas"

        VICTOR - LEANNA - NIKKI - NICHOLAS
        Nikki, non appena saputo che Victor ha sposato a Leanna, vive un periodo di grande tristezza. La donna non ha mai accettato il loro divorzio con Victor e si è amaramente pentita di non aver detto all'uomo che aspetta un bambino da lui. Rassegnata ormai ad aver perso definitivamente Victor, Nikki decide così di concentrarsi esclusivamente sulla gravidanza, promettendo a se stessa di diventare una madre presente e amorevole così come lo è stata con Victoria. Leanna, intanto, vive momenti felici con Victor, che non aspetta affatto di aver sposato la donna che, pubblicando il libro sulla sua vita, lo ha screditato di fronte agli occhi di tutti. Victor confessa alla donna di essersi perdutamente innamorato di lei, l'unica capace di avergli fatto dimenticare Nikki. Nonostante l'affetto dimostrato da Victor, però, Leanna non può far a meno di essere preoccupata di perdere l'uomo nel caso in cui scoprisse la verità; decide così di pensare ad altro, e in particolar modo alla biografia richiesta da Victor, ormai in procinto di essere ultimata. Trascorrono intanto i mesi, e la gravidanza di Nikki prosegue senza intoppi; la donna, per non far nascere sospetti in Victor e far incuriosire i più pettegoli, ha deciso di lasciare la città e partorire in tutta tranquillità lontano da occhi indiscreti. Proprio pochi giorni prima il travaglio, arriva per Nikki la notizia che le cambia la vita; viene infatti a conoscenza che il matrimonio tra Leanna e Victor, essendo stato celebrato nei sei mesi successivi il suo divorzio, è invalido. Nikki, felicissima, decide di tenere la notizia per sé per utilizzarla nel momento opportuno. Dopo qualche giorno, inoltre, la stessa Nikki dà alla luce il suo secondo figlio avuto da Victor, a cui dà il nome di Nicholas, promettendo a se stessa che conquisterà e sposerà nuovamente suo padre.




        "Il conflitto con Katherine, il lavoro di Esther da Nina, il flirt con Miguel e la notte con Tiny"
        REX - KATHERINE - ESTHER - PHILLIP JR - NINA - MIGUEL - VICTOR - TINY
        A casa Chancellor, le cose tra Rex e Katherine non potrebbero andare nel migliore dei modi. La coppia è serenamente sposata ed i due sono più innamorati che mai; entrambi con un carattere duro e deciso, ma anche capace di divertirsi ed amante del lusso, sono una coppia che funziona in simbiosi. L'unica a non essere entusiasta della situazione è la governante, la povera Esther, il cui arrivo di Rex ha semplicemente raddoppiato il lavoro. Alle prese continuamente con le pulizie, le faccende di casa e la cucina, Esther non ha un momento per sé ed è costretta continuamente a correre per soddisfare le esigenze di Katherine e Rex, sempre duri ed autoritari con la donna. Peraltro, Esther è irritata anche dal fatto che ora Katherine, non essendo più da sola, non svolge più quella importante funzione di amica e confidente che in rare occasioni allietavano la vita di Esther. A notare la condizione della donna è una rammaricata Nina, che cerca di sollevarla incitandola a frequentare qualche uomo. Quando poi Nina nota che Esther non ha effettivamente neanche tempo per sé stessa, figurarsi per far entrare un uomo nella sua vita, le propone di andare a lavorare da lei. Stufa di essere trattata da serva, ed entusiasta di poter vivere assieme a Phillip Jr, a cui si è affezionata fin dalla nascita, Esther promette a Nina che ci penserà. Ma all'ennesima richiesta sgarbata di Katherine, Esther decide di licenziarsi di punto in bianco, togliendosi la sciocca e ridicola divisa che Katherine la costringe a far indossare e infuriandosi con la donna, sotto gli occhi stupiti di Rex. A casa di Nina, la donna è così felicissima di poter abbracciare Esther e di darle il benvenuto nella sua nuova casa. Per Esther, quello che inizia sembra un vero e proprio sogno. Inoltre, la donna, su incitamento della stessa Nina, inizia a frequentare qualche uomo. E così, dopo un breve flirt con l'impacciato Miguel Rodriguez, il fedele cuoco del ranch di Victor, è Tiny Goss, un idraulico alquanto burbero, a conquistare il cuore di Esther. I due si frequentano una sola volta, il tempo per Tiny di portare a letto Esther; ma tanto basta per far innamorare perdutamente Esther che, nonostante Nina cerchi di farle capire che un uomo come Tiny difficilmente sia quello giusto per lei, spera che l'uomo torni a farsi sentire richiamandola. Tuttavia, proprio come teme Nina, l'uomo non si farà più vivo.




        "Il ricovero di Brad, le cure di Lauren, il riavvicinamento a Traci e la prova di convivenza"

        JOHN - JACK - TIM - TRACI - BRAD - LAUREN
        Jack e due esausti Lauren e Brad tornano finalmente in città. Un debole e malnutrito Brad chiede ai due di poter rivedere Traci, che è scioccata nel sapere la verità sul rapimento da parte di Lisa; le condizioni di Brad, tuttavia, appaiono immediatamente critiche, tanto che l'uomo crolla a terra proprio davanti a Traci. Portato in ospedale, l'uomo inizia così un lungo percorso di guarigione e riabilitazione. In questo momento, tutti sono vicini all'uomo, lo stesso nemico di sempre Jack. Forte è la vicinanza di Lauren, che mostra di nutrire ancora dei sentimenti per l'uomo mentre, un po' a sorpresa, è più distaccata la reazione di Traci, che sembra aver ormai deciso di andare avanti con la sua vita e di sposare Tim. I due, in effetti, stanno ormai organizzando le loro nozze e la donna assicura il suo ex professore che niente li separerà, neanche Brad. Così, Non appena riprende conoscenza, Traci informa l'uomo di aver avviato le pratiche per il divorzio; ne nasce una violenta discussione tra Lauren e Traci sui modi ed i tempi con cui Traci stia liquidando il suo matrimonio e stia trattando un uomo malato. Brad, una volta dimesso dall'ospedale, chiede a Traci di incontrarsi; la donna, che ritiene che Brad voglia firmare i documenti, è sorpresa quando Brad gli chiede una seconda possibilità; in particolare, chiede a Traci un periodo di convivenza di due mesi per vedere se sia possibile far rinascere il loro matrimonio. Nel caso non funzioni, o in ogni caso Traci ritenga di non valerne la pena, al termine dei due masi Brad firmerà senza alcuna opposizione o contestazione il divorzio. Traci, a malincuore, è costretta ad accettare la richiesta di Brad per evitare l'instaurarsi di una violenta lotta giudiziaria; lotta che a gran voce Jack e John consigliano alla figlia di evitare, dal momento che potrebbe comportare la perdita di ingente parte del loro patrimonio a favore di Brad. L'uomo, intanto, è felicissimo di questa possibilità e convinto di poter riuscire, nei due mesi successivi, di far innamorare di nuovo Traci di sé ed allontanare così, definitivamente, la presenza di Tim nella vita della donna. Questa, intanto, rassicura un sempre più spazientito Tim, che vede così costrettosi a rimandare le proprie nozze con la donna.





        "La lotta di Jessica con l'Aids, le cure di Scott, la rivalità con Danny il fidanzamento con Christine"

        JOHN - JESSICA - SCOTT - CHRISTINE - DANNY
        A casa Abbott, nel frattempo, un devoto John assiste continuamente sua moglie Jessica, la cui salute, per via dell'Aids va lentamente ma inesorabilmente deteriorandosi.
        In famiglia, comunque, tutti ammirano il grande amore dei due, fieri di avere dei genitori così uniti. In particolare, Jessica è ammirata da John, che l'accoglie nella sua casa come una figlia; e lo stesso fa Jessica con Ashley, Jack e Traci, non disdegnando loro, nonostante la sua precaria condizione, di dare continui e prezioso consigli. Nel frattempo, a seguire costantemente il decorso della malattia di Jessica è sempre il dott. Scott Grainger, ormai uno di famiglia in casa Blair. Tra Scott e Christine si sviluppa così una grande intesa ed i due mostrano di avere due caratteri molto affini. La cosa è notata ovviamente da un infastidito Danny, che non apprezza la compagnia di Scott e chiede a Christine di tenersi lontano da lui. Questa gelosia, però, fa solamente innervosire Christine, che accusa Danny di insensibilità nei confronti della malattia della madre e oltretutto di trascurare sia lei che Jessica per via dei sempre frequenti tour. La relazione tra Danny e Christine, pertanto, si dimostra, contro tutte le aspettative, di non andare a gonfie vele e Christine si avvicina molto proprio alla figura decisa ma allo stesso tempo affettuosa, di Scott. Quando Danny, di ritorno da un concerto, trova Christine e Scott scambiarsi un bacio, l'uomo va su tutte le furie. La discussione che ne consegue segna la fine della storia con Christine, che qualche tempo dopo si fidanza così con Scott.




        "Le mire di Nikki, l'alleanza con Ashley, l'annullamento del matrimonio con Leanna, le conferme di Victor"
        VICTOR - LEANNA - NIKKI - NICHOLAS - ASHLEY
        Preoccupata sempre di più che il suo segreto sia in pericolo, e così anche il suo matrimonio con Victor, Leanna capisce che l'unico modo per far in modo che Victor non la lasci è restare incinta di lui. Le speranze di Leanna, però, naufragano quando torna in città Nikki annunciando allo stesso Victor di essere diventato padre. Victor è felicissimo di abbracciare suo figlio, anche se critica Nikki per non averle detto nulla. Nikki, che appare fortemente decisa a riottenere il suo ex marito, si scusa con lui per aver mantenuto il segreto, aggiungendo di sperare che ci sia un modo per rimediare. Le rassicurazioni di fedeltà nei confronti di una sempre più cupa Leanna vengono poi messe in dubbio al battesimo del piccolo Nicholas, dove Nikki cura ogni particolare per far in modo che ricreasse l'atmosfera del suo matrimonio con Victor. Il piano di riconquista di Nikki giunge all'apice quando, a fine cerimonia, la donna annuncia ad uno sconvolto Victor di aver scoperto che il suo matrimonio con Leanna è invalido e proponendogli allo stesso tempo di sposarla, in quell'istante. Victor, completamente confuso e stordito, rifiuta la proposta di matrimonio e corre a spiegarsi con una Leanna in lacrime e disperata. Victor la consola, garantendogli tutto il suo amore e promettendogli che non sarà un pezzo di carta a cambiare i suoi sentimenti. Leanna, rinvigorita dalle parole di Victor e speranzosa che tra loro due possa davvero funzionare, fa poi felice Victor annunciandogli di aver ultimato la sua biografia intitolata: “Victor, l'uomo e il mito”; libro che l'uomo apprezza notevolmente e decide di avviare subito alla pubblicazione. Nikki non nasconde la sua amarezza per la decisione di Victor di restare con Leanna nonostante il loro matrimonio non sia valido, e promette a se stessa che non si fermerà qui. E, nella sua lotta con Leanna, trova una insperata alleata in Ashley, toccata dalla gentilezza di Victor dopo aver scoperto che il ciondolo regalatogli in realtà non si trattava di un pensiero ordinato da Steven, bensì suo, per farle capire quando la donna ancora contava per lui. Ashley e Nikki, nemiche giurate, si alleano così nel comune obiettivo di far uscire Leanna dalla vita di Victor.




        "L'opposizione di Rex alla relazione di Gina, il frettoloso matrimonio con Clint"

        DANNY - GINA - CLINT - REX - KATHERINE
        Il rapporto di amicizia tra Gina e Clint, nel frattempo, diventa sempre più intimo. Il ragazzo, che continua ad abitare nel Motel del Gina's, capisce che la donna nutre un interesse per lei quando gli concede uno sconto sull'affitto. Da qui, il furbo, Clint, affascinante e misterioso quanto non mai agli occhi di Gina, capisce che può approfittare della situazione per arrivare ai soldi dei Chancellor. Clint infatti, venuto a sapere che Gina è la figlia di del suo ex compagno di cella Rex, ora sposato con Katherine, non intende lasciarsi sfuggire questa occasione e seduce Gina, letteralmente pazza di lui. Facendo in modo di entrare nel cuore di Gina prima che lo stesso Rex possa sospettare qualcosa, l'unico ostacolo di Clint sembra essere il diffidente fratello di Gina, Danny. Gina, tuttavia, riesce a tener a bada il ragazzo, incitandolo a pensare alla sua vita e non occuparsi troppo di sua sorella maggiore. Quando la relazione tra Gina e Clint viene resa pubblica, Rex resta sconvolto di sapere che Clint è fidanzato con sua figlia e cerca inutilmente di separarli. Tutto inutile e, soprattutto, troppo tardi. Quando Rex si convince infatti a rivelare alla figlia l'identità di quell'ex galeotto di Clint, infatti, un raggiante Clint gli comunica di essere diventato suo genero. Rex è quindi sconvolto nel vedere l'anello nuziale al dito di Gina, che comunica ad uno sconvolto Rex di essersi sposata! Rex, rimasto letteralmente senza parole, chiede spiegazioni a Gina e prova a immedesimarsi nel ruolo del padre preoccupato per sua figlia. Gina, però, lo fa tacere immediatamente, ricordandogli di essersi sempre disinteressato della sua vita e dicendogli di non accettare né i suoi ordini né i suoi consigli, considerandosi una figlia senza genitori. Inoltre, quando Gina scopre la verità sul passato di Clint, si schiera ancora una volta dalla parte del suo sposo, ritenendo che anche Clint abbia diritto ad una seconda possibilità per redimersi dal suo passato, proprio come gli è stata concessa a lui nel suo matrimonio con Katherine. Rex, così, è costretto ad accettare il matrimonio pur malvolentieri, non nascondendo comunque le sue perplessità per la scelta della figlia, non mancando di avvertirla sulla pericolosità di Clint, che invece professa tutto il suo amore nei confronti della donna.




        "La rottura con David, il riavvicinamento tra Jill e Michael, la gelosia di Jack e il rifiuto di Mandy"
        MANDY - MICHAEL - JILL - DAVID - JACK
        Nonostante stia frequentando già da qualche mese David, Jill non è affatto soddisfatta del suo rapporto; d'altronde, l'uomo non fa nulla per conquistarsi la fiducia della donna, dando modo in più occasioni alla donna di far sospettare che l'interesse di David è più rivolto ad interessi economici che affettivi. Gli stessi sospetti li nutre Jack, divenuto col tempo un vero e proprio consigliere per la donna, che non nasconde le sue preoccupazioni per le mire di carriera di David, che chiede continuamente alla donna di fare da intermediario con Jack per ottenere una posizione di alta responsabilità alla Jabot. Ottenuto finalmente un lavoro come assistente, David non smette naturalmente di fare pressioni verso l'alto. Jill, completamente stufa della situazione, cerca allora conforto nel suo ex Michael Crawford, promettendo all'uomo di ottenere per lui la completa gestione legale dell'azienda. Michael, tuttavia, informa Jill di essere felicemente impegnato con la dolce Mandy Kemper, apparendo riluttante a tornare con la donna che già una volta lo ha mollato per stare con David, con cui ora sta rompendo. Convinto che Jill sia una vera e propria cacciatrice di uomini, Michael tenta di dissuadere dalle avanchés della donna, anche se alla fine è costretto a cedere alla passione. Decide così di terminare la sua relazione con Mandy e di iniziare una nuova storia con Jill, che nel frattempo è stata lasciata da David per la gioia di Jack, che lo licenzia. Tuttavia, la tumultuosa vita sentimentale di Jill sembra proprio non trovare un minimo di stabilità, dal momento che Jack si oppone anche a questa relazione della donna, mostrandosi geloso di Jill e rivelandosi così più che un semplice consigliere per la donna. Tanto basta per Michael per pentirsi amaramente della scelta; decide così di rompere immediatamente con Jill e tornare da Mandy; questa, però, non ha la minima intenzione di perdonare le scappatelle di Michael affermando di averlo già dimenticato. In tutto ciò, Jill si ritrova ancora una volta sola, ma perlomeno con consapevolezza che né David né Michael, né tantomeno un megalomano come Jack, potrebbero mai essere uomini adatti a lei ed alle sue esigenze.




        "La proposta di Scott, il passato tra Jim e Jessica, la scoperta sulla paternità di Christine"
        JOHN - JESSICA - SCOTT - CHRISTINE - JIM
        Le cose tra Christine e Scott, nel frattempo, stavano andando nel migliore dei modi. La coppia è stata è ben accettata in famiglia sia da John che da Jessica, entrambi concordi nel ritenere un uomo maturo come Scott molto più adatto per una ragazza come Christine, rispetto ad una rockstar quale è Danny; e gli stessi loro sentimenti reciproci sono genuini e sinceri a tal punto da far ritenere Christine di vivere una favola. E quando Scott, a sorpresa, le chiede di diventare sua sposa, una entusiasta Christine accetta felicissima, sognando già di coronare il suo sogno d'amore. Tuttavia, nessuno immagina ciò che presto sarebbe venuto alla luce. Una sera Christine, mentre aspetta nell'alloggio in ospedale di Scott la fine del suo turno, inizia a sfogliare l'album di famiglia di Scott, imbattendosi in una foto che assomigliava moltissimo alla descrizione fatta da Jessica su suo padre, fantasticando che un giorno anche lei lo avrebbe incontrato. Quando poi Christine chiede a Scott, di ritorno da lavoro, chi sia quell'uomo, Scott risponde orgoglioso che si tratta di suo padre Jim Grainger, e che presto lo avrebbe conosciuto dal momento che è intenzionato a trasferirsi in città per stare accanto a suo figlio. Quando Scott presenta Christine a Jim, questi non nasconde la sua curiosità sulla ragazza, dal momento che le ricorda moltissimo una donna conosciuta proprio a Genoa City. Quando Christine ammette di essere figlia di Jessica, Jim appare scuro in volto e completamente scioccato. Spiega così di dover parlare con sua madre e, non appena la incontra, tutto è chiaro: è Jim il padre di Christine. Tutti sono sconvolti nel sentire queste rivelazioni, ma Jim spiega a Jessica ed a tutti gli altri presenti che è lui l'uomo con cui aveva fatto l'amore tanti anni fa, aggiungendo poi che aveva intenzione di proporle di sposarla. Quando Jessica, infuriata, nega incolpando Jim di averla abbandonata, l'uomo appare confuso, dal momento che è stata la stessa Jessica ad allontanarlo, mostrando le sue lettere che gli aveva inviato. Jessica nega di avergliele mai mandate, e quando Jim gliene mostra una riconosce scioccata, in quella lettera, la caligrafia di sua madre Clara. Jessica si rende così conto che sua madre ha interferito in modo incisivo nella sua vita, probabilmente negandole l'amore che aveva sempre desiderato ed aspettato. In ogni caso, Jim e Jessica sono felici di ritrovarsi, nonostante Jim garantisca a John di non voler affatto interferire nel suo matrimonio. Tutta questa faccenda, invece, ha ovviamente riflessi sulla relazione tra Scott e Christine; i due si ritrovano ad essere così fratello e sorella, con loro grande dispiacere, sono costretti ad interrompere ogni loro progetto di vita insieme. La cosa devasta entrambi che impiegheranno molto tempo a superarla ed accettarla.




        "Le tensioni e il peso della responsabilità, l'alcool e la morte di Phillip Jr per incidente automobilistico"
        PHILLIP JR - NINA - JILL - KATHERINE - CHANCE - REX
        Nonostante i fasti della cerimonia, il matrimonio tra Nina e Phillip Jr incontra più di una difficoltà. Innanzitutto, c'è il peso della responsabilità di Phillip Jr che, ancora ragazzo, viene chiamato ad un compito di grande maturità e senso del dovere come quello di essere genitore. Vi sono poi le continue tensioni familiari che si respirano a casa Chancellor, con Jill e Katherine che discutono animatamente su cosa sia meglio per Phillip Jr, sul futuro di Chance e soprattutto sull'adeguatezza di Nina nel suo doppio ruolo di moglie di Phillip Jr e madre di Chance. Lo stesso Phillip Jr, inoltre, avverte la mancanza della sua vita spensierata e beata con gli amici; condizione, questa, che lo porta in una sorta di depressione. Il risultato, è quello che Katherine sempre aveva temuto, ossia il fatto che Phillip Jr possa tornare nel giro dell'alcool. Il richiamato della bottiglia, infatti, è stato impossibile da portare a freno per un ragazzo fragile come Phillip Jr, che ben presto si trascura e si lascia letteralmente andare nonostante le preghiere e l'amore di Nina. Quando le cose sembrano pian piano sistemarsi, con la promessa di riappacificazione tra Nina e Jill, e tra Jill e Katherine, con l'impegno di tutte di concentrarsi su Phillip Jr e sul piccolo Chance, avviene la tragedia. Di ritorno a casa dopo aver esagerato nel bere in una festa in ufficio, Phillip Jr resta tragicamente coinvolto in un incidente automobilistico. Portato in ospedale, Phillip Jr, che ha riportato gravi ferite, resta in vita per il tempo necessario a far accorrere in ospedale Nina, Jill e Katherine per vederlo un'ultima volta vivo. Alla fine, infatti, Phillip Jr muore per la disperazione di tutti quanti e in special modo tre inconsolabili Nina, Jill e Katherine.




        "La disabilità alle gambe di Skip, i problemi economico ed il romantico matrimonio con Carol"
        SKIP - CAROL - JOHN - JACK - ASHLEY - TRACI
        Dopo tanti anni di fidanzamento, Skio e Carol sono più felici che mai. Insieme, hanno superato numerosi ostacoli, che li ha fatti avvicinare sempre di più fino a rendersi conto di essere innamorati fortemente l'uno dell'altra. Tra le loro tante difficoltà, certamente la principale ha riguardato la disabilità alle gambe di Skip, dovuta ad una malattia da cui il talentuoso fotografo della Abbott è affetto fin dall'infanzia. Per sua fortuna, comunque, Skip ha ridotto sensibilmente i suoi problemi motori grazie ad una costosa operazione che gli ha permesso di utilizzare un particolare tutore in grado di aiutarlo nella vita quotidiana di tutti i giorni; operazione finanziata da John Abbott, a cui Skip deve tutta la sua gratitudine. Proprio l'aspetto economico è un altro difficile problema a cui ha dovuto far fronte la coppia; problemi legati principalmente all'impossibilità per la giovane Carol, divenuta ormai una donna, di continuare a lavorare come modella. Skip e Carol hanno intenzione di sposarsi, ma le ridotte capacità economiche dei due non permette di affrontare un matrimonio; ancora una volta, John e Jack vengono loro incontro, risultando prontissimi a continuare ad offrire a Carol un lavoro dignitoso come segretaria. Felicissimi e onorati di essere così amati da John, e in generale tutti gli Abbott, Skip e Carol coronano il loro sogno d'amore sposandosi in una semplice ma toccante cerimonia dove si dichiarano amore eterno sotto gli occhi commossi di John, Jack, Ashley e Traci.




        "Il flirt con Lauren, il licenziamento di Chase da parte di Jack, l'amicizia con Scott e il lavoro alla Fenmore"

        JACK - CHASE - LAUREN - SCOTT
        La presenza alla Jabot di Chase non ha mai fatto piacere a Jack, che non lo apprezza e lo ritiene uno scansafatiche. Del resto, Chase non ha alcuna esperienza aziendale ed è stato inserito nell'organizzazione da Jill esclusivamente come ricompensa nel loro accordo di sedurre Nina. Il rapporto tra Jack e Chase, sempre molto agitato visto che pone di fronte due caratteri molto ambiziosi, fieri e sicuri di sé, si deteriora irrimediabilmente quando Chase, che ha ormai dimenticato le sue speranze di intraprendere una relazione sia con Christine che con Nina, inizia a frequentare Lauren. Jack è fortemente contrario alla relazione, dal momento che i Magazzini Fenmore di Lauren sono un importante cliente della Jabot e non vuole che i loro rapporti economici vengano messi a rischi da vicende amorose di un dipendente dell'azienda. Il duro scontro tra Jack e Chase porta al licenziamento di quest'ultimo, il cui flirt con Lauren, del resto mai decollato definitivamente, ben presto si interrompe. La stessa Lauren, del resto, fatica a dimenticare Brad, che evidentemente ancora mostra di amare. E' in una triste serata trascorsa tra i ricordi che Scott e Lauren, accomunati dalle rispettive sfortunate vicende sentimentali, si incontrano. I due mostrano grande feeling e gioia nello stare insieme. Scott e Lauren decidono infatti di aprirsi l'un l'altra raccontandosi la loro vita, le loro speranze ed i loro progetti, piacendosi immediatamente. Tuttavia, entrambi sembrano voler aspettare ed asciugare le loro recenti ferite, preferendo restare buoni amici. E quando Lauren propone a Scott una posizione all'interno dell'azienda, ovviamente part-time in modo di permettergli di continuare a fare il medico, l'uomo accetta volentieri, felice di poter avere sempre e comunque il supporto di una donna dal carattere forte e sicuro come Lauren.




        "I tradimenti di Cassandra, la vendetta mortale di George e l'arresto di frode di Paul"
        GEORGE - CASSANDRA - PAUL - BRITTANY - VICTOR
        Con il trascorrere dei mesi, le condizioni di George pian piano migliorano, anche se l'uomo è consapevole che non gli resta molto da vivere. Cassandra lo accudisce premurosamente, ma la donna non immagina che il marito sta pian piano riportando alla mente i suoi ricordi e che, pertanto, non si fidi affatto di lei. Essendo convinto che Cassandra lo tradisca, George affitta all'insaputa di tutti una stanza proprio di fronte l'appartamento di Paul, che spia da mattina a sera con un binocolo. Le osservazioni di George sembrano essere sempre deludenti, finché i sospetti dell'uomo si concretizzano: sua moglie Cassandra e il suo amico Paul, che ha sempre considerato come un figlio, sono amanti. L'immagine dei due nelle braccia dell'altro getta George in un impeto di rabbia accecante che lo porta a covare un desiderio di vendetta. George, così, inizia a mettere in sesto un accurato piano che deve essere assolutamente infallibile. Dopo aver faticosamente limato la forcella di sicurezza sulla sua pistola, George chiede a Paul di farla riparare. Successivamente, lo stesso George scrive lettera in cui accusa Paul di frode, creando peraltro una serie di fatture false su cui Paul avrebbe ricavato nel suo lavoro di vigilanza della Ra-Tech. George ha poi abilmente messo in scena una discussione davanti ad un esterrefatto Paul, facendo in modo che Victor li potesse sentisse. Quando infine Paul riconsegna la pistola riparata a George, che ottiene così le impronte dell'uomo sulla sua pistola, il piano può finalmente essere messo in atto. Assoldando un serial killer, incaricato di uccidere con la pistola di George senza però lasciare impronte, l'uomo si fa così uccidere in modo da poter incolpare Paul. E' una sconvolta Brittany a trovare per prima il corpo di suo zio in una pozza di sangue. E lo sconvolgimento di tutti, Paul per primo, si trasformano ben presto in incredulità quando Paul viene accusato e arrestato per frode e inserito nella lista dei principali sospettati nell'ambito delle indagini per l'omicidio di George. E' in questo momento che Paul si rende conto che potrebbe essere condannato nel caso in cui la polizia dovesse scoprisse che tra lui e Cassandra c'è una relazione.




        "L'assunzione di Derek, lo stupro di Christine, la fuga durante le indagini"

        CHRISTINE - JACK - JOHN - DEREK - JEFFREY - CHASE - JIM - SCOTT - NINA - BETH
        Dopo aver licenziato Chase, Jack decide di riempire il posto lasciato vuoto dall'uomo come direttore marketing della Jabot da Derek Stuart. Derek, un ambizioso e capace uomo elettrizzato all'idea di lavorare agli ordini di Jack, che sembra apprezzare il carattere del ragazzo, mostra un interesse immediato nei confronti di Christine. La ragazza, ancora scossa dalla rottura forzata con Scott, resta piacevolmente impressionata dalla gentilezza dell'uomo, che inizia a farsi mostrare apertamente con la ragazza, nonostante questa abbia chiarito la sua volontà di fare le cose con molta calma dovendo metabolizzare la sua recente esperienza. Dietro ai modi garbati e apparentemente sinceri di Derek, però, si nasconde un uomo molto pericoloso. Una sera, con una scusa, Derek si presenta da Christine con del cibo take-away cinese; Christine apprezza l'idea di cenare insieme, ed i due scherzano e ballano come due ragazzi innamorati. Ma quando Derek inizia ad allungare le mani sulla donna, quella che sembrava essere una tranquilla serata in casa si trasfoma in un incubo per Christine. La ragazza cercò di fermare Derek ma viene sopraffatta da questi che, in preda anche agli effetti dell'alcool, la violentò per tutta la notte. Il giorno seguente Christine trova la forza di buttare fuori di casa l'uomo e, in seguito, chiede aiuto a Nina che, trovandola completamente stravolta e sconvolta, la porta in ospedale non appena la informa dello strupo. Qui, i medici esortano Christine ad andare dalla polizia, dove trova il coraggio, grazie anche alla vicinanza di Jim e Scott, nonché della psicologa Beth Conway, di denunciare l'uomo. Derek fin da subito sostiene che Christine era stata consenziente e che ora lo accusa solamente per essersi pentita di aver perso la sua verginità. Lo stesso avvocato di Derek, John Silva, cerca di gettare discredito su Christine sperando di cadere le accuse sull'uomo. Tuttavia, Scott e Chase riescono a trovare una testimone che confessa davanti al giudice Jeffrey Harris di essere stata anch'essa vittima di stupro da Derek, a scuola tre anni prima, ammettendo di non aver sporto denuncia non avendo la scuola incoraggiato a farlo. Prima che Derek possa essere trovato colpevole dalla giuria, nonostante lui continui ad affermare la sua innocenza e prometta di provarla, è lo stesso avvocato di Derek a rendersi conto che sta difendendo un colpevole. John decide così di proporre a Derek di chiamare il procuratore per confessare in modo da avere uno sconto della pena; tuttavia, il ragionamento di John diventa tutto inutile, dal momento che Derek è già fuggito.




        "La scoperta di Victor, l'allontanamento di Leanna, le vendetta contro Jack e la conquista della Jabot"

        VICTOR - LEANNA - JACK - JOHN - BRAD
        Victor, leggendo la sua biografia scritta da Leanna, resta esterrefatto quando riscontra lo stesso stile di scrittura di Nora Randall, autore del precedente libro che lo ha discreditato. Incuriosito, scopre con stupore che di Nora Randall non sembra esserci l'ombra, né in biblioteca, tra gli altri autori di libri, né negli uffici dell'anagrafe. Victor inizia così ad essere sospettoso, e resta letteralmente sconcertato nel sapere che Leanna ha frequentato, per un breve periodo, Jack; proprio nel periodo in cui si presume sia stato scritto il libro. Jack, notando un certo interesse da parte di alcuni uomini sconosciuti, in realtà investigatori privati mandati da Victor, sui suoi rapporti e le sue connessioni con la casa editrice che ha pubblicato il libro di Nora, decide di allontanarsi per un po' da Genoa City; scelta questa che conferma definitivamente il sospetto di Victor: è stata Leanna a screditarlo! Victor decide così di affrontare la donna a viso aperto e, quando la donna dispiaciuta confessa, aggiungendo di essersi amaramente pentita, viene cacciata bruscamente dal ranch dei Newman. La rabbia di Victor, però, non si sfoga certamente solo su Leanna, che altrro non è stata che una pedina; Victor, infatti, sa bene che il responsabile di tutto, nonché mandante del libro, è lo stesso Jack, a cui Victor inizia a rivolgere la sua attenzione, covando una sete di vendetta senza precedenti. Victor, infatti, medita di punire Jack con quello che di più prezioso possiede, ossia la Jabot. Jack, dopo tanti anni, è riuscito finalmente ad ottenere la fiducia di suo padre John, che gli ha affidato l'importante incarico di amministratore dell'azienda di famiglia, e quindi di tutte le ricchezze della loro famiglia. Victor decide allora di impegnarsi con tutte le sue forze a togliere l'azienda dalle mani di Jack e conquistarla, infliggendo così una profonda umiliazione al ragazzo. Victor, tramite suoi uomini di fiducia, inizia così ad acquistare in modo riservato un gran numero di azioni della società; acquisti che fanno ritenere un ingenuo Jack che l'azienda si stia semplicemente rivalutando sui mercati, senza sospettare che dietro agli acquisti ci sia un unico compratore. Contemporaneamente, Victor, tramite le sue importanti ed influenti conoscenze nel mondo finanziario, ottiene da numerosi banchieri la promessa di chiudere i rubinetti del credito nei confronti della Jabot, negandogli così prestiti e finanziamenti in modo da mettere in seria difficoltà l'azienda. Mossa, questa, riuscita grazie anche ai ricchi conti in banca posseduti da Victor, che minaccia di ritirare nel caso la banca non avesse seguito il suo ordine. Alla fine, quando Jack si rende conto di essere sotto attacco, è troppo tardi: Victor possiede già gran parte dell'azienda e diventa il primo azionista nonché proprietario della Jabot! Jack è sconvolto nel vedere che dietro tutta questa gigante manovra finanziaria ci sia Victor, che decide immediatamente di sollevarlo dell'incarico per nominare, al suo posto, la persona che più di tutti, dopo Victor ovviamente, Jack odia: Brad Carlton. Jack, completamente impotente e esterrefatto, sente addosso l'umiliazione per non aver bloccato la svendita dell'azienda di suo padre, che sente di aver profondamente deluso. Promette pertanto ad un raggiante e soddisfatto Victor che riotterrà la sua azienda, a qualsiasi costo e con qualsiasi mezzo.




        "La relazione clandestina tra Adrian e Cassandra, il processo a Paul e le indagini ufficiose di Carl e Victor"
        PAUL - VICTOR - CARL - CASSANDRA - RICHARD - ADRIAN
        Rilasciato su cauzione grazie all'aiuto di Victor per l'arresto per frode, Paul cerca di capire assieme a suo padre Carl su quando sia accaduto e gli garantisce sulla sua innocenza. Carl crede fermamente al figlio e insieme si rendono conto che Paul è stato incastrato. Quello che né Carl né Paul sanno è che in tutto questo periodo in cui Paul ha frequentato Cassandra, questi non è stato l'unico amante della donna. Cassandra, infatti, frequenta anche Adrian Hunter, un losco individuo di origini ucraine che Victor, casualmente, incontra in compagnia della donna, smascherando così la loro relazione. Convinto che in qualche modo i due abbiano tramato contro Paul, Victor si offre di aiutare Paul e Carl, che nel frattempo è costretto a lavorare ufficiosamente sul caso essendogli stato tolto per il suo coinvolgimento personale. Cassandra nel frattempo, informa un ormai sospettoso Paul che è meglio, per loro, non incontrarsi più per destare sospetti; l'incontro, in realtà, è stato organizzato dalla donna per collegare l'uomo con il luogo del ritrovamento dell'arma del delitto, lasciata proprio nel punto in cui Paul ha aspettato Cassandra. E così, quando una chiamata anonima informa la polizia su dove rinvenire l'arma del delitto, le impronte sulla stessa provocano l'iscrizione di Paul nel registro degli indagati. Paul, così, viene nuovamente arrestato, stavolta con l'accusa di omicidio volontario. Paul proclama la propria innocenza ancora una volta, comprendendo ormai di essere stato incastrato dalla stessa Cassandra che, in una visita in carcere, confida all'uomo la sua convinzione che l'uomo presto sarebbe stato trovato innocente. Convinto di dover fare qualcosa, Victor decide così di sedurre Cassandra per cercare di raccogliere qualche prova, ma non riesce ad ottenere da lei alcuna informazione, anche se capisce che la donna si sta ancora frequentando con Adrian. Quest'ultimo, intanto, incita la stessa Cassandra a lasciare con lui la città, ma la donna rifiuta, avvertendolo di voler aspettare la fine del processo e la condanna a carico di Paul, per non insospettire nessuno. Carl, intanto, riesce a rintracciare Adrian e, osservando i tabulati telefonici, a dimostrare il suo collegamento con George, comprendendo che probabilmente è lo stesso Adrian l'autore dell'omicidio, nonostante non esiste alcuna prove che suggerisca l'innocenza di Paul. La posizione di Paul, intanto, si complica quando durante il processo, sotto giuramento dinanzi al giudice Richard Hodges, Cassandra ammette che tra lei e Paul c'è stata una relazione.




        "L'assunzione di Shirley e Robert, l'incontro con la sosia Marge e il piano di Clint"
        GINA - SHIRLEY - ROBERT - CLINT - MARGE - KATHERINE - REX - ESTHER - NINA
        Venuto a conoscenza del fatto che Katherine, dopo il licenziamento di Esther, è alla ricerca di nuovo personale, Clint non si lascia sfuggire l'occasione di avere un contatto all'interno della tenuta Chancellor e invita i suoi amici criminali Robert e Shirley Haskell a proporsi come sostituti della ragazza. Il tutto all'insaputa di Gina ma soprattutto di Rex e Katherine, che sono felici quando Robert e Shirley li informano di essere sposati e di non avere l'esigenza di lasciare la tenuta e incontrare altre persone. Katherine, che avrebbe preferito il ritorno di Esther, assume la coppia proprio pochi momenti prima che la donna, sentendosi in colpa per essersi licenziata, torna nella tenuta per chiedere alla donna di essere disponibile a tornare a lavorare da lei. Katherine è dispiaciuta di informarla di aver appena assunto Shirley e Robert, che iniziano intanto a guardarsi attorno ed a restare a bocca aperta di fronte al lusso della villa ed alle ricchezze di Katherine; per Esther, comunque, vi è almeno la consolazione che per rimpiazzarla ha dovuto assumere non una ma ben due persone. Nel frattempo, mentre è di ritorno dopo essersi dovuto recare fuori città, Clint si ferma in un modesta e squallida locanda sulla strada in cerca di un pasto caldo e veloce. Quando una donna le serve la sua cena, Clint è sconvolto nel vedere in lei Katherine Chancellor. Inizialmente l'uomo pensa che la sua sia una immaginazione dovuta alla stanchezza ed alla sua ossessione per le ricchezze di Katherine; ma quando poi fissa la donna, effettivamente questa sembra essere la sosia identica di Katherine, con l'unica differenza dei capelli rossi. Impressionato dalla somiglianza del volto della donna con quello di Katherine, Clint inizia a parlare ed a conoscere la cameriera, di nome Marge Cotrooke, fingendo di essere interessato a lei. Marge gli conferma di non avere parenti a Genoa City e di non conoscere affatto questa Katherine Chancellor. Clint allora domanda alla donna se vuole diventare ricca e inizia ad elaborare un incredibile piano: sostituire, grazie anche all'aiuto di Shirley e Robert, Marge con Katherine!




        "I sentimenti contrastanti di Victor, il piano di Jack e la frequentazione tra Nikki e Jim"
        ASHLEY - JACK - VICTOR - NICHOLAS - NIKKI - JIM
        Ottenuto il divorzio da Leanna e vendicatosi nei confronti di Jack con la conquista della Jabot, Victor è un uomo fortemente soddisfatto ed appagato nell'ambito professionale, ma solo e ferito in quello sentimentale. L'unica gioia nella sua vita privata è la nascita di Nicholas, il suo primo figlio maschio, che lo rende orgoglioso. Ma nonostante Nikki non aspetti altro che ricongiungersi con Victor, questi appare però dubbioso vista la recente esperienza del matrimonio con Nikki, con cui non vuole tornare ad essere un marito di fatto separato in casa come lo è stato per molto tempo prima del divorzio. La realtà dei fatti, naturalmente, è che i sentimenti di Victor per Ashley non si sono mai sopiti, nonostante le loro vite abbiano preso ormai strade differenti ed i due si siano allontanati. A tutto ciò, naturalmente, va aggiunto che un possibile ricongiungimento tra Victor e Nikki è fortemente osteggiato da Jack, che vuole in ogni modo ostacolare la vita di Victor in cerca di una vendetta dopo che gli è stata rubata la Jabot. Jack, così, cerca di allontanare in tutti i modi Nikki da Victor ed elabora così un piano che prevede di far incontrare Jim e Nikki. Jim infatti, divenuto molto amico con Jack, quando informa l'uomo di non voler intromettersi nel matrimonio tra John e Jessica ma di essere alla ricerca della sua anima gemella, trova in Jack in un interlocutore molto interessato. Non passa molto tempo che Jack organizza un primo incontro tra Jim e Nikki, che sembrano subito trovarsi a loro agio. Del resto Nikki, che ha comunque l'obiettivo di tornare con Victor, è felice di rendere gelosoil suo ex marito accettando così di frequentarsi con Jim, di cui apprezza comunque la compagnia.




        "La relazione tra David e Nina, gli avvertimenti di Jill e Christine, il ritorno con Danny"
        DAVID - NINA - JILL - KATHERINE - CHRISTINE - DANNY
        Messo da parte da Jill, che lo ha preferito a Michael, David non si lascia naturalmente perdere d'animo. Le ambizioni dell'uomo si rivolgono ben presto su un obiettivo ben più facile ed appetibile, come la giovane vedova Nina. Questa, ancora scossa e addolorata per la morte di Phillip Jr, che non riesce a dimenticare, viene ben presto messa sotto il mirino del cinico David, allettato dal lauto e immenso patrimonio della Chancellor a cui Nina ha diritto per via del suo matrimonio con Phillip Jr. Ma tutto questo una ferita ed ingenua Nina non pensa, ritrovandosi invece completamente invaghita dal savoir faire del cinico ma affascinante David. Quando Nina comunica a Jill che sta iniziando a frequentare David, questa non riesce a crederci e consiglia alla donna di rompere immediatamente con l'uomo. Nina, però, si mostra infastidita dalle continue intimazioni di Jill e informa la donna che niente lo separerà da David, che viene intanto avvertito dalla stessa Jill che non gli permetterà di raggiungere i propri scopi. Cercano di far ragionare Nina anche Christine e Danny, preoccupati dalla fragilità della ragazza in seguito la morte di Phillip Jr; Nina, tuttavia, non accetta consigli neanche dalla sua amica e rifiuta di ascoltare e dar conto ai continui avvertimenti sul fatto che David sia un uomo pericoloso e che miri esclusivamente al patrimonio di Katherine. Christine, intanto, torna ad avvicinarsi a Danny. Dopo aver dovuto interrompere la storia con Scott, e ancora scossa dallo stupro di Derek, Christine si riavvicina a Danny, ammettendo di essersi pentita di averlo lasciato e di essere ora consapevole che sia l'uomo giusto per lei. L'uomo, che ha sempre sperato in un ritorno della ragazza, l'accoglie a braccia aperte, felicissimo del fatto che il suo sogno sia nuovamente tornato realtà.




        "Il desiderio di Christine di riunire la famiglia, il divorzio tra John e Jessica, il ricongiungimento con Jim"

        JOHN - JESSICA - JIM - NIKKI - CHRISTINE - SCOTT
        L'arrivo di Jim nella vita di Jessica ha un po' sconvolto il mondo di John, scioccato e deluso per il fatto che Jessica non gli aveva detto la verità. Jessica, comunuque, cerca di scusarsi con John e di comprendere la sua volontà di non voler parlare della sua precedente vita, facendogli notare che la stessa Christine sembra averla perdonata. John, rassicurato più volte anche da Jim sul fatto di non voler intromettersi nel suo matrimonio, alla fine accetta la situazione, confermando il suo amore alla donna. Nuove complicazioni, tuttavia, arrivano quando Christine, ancora colpita dallo stupro di Derek, chiede alla madre di riunire la famiglia e sposare Jim. Christine ha infatti trovato in Jim la figura paterna che non ha mai avuto ed è stata felicissima di ricevere l'offerta dell'uomo di aiutarla a superare questo difficile momento. L'intesa tra padre e figlia, inoltre, è accresciuta ulteriormente quando Jim si è offerto di ospitare nel suo appartamento, e quello di Scott, di ospitarla finché avesse voluto. Jessica comprende il desiderio della figlia, ma non vuole certamente ferire John, non dopo che l'uomo gli ha dimostrato tutti i suoi sentimenti durante la malattia. Tuttavia, notando il desiderio di Jessica di accontentare la figlia, ed il fatto che Jim era disponibile, nonostante la sua frequentazione con Nikki, a ricongiungersi con la donna, John alla fine accetta di sciogliere il suo matrimonio in modo che la famiglia possa ricongiungersi. Jessica è commossa da questo nobile gesto di John, e sia Jim che Christine mostrano molta gratitudine nei confronti della comprensione dell'uomo. E così, finalmente, la Jim e Jessica possono unirsi sotto lo stesso tesso con i figli Scott e Christine, in modo da dare loro quello che non hanno mai avuto: una famiglia.




        "Il piano di gelosia con Ashley, la partenza per New York di Tim e il divorzio tra Brad e Traci"
        JOHN - JACK - TIM - TRACI - BRAD - ASHLEY
        Le prime settimane della convivenza forzata tra Brad e Traci, trascorrono senza che l'uomo riesca a riacquistare la fiducia della donna, né a minare il suo rapporto Tim. Traci, infatti, sembra realmente innamorata di Tim, a cui promette continuamente che presto si sposeranno. Non sapendo cosa fare, Brad inizia a considerare la cosa di interrompere anticipatamente l'esperimento. Tuttavia, è forse il destino a dare una mano a Brad ed a concedergli un'opportunità. Ritrovatosi a parlare con Ashley, i due hanno modo di conoscersi molto meglio di quanto abbiano mai fatto e scoprono di avere molti lati in comune. E quando Ashley ammette di sperare che Traci ara gli occhi e prenda consapevolezza su cosa stia lasciando andare via, la donna propone a Brad un accordo su un piano per ricredere Ashley: fingersi interessati reciprocamente per far ingelosire la sorella. Detto ciò, i due si scambiano il loro primo bacio. Con il passare dei giorni, Ashley frequenta sempre di più l'abitazione di Brad e Traci, e questa è sconvolta nel sorprenderli mentre si baciano. Ashley e Brad, fingendosi stupiti della reazione, chiedono a Traci cosa ci sia che non va, ma la donna caccia immediatamente Ashley di casa, dimostrando ad un soddisfatto Brad che la donna prova ancora dei sentimenti per lui. In effetti, la visione del bacio di Brad con Ashley ha fatto risvegliare in Traci un sentimento che sembrava sopito. E' ancora una volta il caso, poi, ad avvicinare ancora di più Brad e Traci, quando Tim è costretto ad andare a New York proprio per conto di Traci, dovendo parlare con un suo possibile editore. Durante l'assenza di Tim, Brad decide di tentare il tutto e per tutto e seduce così Traci, che si convince a interrompere le pratiche di divorzio. La notizia non fa assolutamente piacere a Tim, che, completamente infuriato, decide così di restare a New York e dimenticare per sempre Traci. Quello che né Brad né Ashley hanno però considerato è che, nel tentativo di far ingelosire Traci, tra i due possa nasce una potente attrazione. E così, proprio mentre una raggiante Traci sta iniziando a riconsiderare la sua relazione con Brad, nei confronti del quale si scopre innamorata, si accorge che Brad sta iniziando a godere un po' troppo della compagnia della sorella. E così, quando Ashley e Brad vengono beccati in atteggiamenti fortemente intimi, una infuriata Traci torna immediatamente sui suoi passi annunciando ed ottenendo il divorzio da Brad, costretto a firmare senza avere la possibilità di opporvisi.




        "I problemi per il concepimento di Skip, il divieto all'adozione e l'affitto dell'utero di Nancy"

        SKIP - CAROL - NANCY - ANN
        Due inizialmente preoccupati Skip e Carol sono felici quando il medico conferma loro che la sua disabilità di Skip non è ereditaria e non rappresenta un problema ad un eventuale figlio. Purtroppo, però, la coppia ha dei problemi a concepire e ben presto scoprono di non poter avere figli essendo Skip impotente. Nonostante quest'ennesima dura prova, però, Carol assicura il marito di amarlo, suggerendo così la possibilità di adottare un bambino. Per loro sfortuna, però, le agenzie di adozione rifiutano di concedere questa possibiltà alla coppia, considerando inaccettabile la loro domanda a causa ancora una volta della disabilità di Skip. A questo punto, l'uomo cade in una sorta di depressione, preso dalla rabbia di non poter dare una famiglia alla donna che ama. Questa, però, non demorde e con incredibile tenacia e ottimismo, promette a suo marito che i loro sogni saranno esauditi, Carol, decide così di ricorrere all'affitto dell'utero, mettendo un annuncio sul giornale in cerca di una donna incinta desiderosa di regalare al suo figlio un'esistenza migliore di quella a cui sarebbe destinato. Nonostante Skip è pessimista su questa possibilità, ben presto arriva la tanto attesa chiamata. A rispondere all'annuncio è Nancy Nolan, una giovane studente al college in stato di gravidanza e impossibilitata a crescere suo figlio. Contraria all'adozione, Nancy si presenta a Skip e Carol sperando che la coppia possa accogliere e crescere suo figlio come fosse loro, con amore e generosità. Skip è entusiasta per questa magnifica notizia e insieme a Carol sognano già di crescere insieme il bambino. Per assicurarsi che la gravidanza vada per il meglio, e per senso di ringraziamento nei confronti della donna, i due decidono infine non solo di far visitare Nancy dalla loro ginecologa Anna Stuart, ma anche di accogliere Nancy nella loro casa per tutto il periodo della gravidanza.




        "La sparatoria da Christine, il suicidio di Derek e il matrimonio tra Scott e Lauren"
        DANNY - JESSICA - CHRISTINE - DEREK - JIM - SCOTT - LAUREN
        La felicità e la tranquillità in casa della riunita famiglia Grainger e Blair, dura poco. Jessica, Jim, Scott e Christine, non avendo a disposizione una casa dove tutti possano vivere, essendo gli appartamenti di Jessica e Christine, e quello di Scott e Jim inadeguati, decidono di trasferirsi momentaneamente al City Hotel di Genoa City, in attesa di una sistemazione. Proprio quando finalmente Christine sembra aver ritrovato il sorriso e la gioia di vivere, anche grazie all'amore di Danny, ecco però riaffacciarsi il minaccioso Derek, che proprio per tenere meglio Christine sotto osservazione si fa assumere all'hotel dove risiede. Per giorni e giorni Derek studia le abitudini della famiglia e attende che Christine si trovi da sola in camera. Utilizzando la seconda chiave in uso agli addetti dell'hotel, Derek riesce così ad entrare nella stanza. Di fronte ad una terrorizzata Christine, Derek non si scompone e ordina alla donna di ritirare le sue accuse in modo da far decadere il processo nei suoi confronti. Mentre una spaventata Christine prega Derek di non farle del male, Jim e Scott rientrano nella stanza, trovando scioccati Derek puntare una pistola alla testa di Christine. Mentre Jim cerca di far ragionare Derek, è Scott a prendere l'iniziativa, a calciare la pistola facendola cadere a terra e ad iniziare una violenta collutazione con l'uomo. Derek fa in tempo a riprendere l'arma ed a sparare a Scott, che però alla fine ha la meglio e punta l'arma contro Derek, mentre Jim chiama la polizia. Derek, però, non è intenzionato a finire nelle mani delle autorità e, a sopresa, si getta dall'hotel, uccidendosi. Per fortuna, il colpo subito da Scott è stato lieve e la ferita è solamente marginale. Tuttavia, molto turbato da quanto accaduto, Scott, avendo realizzato che la vita è troppo breve per rimandare i propri sogni, chiede istintivamente a Lauren, in un impeto d'amore, di diventare sua moglie, volendo progettare un futuro con lei a partire da questo istante. La donna, felicissima di sposare Scott e in pochi giorni celebrano la loro unione davanti a Dio ed a tutta la famiglia, ancora turbata dalle vicende di Derek ma decisi a mettersi alle spalle questo periodo. Trasferitisi nella lussuosa casa di Lauren, Scott e la donna iniziano così a costruire la loro vita insieme.




        "Il finto suicidio di Paul, il matrimonio con Adrian, la fuga alle Bermuda e i fantasmi di Cassandra"
        VICTOR - MARY - PAUL - CARL - CASSANDRA - ADRIAN
        Nel disperato tentativo di discolparsi, Paul elabora un piano insieme a Victor, che gli suggerisce di inscenare la sua morte. I due fanno così cadere l'auto di Paul da un dirupo, facendola incendiare. Quando arrivano i soccorsi, l'auto è ormai completamente carbonizzata, e le autorità, impossibilitate a ritrovare il cadavere, archiviano il caso come suicidio riscontrando l'irreperibilità dell'uomo. La corte, ritenendo il suicidio di Paul come un'ammissione di colpevolezza, chiudono il caso, nonostante le proteste di un disperato Carl. Questi nel frattempo, tenuto all'oscuro dal piano di Paul e Victor per evitare che la cosa possa essere scoperta, tenta inutilmente di convincere i funzionari a riaprire il caso adducendo come possibili prove della malafede di Cassandra una serie di foto dove la donna indossa degli orecchini di cui precedentemente la donna aveva denunciato la scomparsa per furto la notte dell'omicidio. Paul, libero, di indagare e raccogliere prove contro Cassandra e Adrian, sotto copertura, cerca con Victor delle prove che possano collegare Adrian con la scena del crimine, inutilmente. Adrian, intanto, convince Cassandra a sposarlo; si scopre così che i due sono sempre stati d'accordo nell'approfittare del piano di George per incolpare Paul ed eliminare quindi ogni possibile traccia dell'omicidio su commissione affidato ad Adrian, libero così di uscire allo scoperto e vivere con la sua amante, Cassandra. Subito dopo il matrimonio, però, Adrian continua a non sentirsi sicuro a Genoa City e, con la scusa della luna di miele, lascia immediatamente il paese per andare alle Bermuda, da dove non intende più tornare. Paul, vedendo Carl e Mary disperati nel crederlo morto, decide di rivelare loro la verità, che sono entusiasti di riabbracciarlo; spiega inoltre loro il ruolo avuto da Victor nell'aiutarlo e l'intera faccenda comprese le novità sulle scoperte circa l'identità di Adrian, incluso il suo matrimonio con Cassandra e la fuga alle Bermuda. Carl e Paul si convincono che l'unico modo per far uscire la verità è una confessione della stessa Cassandra, così decidono di seguire la coppia alle Bermuda per convincere la donna a costituirsi. Qui, Paul, forte del fatto che Cassandra lo creda morto, approfitta della situazione per mostrarsi alla donna sotto le vesti di un fantasma. Cassandra, nel vedere quello che lei crede lo spirito di Paul, accanirsi contro di lei, inizia a pensare di essere perseguitata, finendo con l'essere terrorizzata e spaventata dalle sue visioni fino al punto che inizia seriamente a pensare di rivelare l'innocenza dell'uomo, nonostante Adrian naturalmente non sia assolutamente d'accordo.




        "Il successo degli articoli scandalisti di Leanna sul giornale, il fidanzamento con Michael"

        LEANNA - MICHAEL
        Dopo essere stata cacciata dal ranch di Victor, Leanna non si è certamente persa d'animo. Il successo ottenuto con i due libri scritti su Victor hanno valso alla donna ingenti redditi e, soprattutto, una grande notorietà. Decisa a sfruttare le sue doti di scrittrice e il suo seguito di fan, Leanna si fa assumere al Genoa Chronicle a capo della redazione di cronaca rosa e scandalistica. Le sue colonne, firmate con il nome d'arte Leanna Love, che dà il nome anche alla sua rubrica, e sempre ricche di particolari piccanti sulle storie dei vip e dei più ricchi abitanti di Genoa City, riscuotono un grandissimo successo, ma ovviamente anche parecchie querele e denunce per diffamazione. E' proprio per superare queste beghe giudiziarie che Leanna si rivolge a Michael ed al suo studio legale. Tra i due, ben presto, nasce una grande intesa e complicità; avvicinati poi dalle rispettive sfortunate storie d'amore, quindi, Leanna e Michael condividono numerosi momenti felici e spensierati, il che li porta ad avvicinarsi sempre di più fino alla decisione di fidanzarsi.




        "Il rapimento di Katherine, l'accordo di Clint con Lil e Morey, la gravidanza di Esther"
        GINA - SHIRLEY - ROBERT - CLINT - MARGE - KATHERINE - REX - LIL - MOREY
        All'oscuro di Gina, che nel frattempo riceve le scuse di Rex proprio per i suoi sospetti nei confronti di Clint, questi prepara ogni minimo dettaglio per attuare il suo diabolico piano. Per prima cosa, informa due eccitati Shirley e Robert di aver trovato una sosia di Katherine e di volerla sostituire con lei; raccomanda così ai due infiltrati di dover fare tutto il possibile per far adattare Marge alla nuova realtà. Ma prima di tutto, e cosa ancora più fondamentale, Clint, con l'aiuto di due complici, ossia Lil Porter, una donna decisa dal forte temperamento, e Morey Hoover, un piccolo uomo innamorato perdutamente di Lil e sicuramente più timido ed impacciato di lei, esperti in trucchi e mascheramenti, trasforma una eccitata Marge in modo da farla assomigliare il più possibile a Katherine. Come prima cosa i suoi capelli vengono tinti di biondo ed il suo dente dorato viene sostituito; è poi la volta di una corposa cura di bellezza, un piccolo lifting e una attenta manicure. In seguito, Clint, con l'aiuto di Shirley e Robert che nel frattempo studiano l'originale Katherine, cercano di far assumere a Marge le stesse movenze e lo stesso tono di voce della signora Chancellor. Per Marge, che sta imparando anche la tipica camminata di Katherine, e tutti i volti e le relazioni con lei delle tantissime persone, parenti e amici che conosce Katherine. Per Marge è stata davvero dura immedesimarsi in una nuova persona, avendo dovuto oltretutto rinunciare anche a fumare ed bere; tuttavia, le motivazioni per farlo non mancavano di certo, dalle prospettive economiche, al lusso ed alla comodità che l'aspetta ad, infine, il suo matrimonio con Rex, curiosa di scoprire se il soprannome “sexy Rexy” coniato da Katherine abbia o meno fondamento. Ora, per Clint, non restava che iniziare realmente il piano, che prevedeva il rapimento di Katherine, di cui si sarebbero occupati Lil e Morey, e la sua sostituzione con Marge, che sarebbe vissuta nella tenuta insieme al supporto di Roobert e Shirley, due preziosissimi infiltrati in grado di aiutare la donna in ogni momento. Il primo tentativo di Robert di addormentare Katherine con il cloroformio è stato interrotto quando Katherine ha avuto un attacco di appendicite; la cosa ha rappresentato un vero problema avendo dovuto rimandare tutto e, soprattutto, avendo costretto Marge a sottoporsi essa stessa all'intervento. Dopo qualche settimana, tutto è pronto per il secondo tentativo di Shirley e Robert. Katherine sembra ormai essersi ripresa e Marge è pronta subentrare al suo posto. Quello che Clint e Robert non hanno previsto è l'arrivo di Esther nella tenuta; la donna, arrivata per informarsi sulla salute di Katherine e soprattutto per renderla partecipe della meravigliosa notizia di aspettare un bambino da Tiny, si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato. Senza pensarci su due volte, due agitati Robert e Shirley rapiscono sia Katherine che Esther, affidando le due donne a Lil e Morey che le portano in una baracca fuori città. Clint, contemporaneamente, fa indossare gli stessi abiti che aveva Katherine a Marge e la fa entrare per la prima nel suo ruolo. Clint si infuria per il fatto di aver dovuto rapire anche Esther, ma è comunque ottimista sulla riuscita del loro diabolico piano, promettendo a tutti che presto saranno ricchissimi.




        "Il riavvicinamento con John, l'aggravamento della malattia e la morte di Jessica"
        JOHN - JESSICA - CHRISTINE - SCOTT - JIM
        Jessica è grata a John per averle permesso di riscoprirle l'amore in quest'ultimo anno, dal suo ritorno a Genoa City. Con lui e con tutta la sua famiglia ritrovata, e quindi Jim, Christine e Scott, Jessica vive dei momenti felici, consapevole però che la sua vita sta per finire. La malattia di Jessica, infatti, peggiora rapidamente, e quando i medici la informano che le restano solamente poche settimana da vivere, la donna informa tutti i suoi parenti ed amici della situazione. John e Christine, fortemente scossi dalla notizia, tentano di consolarla impegnandosi a farle vivere più serenamente possibile questi ultimi giorni; ma la persona forse più addolorata è Jim, che sperava in un miglioramento della donna per unirsi con lei in matrimonio. Purtroppo, però le condizioni di salute ormai non permettono più a Jessica di fare questo passo; e quando si rende conto di essere arrivata alla fine, non riuscendo più a parlare decide di scrivere una lettera da Dio, chiedendo a tutti di lasciarla morire in maniera dignitosa e ringraziando per averle fatto vivere questo suo sogno di vivere con la sua famiglia, per il poco tempo che le è stato concesso. Jessica, alla fine, muore serenamente nel dolore di tutti coloro che le volevano bene. Jim è addolorato per non avuto più tempo per imparare a conosce la donna, anche se ringrazia comunque Dio per questa breve esperienza. Ai funerali della donna, l'unione tra Scott, Christine e Jim è più forte che mai, concordi che Jessica sia stata capace di compiere un vero e proprio miracolo essendo riuscita ad unirli.




        "I sentimenti di Jack per Nikki, il rapporto con Jim e la notte d'amore con Victor"
        JACK - NIKKI - JIM - NICHOLAS - VICTOR
        Fortemente addolorato per la morte di Jessica, Jim è stato consolato da Nikki, che trascorre molto tempo con l'uomo. Tra loro non è mai scomparsa quell'affinità e quell'intesa che ha sempre contraddistinto la coppia fin dal loro primo incontro, e ben presto tornano a frequentarsi. Questa volta, però, l'unione non è certamente appoggiata da Jack, che si rende infatti conto di nutrire un interesse per la donna e spera che tra loro possa nascere un qualcosa; del resto, questa si che sarebbe stata una importante vendetta nei confronti di Victor! In tutto questo, ovviamente, c'è anche la posizione di Victor. Nikki non è infatti solamente divisa tra l'interessamento di Jim e Jack; i sentimenti per Victor, dopotutto, non si sono mai sopiti né potrebbero mai scomparire ora che la donna si ritrova a crescere suo figlio Nicholas. E' proprio la presenza del bambino, del resto, a tenere legati Victor e Nikki, che si avvicinano molto trascorrendo momenti felici con il bambino. Jim non nasconde un certo fastidio nel fatto che Nikki si veda spesso con Victor, nonostante la donna neghi che tra loro ci sia qualcosa. Purtroppo per Jim, però, la donna mente, dal momento che è consapevole anch'essa di non saper resistere alla avanchés di Victor. Questi, così, trova campo libero quando seduce la donna trascorrendo con lei una passionale notte d'amore. L'obiettivo di far dimenticare una volta per tutte Jim alla bella Nikki era ormai stato realizzato.
        Ultima modifica di alexb86; 28-04-2014, 01:30.
        \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

        Commenta


          #79
          Buona lettura!

          Edit: C'è un errore in queste trame...in particolare prima si fa riferimento all'annullamento del matrimonio tra Victor e Leanna, poi si parla per due volte di divorzio...no, nessun divorzio :-)

          Appena nel forum viene risolto il problema che non permettere di fare modifiche ai messaggi correggo :-)

          Edit: corretto!
          Ultima modifica di alexb86; 13-10-2013, 15:56.
          \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

          Commenta


            #80
            non conoscevo la storia di jessica, la madre di christine e nemmeno quella di lisa e brad; ma lisa si è mai più rifatta viva o è sparita così, per sempre?
            "Ora so che il destino è la somma di tutte le decisioni che abbiamo preso nella nostra vita, incluse quelle che, in quel dato momento, sembravano insignificanti."

            Commenta


              #81
              A quanto pare si! ho pensato anche io che fosse un peccato in effetti perché come storia poteva essere interessante se portata avanti... Ma in generale sto notando come qui le SL siano tutte molto più varie e interessanti di B&B...
              \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

              Commenta


                #82
                Comunque mi sto per mettere all'opera per fare il 1990...sta arrivando Sheila!! :-D
                \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

                Commenta


                  #83
                  peccato che sia finita così e chissà la stessa lisa che fine ha fatto; senza più brad nel cast, dubito che si possa rivedere un giorno
                  "Ora so che il destino è la somma di tutte le decisioni che abbiamo preso nella nostra vita, incluse quelle che, in quel dato momento, sembravano insignificanti."

                  Commenta


                    #84
                    FEBBRE D'AMORE 1990





                    "L'impersonificazione di Marge, strani comportamenti, vecchi e nuovi vizi di Katherine"
                    MARGE - REX - ROBERT - SHIRLEY - CLINT
                    Alla tenuta Chancellor, una incredula Marge è entusiasta della sua nuova vita come Katherine. Affascinata dal lusso, dalle ricchezze e dalla comodità della vita agiata, Marge si gode la vita da signora, la vita che ha sempre sognato e desiderato e che ora è finalmente è divenuta realtà. L'aver preso il posto di Katherine, inoltre, permette a Marge di trascorrere la notte al letto con Rex, un uomo che è più di quanto lei potesse sognare. Tuttavia, è proprio l'entusiasmo di Marge a farle commettere qualche errore di disattenzione e distrazione che potrebbero far fallire il piano. E così, ben presto Rex si mostra alquanto stupito di notare in Katherine improvvisi vuoti di memoria ed alcuni vizi ed atteggiamenti che non aveva mai notato prima. La nuova Katherine, infatti, sembra aver portato nuovamente alla luce i suoi vecchi vizi di bere e fumare, oltre che a presentare dei nuovi aspetti finora sconosciuti all'uomo, come quello di esprimersi spesso volgarmente e ridere in modo sguaiato. E non passa molto tempo prima che l'uomo inizi a mostrarsi infastidito dallo strano comportamento della donna, più di una volta sorpresa a bere ed a far festa con la servitù, Robert e Shirley, più volte rimproverati da Rex che rimpiange la classe e la gentilezza di Esther. Inoltre, lo stesso uomo non manca di notare la continua frequentazione in casa di Clint, con cui “Katherine” trascorre molto tempo; in realtà, ovviamente, Marge e Clint si incontrano per complottare e sul decidere sul da farsi.




                    "Le tensioni con Victor, l'attacco di cuore di John e la rottura tra Jim e Nikki"
                    ASHLEY - BRAD - VICTOR - JOHN - JACK - JIM - NIKKI
                    In seguito all'acquisizione della Jabot da parte di Victor, tante cose sono cambiate nell'azienda. Innanzitutto, la rimozione di Jack dall'incarico di amministratore delegato per far posto a Brad, ma più di tutto è cambiata la filosofia dell'azienda, guidata per decenni da John con fermezza ma anche esperienza, passione e calore umano. Tutte qualità, queste, che mancano evidentemente a Victor che, pur essendo un ottimo, capace ed ambizioso manager, non ha mai avuto a che fare con il particolare settore della moda e della cosmetica in cui opera la Jabot. E al di là dell'odio profondo di Jack nei confronti di Victor, è proprio John ad essere sofferente della situazione, vistosi messo da parte e scavalcato all'interno della sua stessa creatura che ha fondato ed ha guidato personalmente per tanti e tanti anni; difficile per John, pertanto, accettare i rapidi e radicali cambiamenti che Victor sta apportando all'azienda, nella sua missione di razionalizzazione e rinnovamento che John proprio non riesce a comprendere. E così non mancano le continue ad accese discussioni tra i due uomini, così diversi quanto uguali in quanto a carisma e carattere. E' proprio durante uno di questi animati battibecchi, in cui John accusa Victor di aver tolto l'anima all'azienda con la sua fredda e cinica gestione rivolta solamente ad incrementare gli utili nel breve periodo, che lo stesso John cade a terra primo di sensi. Jack si accorge subito della gravità della situazione e, insieme ad Ashley, porta il padre al pronto soccorso, dove per fortuna è giudicato fuori pericolo. Tuttavia l'episodio impressiona non poco Victor, che capisce di rispettare e provare profonda ammirazione per un uomo dalla forte tempra come John. Nel frattempo, lo stesso Victor persegue con decisione i suoi interessi sentimentali, gettandosi alla riconquista del cuore di Nikki, che sta abbastanza svogliatamente costruendo un futuro con Jim. Per Victor è evidente leggere negli occhi della donna dei sentimenti per lui, e quando durante una cerimonia Victor assicura Nikki di lasciarla in pace se solo lei gli confermasse di amare Jim più di chiunque altro, Nikki si rende conto di non voler semplicemente accontentarsi di vivere, ma di voler essere felice. Tra le lacrime agli occhi, quindi, confessa a Jim di essersi resa conto di non poter più negare l'evidenza, ossia che tra loro non potrà mai funzionare. Jim, da saggia persona qual'è, e non senza una profonda amarezza, confessa di ammirare la sincerità della donna e le conferma la sua intenzione di volerla lasciare libera in modo che possa perseguire i suoi desideri ed augurandole buona fortuna.




                    "Il complotto contro Cassandra, l'intervento di Carl, Paul e Victor, l'arresto di Adrian"
                    CASSANDRA - ADRIAN - PAUL - VICTOR - CARL
                    Terrorizzata dalle visioni di Paul che crede morto, e presa dai sensi di colpa, proprio come Victor e Carl avevano previsto Cassandra fa ritorno a Genoa City. Tuttavia, a differenza di quanto credono tutti, Cassandra non fa nessuna confessione; tra le lacrime, dopo aver scoperto che Paul in realtà è vivo, rivela infatti di non aver ucciso lei George ma, il giorno della morte di George, di aver perso i sensi, salvo svegliarsi con una pistola in mano. Cassandra, commossa, assicura di non essere un'assassina e prega Paul di crederle. Nonostante Carl e Victor siano scettici al riguardo, Paul decide di credere alla donna, ipotizzando con lui che sia stato lo stesso Adrian a farlo, nonostante la stessa Cassandra sia certa dell'innocenza anche di Adrian. Questi nel frattempo, resosi conto che Cassandra lo ha abbandonato, decide anch'egli di lasciare le Bermuda e far ritorno negli Stati Uniti, questa volta per completare l'opera ed uccidere Cassandra. All'arrivo di Adrian, Cassandra, che non sa che Paul la sta seguendo per monitorare i movimenti di Adrian, chiede perdono all'uomo per averlo lasciato solo. Ciò ovviamente non basta più all'uomo, che oltretutto si convince del fatto che la donna stia ormai collaborando con la polizia; decide così di elaborare un piano per far fuori sua moglie ed uscirne in modo pulito così da ereditare tutti i possedimenti dei Rawlins. Mostrandosi premuroso ed affettuoso, Adrian promette a Cassandra di proteggerla e starle vicino anche se dovesse essere condannata. Le manipolazioni di Adrian arrivano al punto da far convincere Cassandra ad affidare a lui i suoi beni, nel caso dovesse essere arrestata; ottenuta la firma della donna, quindi, Adrian può partire con il suo diabolico piano volto ad uccidere la donna e farlo apparire come un suicidio. Drogata e legata ad una sedia, Cassandra viene lasciata priva di sensi con davanti una pistola collegata ad un meccanismo programmato per far scattare il grilletto quando il ghiaccio che impedisce l'azionamento dell'arma si sarà sciolto. Quando una terrorizzata Cassandra si sveglia e si rende conto della situazione, Adrian è già fuggito in cerca di un solido alibi; tuttavia, per sua fortuna, Paul, che l'ha seguita, interviene prontamente e insieme a Victor sostituisce Cassandra con un manichino ed inscenando la morte di Cassandra per far credere ad Adrian che il suo piano abbia funzionato. Il tutto, ovviamente, per far in modo che un soddisfatto Adrian non fuggisse e si vantasse della riuscita del suo piano ad un presunto malvivente, che altri non è che Carl. Registrata così la confessione dell'uomo, Paul entra subito in azione ed arresta l'uomo, sbalordito di vedersi davanti Cassandra viva, per l'omicidio di George. Non passa molto tempo, infine, che la donna ottiene il divorzio da Adrian.




                    "L'attrazione con Ashley, i rimorsi di Traci e la proposta di matrimonio di Brad"
                    TRACI - BRAD - ASHLEY - JOHN - VICTOR - JACK
                    A casa Abbott, l'inizio dell'anno si apre in un clima di grandissima tensione. Non vi è solamente la faida tra Jack e John da una parte e Victor dall'altra per il comando della Jabot Cosmetics, con Brad a fare da importante pedina essendo stato promosso da Victor come amministratore delegato per sostituire lo stesso Jack; a peggiorare la situazione c'è infatti anche la guerra tra sorelle, Traci ed Ashley, proprio per l'amore di Brad. Traci, che ha chiesto ed ottenuto il divorzio proprio dall'uomo neanche qualche mese fa, accusato di averlo tradito con la sorella Ashley, ora si mostra pentita della scelta e giura a se stessa di riprendersi l'ex marito. Tuttavia, tra Ashley e Brad, quello che era nato semplicemente come uno stratagemma per far ingelosire Traci è ben presto diventato qualcosa di più, al punto da far rendere conto ai due di essere innamorati. Tra Ashley e Brad c'è un'attrazione ed una passione incontenibile, ma questo non fa altro che incrinare sempre di più il rapporto tra le due sorelle, con Traci che accusa Ashley di avergli rubato il marito e questa che si difende ricordando alla sorella di aver voluto lei divorziare con Brad. In ogni caso, tutti gli sforzi di una combattiva Traci per riprendersi Brad sono inutili, dal momento che questi, ormai deciso a vivere il suo futuro con Ashley, le propone di diventare sua moglie.




                    "Le richieste economiche di Katherine, la prigionia con Esther, il premio ritirato da Marge in TV"
                    ESTHER - KATHERINE - LIL - MOREY - CLINT - MARGE
                    Nel rifugio utilizzato come prigione per Esther e Katherine, Lil e Morey ricevono istruzioni ben precise da Clint, che ordina loro di rispettare fermamente gli ordini. Nel frattempo, una impaurita Esther viene rassicurata da Katherine sul fatto che presto saranno libere, convinta che i rapitori altro non vogliono che il suo denaro. Tenute in isolamento per qualche giorno, Esther e Katherine attendono pazientemente sviluppi, inutilmente. Katherine inizia così a preoccuparsi, non capacitandosi sul perché la trattativa non sembri portare alla loro liberazione. Sempre più angosciata e ferma nel voler avere notizie su Rex, Katherine ed Esther iniziano a far sentire la loro voce, cosa che angoscia Morey, convinto nel dare almeno la possibilità alle due donne di uscire per qualche ora al giorno dalla loro prigione. Nonostante non sia per nulla convinta, sapendo che Clint gli ha espressamente vietato di avere rapporti con loro per far in modo che non potranno mai riconoscerli, alla fine la donna accetta a concedere un po' di dignità alla prigionia delle due, portando personalmente loro da mangiare. Ma se Morey si mostra preoccupato per la salute delle due, Lil non fa una piega ed appare molto dura nei confronti di Esther e Katherine. Questa, intanto, offre ai due del denaro per liberarla. In un primo momento l'offerta è di 100 mila dollari, ma quando né Lil né Morey rispondono una disperata Katherine alza l'offerta ad un milione di dollari ciascuno: inutilmente. Come inutili sono le sue richieste di poter parlare con Rex, anche solo per ascoltare la sua voce. Con il passare dei giorni, tuttavia, le condizioni di prigionia delle due donne migliorano ulteriormente, quando Morey, all'insaputa di Lil decide di portare loro una TV. Proprio in quel momento, nonostante il vivo sconsiglio di Clint, contrario all'idea, Marge, nelle vesti di Katherine, sta per apparire in TV per accettare un premio per il suo lavoro umanitario e le sue opere benefiche; il tutto per vedere dal vivo il presentatore Rich Little, il suo idolo. Due sconvolte Katherine ed Esther, allora, comprendono il motivo per cui le richieste economiche della donna sono rimaste inascoltate: è stata derubata della sua stessa identità!




                    "L'indecisione di Nikki, i vani preparativi di Victor ed il matrimonio con Jack"
                    TRACI - ASHLEY - JOHN - JACK - NIKKI - VICTOR - VICTORIA - NICHOLAS
                    Chiusa definitivamente la parentesi con Jim, Nikki si rende conto di provare dei forti sentimenti per Victor; sentimenti che in realtà non se ne sono mai andati e che ora la indirizzano verso il padre dei suoi figli, Victoria e Nicholas, in modo da poter riunire la sua famiglia. Victor, d'altro canto, è più deciso che mai nel riconquistare la donna, convinto che sia la donna giusta per lui. A voler interferire con il loro ormai prossimo ricongiungimento, però, è Jack, che cerca di convincere in tutti i modi la donna di non tornare con l'uomo che l'ha fatta tanto soffrire. Jack, deciso ad ottenere la sua vendetta personale contro l'uomo che le ha portato via l'azienda, e che ora ha seriamente rischiato di portargli via il padre a causa dell'infarto di John, utilizza tutte le sue armi a disposizione per sedurre Nikki. La donna, che ammette di essere attratta da lui ma che, pur rimproverando a Victor i suoi comportamenti passati, sente di non poter stare lontano dall'unico uomo che abbia mai amato davvero. Nel frattempo Victor, convinto che Nikki sia ormai sua e prossima ad accettare la sua proposta di nozze che le farà la sera stessa, inizia i preparativi al suo ranch per il probabile secondo matrimonio con Nikki. Ma l'uomo non sospetta che Jack si è ormai insinuato nella sua relazione con Nikki, al punto da convincerla a non presentarsi alla serata che Victor le ha organizzato; Jack, infatti, sembra aver ormai convinto la donna a desistere dal tornare con l'ex marito, promettendole una vita piena di amore e ricca di emozioni. E così, proprio mentre un impaziente e sempre più deluso Victor aspetta invano la sua Nikki per proporle di sposarla, quest'ultima è sconvolta e sorpresa dall'esortazione di Jack di sposarlo, già l'indomani. Nikki, completamente travolta dallo stupore, accetta con convinzione dopo aver sentito tramite telefono l'ira rabbiosa di Victor nei confronti di Jack. Davanti a tre dubbiosi e un po' perplessi John, Ashley e Traci, quindi, Jack sposa la bella Nikki, che dichiara il fatidico si proprio sotto gli occhi di un disperato Victor, intenzionato a fermare le nozze ma arrivato troppo tardi.




                    "La frequentazione con Clint, le delusione di Rex e la vendita della Chancellor industries"
                    GINA - MARGE - REX - JACQUES - ROBERT - SHIRLEY - CLINT - VICTOR - JOHN - JILL
                    Con il passare delle settimane, il cambiamento di “Katherine”, in realtà, Marge si fanno sempre più evidenti. Rex non riconosce più la donna e fatica a intravedere in lei quella che ha sposato solamente pochi mesi prima. Convinto che la donna sia stata influenzata da Clint, Rex si infuria quando Robert e Shirley ammettono a Rex di conoscere Clint e di essere stati spinti da lui per farsi assumere da Katherine. E' questo infatti l'ingegnoso piano di Clint, che capisce che l'unico modo per far accettare a Rex che la donna con cui abita è realmente Katherine è dargli una motivazione sul perché lei sia cambiata. Marge e Clint, così, iniziano a far credere a Rex che tra loro ci sia una relazione segreta, il che giustificherebbe la presenza costante in casa dell'uomo e il cambiamento dello stile di vita di Katherine. Clint, giocando e recitando la sua parte, nega le presunte accuse di Rex, che gli intima di stare lontano da sua moglie e di tornare con Gina, prima che Rex convinca la sua stessa figlia a cacciare di casa Clint. A dare un appoggio indiretto a Clint è allora Jill, che non perde occasione per accusare Katherine di essere tornata la donna egoista, alcolizzata e balorda di un tempo; Jill confessa così a Rex sul passato della donna, che incredibilmente assomiglia molto al suo presente. Tutto ciò convince Rex che il comportamento attuale di Katherine non è assolutamente strano; strano, bensì, era che la donna fosse stata gentile e generosa con lui. Soddisfatto per come le cose si stiano sistemando, Clint informa Marge che è tempo di mettersi all'opera, ed iniziare a ricavare dal loro piano. Non passa che qualche giorno, quindi, che arriva la notizia bomba riportata su tutti i quotidiani: la Chancellor Industries è stata venduta per 100 milioni di dollari! La notizia lascia esterrefatti Victor, John, Jill ma soprattutto Rex, che non riesce a credere che la donna abbia svenduto al primo offerente, un facoltoso magnate francese di nome Jacques Troullier, un vero e proprio impero come quello costruito da suo marito tanti anni prima. E resta ancora più senza parole quando la donna liquida la questione con poche parole, giustificandosi che non era poi così importante e che si era stufata di stare tutto il giorno a pensare alle sue aziende.




                    "Il patto con Victor in cambio della Jabot, il salvataggio di Victoria e il perdono di Nikki a Jack"
                    VICTOR - JACK - NIKKI - VICTORIA - JOHN
                    Un incontenibile e pieno di rabbia Victor, accusa Jack di aver soggiogato Nikki e di averla utilizzata solamente per ferirlo a causa della sete di vendetta che prova sin da quando è riuscito a conquistare la Jabot. Jack conferma di odiare Victor per aver letteralmente rubato l'azienda a lui ed a suo padre, ma chiarisce di scindere nettamente le due questioni, dal momento che lui ama Nikki e la donna non ha mai avuto l'intenzione di tornare al suo passato con un uomo che non la merita. Victor, tuttavia, non crede affatto che le cose stiano così, ed arriva a proporgli un incredibile patto: gli restituirà la Jabot se lascerà libera Nikki, essendo convinto che tornerebbe immediatamente da lui. Jack, che in realtà si sente in colpa lui stesso per quanto accaduto a suo padre, essendo il vero responsabile della perdita della loro società, si mostra quantomeno interessato e chiede a Victor del tempo per pensarci. Combattuto sul rifiutare la proposta o accettare il patto, il cui sacrificio richiesto potrebbe essere un'occasione per redimersi agli occhi di suo padre, Jack arriva all'incontro con Victor, che ha già predisposto i documenti per l'accordo, senza avere chiara la decisione da prendere. La situazione, però, è chiarissima per Nikki, informata da Victor della stessa possibilità di divorzio con Jack e per nulla intenzionata ad essere considerata una pedina di scambio tra i due uomini. Delusa dal fatto che Jack, fresco di matrimonio, già considera la possibilità di svenderla, se ne va infuriata. Jack, che oltre all'azienda ora rischia di perdere anche la sua donna, le corre dietro sotto lo sguardo divertito di Victor, convinto di saper in ogni occasione tenere la situazione tra le sue mani. Nikki, delusa e infuriata con suo marito, lo caccia di casa. Jack intenzionato a salvare il suo matrimonio, prega la moglie di non avviare le pratiche per il matrimonio e promette di riconquistarla, nonostante Nikki già inizi a considerare l'ipotesi di aver sbagliato a sposarlo, non senza un pizzico di pentimento per non aver scelto Victor. I numerosi tentativi di Jack di recuperare il suo matrimonio sembrano tutti inutili, finché è il destino in qualche modo a venirgli incontro. Quando infatti nota la giovane Victoria priva senza sensi nella sua piscina, Jack corre in suo aiuto salvandola sotto gli occhi felicissimi di Nikki, che ringrazia commossa e con sincera gratitudine suo marito. L'episodio permette così a Jack di essere visto con occhio nuovi da Nikki, che accetta così di concedergli una seconda possibilità per far funzionare realmente il loro matrimonio.




                    "Le paure di Skip e Carol, i ripensamenti di Nancy e la nascita di Skylar"
                    SKIP - CAROL - SKYLAR - NANCY
                    Con il passare dei mesi, la gravidanza di Nancy giunge quasi a termine, cosa che rende sempre più eccitati Skip e Carol, impazienti di diventare finalmente genitori. Tuttavia, la coppia non può far a meno di essere preoccupato del fatto Nancy potrebbe sviluppare un legame con il suo bambino e, quindi, non rispettare i patti decidendo di tenere il nascituro. Nonostante Nancy tranquillizzi la coppia, infatti, è evidente che il desiderio di maternità da parte di Nancy cresce sempre di più. Poco prima di partorire, Nancy confessa a Carol di aver deciso di dare via il bambino essendo stata stuprata; tuttavia, negli ultimi tempi si insinua nella ragazza il sospetto che il bambino possa in realtà essere del suo ex fidanzato. In ogni caso, arriva finalmente il giorno tanto atteso, e Nancy dà alla luce una bellissima bambina, che decide di chiamare Skylar. La gioia di Nancy, tuttavia, dura pochi istanti, dal momento che non appena dimessa dall'ospedale Skip le fa capire di non aver intenzione di ospitarla ulteriormente, facendole capire che intende rispettare il contratto e che, quindi, il compito della ragazza sia terminato. Nancy protesta, volendo stare vicina alla bambina almeno per tutta la durata dell'allattamento, ma Carol cerca di farle capire che è meglio evitare che la donna si affezioni troppo alla figlia. A malincuore, Nancy è costretta così a dare l'addio a sua figlia, promettendole che non la dimenticherà mai.




                    "Il ritorno di Brock dalla missione in India, i sospetti di Rex e la richiesta di divorzio con Katherine"
                    MARGE - CLINT - JILL - REX - BROCK
                    Incredulo alla notizia che la madre possa aver venduto la Chancellor Industries, i convulsi eventi di Genoa City convincono Brock, in missione umanitaria in India, a far ritorno negli Stati Uniti. Qui Brock fatica a riconoscere la madre, che non manca di fare più di una gaffe prima fra tutte quella di non riconoscerlo, non sapendo Marge che Katherine avesse un figlio. Ma più di tutto, Brock stenta a credere alle giustificazioni di Katherine sui motivi che l'hanno spinta a vendere l'azienda di famiglia. Del tutto scioccato, Brock trova in Rex un grande confidente ed amico, accomunati entrambi dallo stupore sul cambiamento di Katherine. E nonostante la comune convinzione che Clint sia la vera causa di tutto, entrambi iniziano ad essere sospettosi nei confronti della donna, meditando sul fatto che possa essere impazzita. Tutto questo, comunque, non frena la convinzione ormai giunta a maturazione in Rex di divorziare dalla donna. Rex contatta così Jill, che lavora all'Aid Legal, per iniziare le procedure di divorzio dalla donna. Jill consiglia a Rex, nonostante il patto prematrimoniale firmato dall'uomo, di non liberarsi dal matrimonio senza ricavarne nulla; promette così all'uomo di studiare il caso per trovare qualche cavillo che possa permettergli di ottenere buona parte del patrimonio di Katherine, prima ovviamente che sia troppo tardi, vista la rapidità con cui Katherine si sta spogliando di tutti i suoi possedimenti. Le continue frequentazioni legate a queste pratiche tra Rex e Jill, intanto, fanno nascere una profonda amicizia tra i due, che spinge inconsciamente Rex ad accelerare il più possibile le pratiche per liberarsi prima possibile dal vincolo matrimoniale. La stessa fretta, intanto, sembra averla Marge, spinta da Clint a disfarsi di Rex, magari concedendogli una lauta buona uscita, così da avere mano libera nel liquidare in più fretta possibile i beni di Katherine. Alla fine l'accordo viene trovato su una ingente cifra pari a 2 milioni di dollari; somma che tuttavia Jill ritiene assolutamente irrisoria rispetto alle ricchezze di Katherine. Sta di fatto comunque, che Marge, ovviamente nelle vesti di Katherine, e Rex si recano in tutta fretta a Milwaukee per ufficializzare il loro divorzio.




                    "La disapprovazione di Victoria per Jack, la partenza in Svizzera con Victor e la gravidanza di Nikki"
                    VICTORIA - JACK - NIKKI - VICTOR
                    Il matrimonio tra Jack e Nikki prosegue con la determinazione di entrambi nel volerlo mantenere in piedi. Nikki, ogni giorno che passa, si rende infatti conto che Jack, dietro quell'apparente maschera di superficialità e sfrontatezza, è in realtà un uomo dolce, protettivo e premuroso, ormai maturo e pronto ad una relazione stabile. I problemi tra loro, provenienti da cause esterne, però, non mancano certamente. Stavolta non è Victor, bensì Victoria a creare dei problemi alla coppia. La giovane figlia di Victor e Nikki, divenuta ormai adolescente, nonostante la gratitudine mostrata nei confronti di Jack non nasconde che il suo desiderio sia quello di rivedere di nuovo insieme sua madre con Victor, il suo unico e insostituibile padre. Nikki cerca di farle capire che ormai la sua vita è andata avanti e nel suo presente c'è Jack; tuttavia la ragazza, che mostra uno spirito molto ribelle ed un carattere che ricorda molto del padre, non accetta questa situazione, e decide di andare a vivere con Victor. E' lui, a questo punto, a farsi carico della figlia e, ritenendo che non sia il ranch il posto adatto per crescere una bambina, essendo lui troppo spesso fuori per lavoro, decide di iscrivere la ragazza in una scuola in Svizzera che egli stesso ha frequentato. Victoria non è affatto allettata all'idea di lasciare Genoa City, ma alla fine Victor la convince, dicendole che si tratta solamente di un anno e promettendole di partire insieme alla volta dell'Europa in modo che possano passare del tempo insieme, avendo bisogno anche lui di staccare dal lavoro e soprattutto dai pensieri di Genoa City, Nikki inclusa. Nikki ringrazia Victor per aver come sempre risolto i suoi problemi, e questi si mostra felice di poter essere utile nel contribuire a crescere loro figlia. Turbato dalla vicenda di Victoria, ma allo stesso tempo un po' invidioso dell'ammirazione e dell'amore che Victoria nutre nei confronti di suo padre, Jack confessa a Nikki di voler un bambino e di essere pronto a questo importante passo. La richiesta arriva in un momento per Nikki molto difficile, dal momento che sta lottando con se stessa per cercare di dimenticare Victor; ma proprio un bambino potrebbe essere la soluzione giusta per andare definitivamente avanti con la sua vita. Qualche settimana dopo, quindi, una sorpresa Nikki scopre di essere incinta.




                    "L'esame per la paternità di Jeff e la decisione di Nancy di affidare Skylar a Skip e Carol"
                    SKIP - CAROL - SKYLAR - NANCY - JEFF
                    Nonostante Nancy abbia dovuto dire addio a Skylar, sua figlia le manca ancora moltissimo. Oltretutto, in lei ormai è fortissimo il sospetto che il padre della sua bambina sia in realtà il suo ex fidanzato, Jeff Latham. E così, quando Nancy rintraccia Jeff e gli confessa il vero motivo per cui ha lasciato la scuola, ossia che era incinta, il ragazzo resta sconvolto, e lo è ancora di più quando Nancy gli rivela che il motivo per cui ha preferito lasciarlo è che è stata stuprata. Nancy informa così il ragazzo che finora ha creduto che il padre del bambino sia il suo stupratore; tuttavia, ritiene ora che vi sia qualche possibilità che sia lui. Jeff, felice per la scelta della donna di aver tenuto il bambino, si offre così di eseguire il test di paternità. Nancy, tuttavia, ritiene sia tutto inutile dal momento che lo ha dato in adozione, ma Jeff gli fa presente che se davvero lui è il padre del bambino potrebbe opporsi annullando l'adozione. Dopo aver eseguito il test, Jeff e Nancy apprendono con felicità che è Jeff il padre di Skylar, il cui affidamento viene pertanto tolto a due sconvolti Skip e Carol, che giurano battaglia per riottenere la bambina. Nel frattempo, Nancy e Jeff, che sono tornati insieme e che sembrano più innamorati e felici che mai, si ritrovano alle prese con la vita familiare e scoprono che non è facile come credevano. Nancy e Jeff sono giovani e, nonostante i loro buoni propositi ed il loro essere volenterosi, scoprono amaramente che il peso delle responsabilità ed i sacrifici che una vita da genitori comporta è forse troppo per loro, che hanno ancora voglia di vivere spensierati. Come se non bastasse, questa frustrazione si presenta in continue tensioni tra loro due, che alla fine ammettono di non sapere ancora quale sia la loro strada e mostrano dubbi sul loro amore. Avendo realizzato di non essere ancora pronti a crescere una figlia, quindi, di comune accordo Nancy e Jeff tornano da Skip e Carol chiedendo loro se l'offerta dell'affidamento sia ancora accettabile. Colpiti di sorpresa, due increduli ma felicissimi Skip e Carol accettano immediatamente e preparano subito le carte dell'affidamento, ringraziando infinitamente Nancy e Jeff e promettendo loro che ci saranno sempre per loro quando vorranno vedere la loro figlia. Il desiderio di diventare genitori di Skip e Carol si è finalmente realizzato.




                    "Le complicazioni della gravidanza, il ricovero in ospedale di Esther, l'incontro con Marge e Brock"
                    ESTHER - KATHERINE - LIL - MOREY - CLINT - MARGE - BROCK
                    Con il passare del tempo, era sempre più evidente la gravidanza di Esther e, nonostante questa non volesse parlarne, alla fine si apre a Katherine rivelandole tutto sulla sua esperienza con Tiny. Katherine, frustrata dal fatto che qualcuno possa averle rubato l'identità e piena di rabbia e di vendetta per chiunque possa aver ordito un simile piano, convince alla fine Esther che il suo bambino possa essere la chiave per uscire dalla prigione. Esther, così, chiede soccorso a Morey, confessandole di essere incinta e di aver bisogno di cure. Lil maledice il giorno del rapimento in cui hanno dovuto portar via anche Esther oltre a Katherine, mentre Morey si rende conto che Esther potrebbe aver bisogno di andare in ospedale. Lil, però, è fermamente contraria e decide quindi di chiamare un medico per farla visitare sul posto. In realtà, si tratta di un finto medico complice di Lil che, se da una parte rassicura comunque Esther, dall'altra vanifica il disperato tentativo di Katherine di comunicare dall'esterno lasciando un foglietto d'aiuto nella tasca della sua giacca. Il giorno del compleanno di Esther, Morey porta alla donna in regalo una divisa da cameriera più grande, visto il protrarsi della gravidanza. Katherine comprende che è Morey il punto debole della coppia e quello su cui far leva e approcciarsi per una eventuale amicizia; notando così che ama giocare costantemente a carte, Katherine elabora un piano in cui Esther avrebbe sfidato l'uomo mentre lei avrebbe tentato di sfilargli la pistola. Lo stratagemma funziona e Katherine si ritrova in pochi secondi a puntare la pistola davanti all'uomo che indietreggia; tuttavia, Lil torna in tempo e colpisce Katherine rompendogli in testa una bottiglia di liquore. Katherine cade a terra svenuta e Lil ordina a Morey di confinarla nella sua stanza con Esther. Questa, nel frattempo, a causa dello stress, ha un attacco di panico improvviso. Preoccupato per la salute del bambino, Morey chiede a Lil di portare Esther in ospedale e, all'ennesima disperata richiesta della donna, Lil si convince. Le due guardie, informano quindi Clint dello stato di gravidanza di Esther e della necessità di andare in ospedale. Le preoccupazioni e le paure di Clint di essere scoperti si realizzano quando in ospedale Esther viene vista da Brock, che subito tenta, invano, di raggiungerla. Sapendo di non poter fermare le intenzioni dell'uomo, Clint decide così di organizzare un incontro anche con Marge e questa, dopo le numerose insistenze di Brock, si decide finalmente di andare in ospedale per far visita alla donna. In ospedale, Esther è felicissima di vedere Brock, che insiste con la presunta Katherine affinché porti a casa Esther; Marge, nelle vesti di Katherine, però, rifiuta l'offerta e, in privato, minaccia la stessa Esther di collaborare e di mostrarsi infastidita dalla sua presenza, così che Brock possa lasciarsi convincere a non insistere. Alla fine, Esther ammette di non voler recarsi da Katherine e di avere una felicissima vita lontano da loro. Quando i medici dispongono che Esther debba restare in osservazione per altri due giorni, Lil è sempre più nervosa; e le sue preoccupazioni risultano fondate quando Katherine convince Morey a lasciarle parlare al telefono con Esther proprio mentre questa riceve la visita di Brock. Approfittando del fatto che Marge e Lil sono fuori a parlare con i medici, cercando di convincerli a far dimettere subito la donna, Esther riesce a far parlare la vera Katherine con Brock, che, sconvolto, saluta la donna con il suo appellativo con cui l'ha sempre chiamata, “duchessa”, lasciando un sorriso colmo di speranza nella donna.




                    "I sentimenti di Paul, le false aspettative di Cassandra con Victor, la sostituzione con Brad alla Ra-Tech"

                    PAUL - VICTOR - CASSANDRA - BRAD - ASHLEY
                    Messa alle spalle la triste e convulsa vicenda della morte di George e delle follie di Adrian, Paul, nonostante tutto il dolore che Cassandra gli aveva provocato, si rende conto di essere ancora innamorato della donna e di non poter far altro che pensare a lei e ad un possibile loro ricongiungimento. Cassandra, tuttavia, sembra voler archiviare questa parentesi ed andare avanti con la sua vita. Avendo ereditato da George la sua azieda, la Ra-Tech, Cassandra decide di entrare nel mondo degli affari e di sfruttare l'amicizia con Victor per trarne profitto. E così, quando Cassandra chiede all'uomo di diventare amministratore delegato dell'azienda, cosa che non gli avrebbe tolto troppo tempo essendo comunque già impegnato negli affari ben più consistenti della Newman Enterprise e della Jabot Cosmetics, Victor accetta, felice di trovare nel lavoro delle distrazioni dall'ossessionante pensieri di Nikki e Jack insieme. Lavorando fianco a fianco con l'uomo, Cassandra scopre che di avere in comune con Victor più di quanto immaginarsi e tra loro nasce una sincera e profonda amicizia. Non passa molto tempo, quindi, che la donna inizia ad ipotizzare un possibile futuro sentimentale con l'uomo, nei confronti del quale si sente sempre più attratta. Le speranze di Cassandra, tuttavia, vengono interrotte quando Victor le comunica di voler partire per la Svizzera assieme a sua figlia. Cassandra, sorpresa, non nega all'uomo di provare dei sentimenti per lui, ma quando Victor chiarisce che non è pronto ad intraprendere una relazione, lei lo rassicura sul fatto che se ne sarebbe fatta una ragione e sarebbe andata avanti. Prima di partire, Victor nomina Brad come suo sostituto e Ceo temporaneo sia alla Newman Enterprise che alla Ra-Tech. Ben presto però Cassandra, in modo un po' vendicativo che lascia trasparire una pungente amarezza per il rifiuto di Victor, trasforma la posizione di Brad da temporanea a definitiva senza consultare Victor, di fatto licenziandolo dall'azienda.




                    "Le minacce a Christine, il matrimonio tra David e Nina, gli avvertimenti di Danny, Jill e Katherine"

                    DANNY - CHRISTINE - DAVID - NINA - CHANCE - JILL - KATHERINE
                    Con il ritorno di Danny dal recente tour di concerti, la relazione tra lui e Christine si fa sempre più solida, al punto che nessuno dei due riesce ormai ad immaginare la vista senza l'altro. I due iniziano così a fare progetti per trascorrere il resto della loro vita insieme. In questo periodo, Christine convive nel suo appartamento con Nina, essendo stata cacciata da Katherine dalla sua tenuta a causa della sua frequentazione di David. Né Katherine né tantomeno Jill, infatti, approvano la relazione tra Nina e l'affascinante ma per molti tratti oscuro David, convinte che l'uomo abbia in mente di approfittare solamente della grandissima eredità di Nina che, dopo la morte di Phillip, è divenuta la designata a prendere il controllo dell'immenso patrimonio dei Chancellor. Quando a sorpresa David propone a Nina di diventare sua moglie, la ragazza accetta entusiasta, convinta dei sinceri sentimenti dell'uomo. Christine, però, sembra nutrire essa stessa gli stessi dubbi di Jill e Katherine nei confronti dell'uomo, che mostra un aspetto molto violento di sé quando intima alla donna di non intromettersi nei suoi affari se non vuole vedersi rovinato il suo bel viso che gli avrebbe ovviamente impedito di lavorare alla Jabot. Christine, scandalizzata dalla minaccia, prende sul serio le parole di David e, preoccupatissima, corre a confidare tutto a Jill che, preoccupata che David possa diventare pericoloso, gli ordina di uscire dalla vita di Nina. Questa però, accecata ormai dall'amore per David, rifiuta di ascoltare tutti gli avvertimenti di Jill, Danny, Christione e Katherine, mostrandosi anzi infastidita dalle loro intromissioni. In uno sforzo per cercare di convincere tutti, in particolare Jill e Katherine, della genuinità dei suoi sentimenti per Nina, David firma un accordo prematrimoniale dove si impegna a rinunciare a tutti gli averi di Nina. I due, poco dopo, convogliano a nozze, anche se sono in pochissimi a voler festeggiare. Quel che è peggio, è che David, qualche tempo dopo, convince Nina a strappare il loro accordo prematrimoniale, in cambio di una bellissima spilla dorata.




                    "L'indecisione di Ashley, i tormenti di Victor, l'incontro segno del destino e le improvvise nozze"

                    TRACI - BRAD - ASHLEY - VICTOR - JACK - NIKKI - JOHN
                    Alla proposta di matrimonio di Brad, Ashley, colpita e sorpresa, chiede del tempo per riflettere, promettendo che la risposta ci sarà nel giro di pochi giorni. Nel frattempo, Jack e John si mostrano preoccupati di come Traci potrebbe reagire ad un possibile ed ormai quasi imminente matrimonio tra la sorella e Brad, a cui chiedono di tirarsi fuori da questa faccenda nonostante l'uomo ormai appaia più convinto che mai nel coronare il suo sogno d'amore con Ashley. Quando questa comunica a Brad di voler accettare la sua proposta, l'ira e la rabbia di Traci si scatena tutta nei confronti della sorella, accusata di essere una traditrice. Traci promette inoltre che avrebbe lottato con i denti fino alla fine per il suo uomo, cosa che scuote molto Ashley, rimproverata anche da John di essere stata poco corretta con la sorella. A questo punto, Ashley è confusa. Ama Brad, ma vuole bene anche a sua sorella Traci, con cui non vuole diventare una estranea se non addirittura nemica. Tutto ciò porta Ashley a vivere un duro conflitto interno, tra sensi di colpa e turbamenti. Nel frattempo, dalla Svizzera uno scioccato Victor apprende delle imminenti nozze tra Brad ed Ashley, cosa che lo devasta e lo convince a tornare immediatamente a Genoa City. Sorpreso egli stesso da questa reazione, essendo convinto di avere nella sua testa solamente Nikki, Victor si ritrova a riflettere nella sauna, proprio mentre, per gli stessi motivi, vi è Ashley. I due sono scioccati nel ritrovarsi nello stesso luogo e nello stesso momento. E di colpo, la loro vita cambierà per sempre. La passione, i sentimenti profondi ed i loro sogni, di colpo riemergono dal passato come se non fossero mai svaniti; tra i due c'è la stessa identica intesa di qualche anno prima, e la stessa identica passione. Convinto che il loro incontro sia un segno del destino, i due, colti da un'improvvisa ondata di amore, decidono di correre dal giudice di pace e sposarsi immediatamente. Scelta, questa, che avrà ovviamente della grandissime ripercussioni e conseguenze tra le persone loro accanto.




                    "L'avvicinamento con Jill, le garanzie di John ai dubbi di Jack, il matrimonio con Rex in Colorado"
                    JILL - REX - BROCK - JOHN - JACK - MARGE
                    Nonostante Brock pian piano stia iniziando a comprendere che l'attuale Katherine non è in realtà quella che tutti hanno sempre conosciuto, Rex sembra ormai aver già archiviato il suo matrimonio. L'uomo è infatti ormai rapito da Jill e letteralmente innamorato di questa; e alla notizia di Brock che scioccato gli confessa di aver parlato, anche se per pochi secondi, con Katherine, la vera Katherine, Rex reagisce in modo distratto e superficiale, mostrando all'uomo di aver ormai archiviato quella fase della sua vita e di avere altri interessi per la testa. L'interesse, ovviamente, risponde al nome di Jill Foster che, come più volte già accaduto in passato, si trova nella difficile condizione di dover scegliere l'uomo con cui stare. Rex, infatti, non è l'unico uomo attualmente nella vita della donna, ma c'è anche John, con cui Jill sta contemporaneamente vivendo l'ennesimo periodo di riappacificazione. Al contrario che per la storia con Rex, però, una possibile relazione con John avrebbe più di qualche ostacolo, dal momento che scegliendo il patriarca degli Abbott Jill è cosciente di andare incontro alla ferma e dura opposizione di Jack. Il figlio di John, infatti, mostra subito la sua contrarietà al rapporto tra sua padre e Jill, cercando di ricordargli tutte le volte che lo ha fatto soffrire; alla fine, le ambiguità del padre, che in fondo è sempre fortemente attratto dalla donna, lasciano spazio alla razionalità. E così, quando Jill ascolta John rassicurare Jack sul fatto che non tornerebbe mai con la donna, non potendo dimenticare il suo passato e mettere una pietra sopra alle sue sofferenze, Jill si rende conto di dover rinunciare a John. Jill si butta così tra le braccia di Rex, che la consola a dovere e, a sorpresa, le chiede immediatamente di sposarlo. D'impulso, la donna accetta e la coppia si reca così alla volta del Colorado, dove si dichiarano amore eterno e si sposano.




                    "Le promesse di Victor, la caduta da cavallo di Nikki e la perdita del bambino di Jack"

                    VICTORIA - JACK - NIKKI - VICTOR - ASHLEY - JOHN - BRAD - TRACI
                    John non è affatto felice di apprendere che Ashley ha sposato Victor, ma questi lo rassicura dicendogli che ama Ashley, promettendo che non la ferirà mai. Quanto a Brad, l'uomo è scioccato nel sapere che la donna che stava per sposare ha deciso all'improvviso di lasciarlo e unirsi in matrimonio con un altro uomo; ma alla fine, messa da parte la delusione e la rabbia, Brad si rende conto che la decisione di Ashley è stata presa anche pensando a Traci e sulla volontà della donna di non continuarla a ferire. E così, l'unico a non sopportare l'idea che Ashley abbia sposato Victor è lo stesso Jack, che accusa Victor di volersi insinuare a tutti i costi nella sua famiglia, non bastandogli l'avergli rubato l'azienda. Le preoccupazioni di Jack, naturalmente, sono però tutti rivolti ai sentimenti di Nikki, dal momento che teme che la vicinanza di Victor e la sua continua presenza in famiglia possa tenere vivi i sentimenti della donna per Victor. E Nikki, in effetti, è molto indecisa sul suo rapporto con Jack , tenuto conto del suo travolgente desiderio di far funzionare le cose con Victor; la stessa Nikki però, consapevole di portare in grembo il figlio di Jack, si convince nel restarle fedele, felice all'idea di dover dare all'uomo la splendida notizia che diventerà padre. Ma Nikki non può immaginare il triste evento che il destino gli sta per riservare. Praticando la sua passione, e quindi andando a cavallo, Nikki insorge in una terribile caduta. Ricoverata in ospedale, Nikki è disperata quando il dottor Alan Noah la informa di aver perso il bambino; ma la notizia fa letteralmente impazzire di dolore Jack che, stordito, apprende solo in questo frangente della gravidanza.




                    "Il pentimento di Marge, la combinazione della cassaforte, la sostituzione con Katherine"
                    ESTHER - KATHERINE - LIL - MOREY - CLINT - MARGE - BROCK - REX
                    Clint è soddisfatto di come le cose stiano andando; il piano di sostituire Marge sta portando i suoi frutti e tra non molto, non appena liquidato tutto il patrimonio della donna, ha in mente di uccidere la vera Katherine così in modo da terminare la messa in scena e scappare con il denaro ottenuto. Per nulla convinta, però, appare Marge, che sembra molto combattuta nel continuare a perseguire il progetto; tuttavia, ogni discorso sui suoi dubbi viene immediatamente interrotto da Clint, che non ha intenzione assolutamente di mandare tutto all'aria. Nessuno dei due, però, sospetta nel frattempo che Brock è ormai arrivato alla conclusione che quella che abita alla tenuta dei Chancellor non sia la vera Katherine; e non ci vuole molto prima che Brock riesca a sentire un'animata discussione proprio tra Marge e Clint. Convinto che Marge potrebbe pentirsi delle sue azioni, Brock prende così da parte la donna e le rileva di aver compreso tutto; la esporta poi a porre fine a questo crudele rapimento ed a lasciare libera sua madre. Nel frattempo, la vera Katherine, leggendo l'articolo del giornale che riporta la vendita della Chancellor's Industries, si convince sempre di più che Brock è ormai sulle loro tracce e che presto verrà a liberare lei ed Esther. E' Marge, tuttavia, ad arrivare nella casa che fa da prigione alle due donne. Marge informa Lil di avere bisogno di parlare con la vera Katherine poiché ha bisogno di conoscere la combinazione della sua cassaforte e prega lei e Morey di lasciarla sola con lei nella cella; dentro, Katherine è scioccata nel vedersi di fronte la sua stessa copia, ma lo è ancora di più quando la donna inizia ad urlare ed a battere sul muro facendole capire di voler inscenare una furiosa discussione tra le due. Katherine, quando Marge inizia a spogliarsi, capisce al volo le intenzioni della donna, che vuole sostituirsi gli abiti con la donna e regalare così a Katherine l'agognata libertà. Katherine, finalmente libera dopo mesi e mesi di sequestro, può così finalmente correre a riprendersi la sua vita.




                    "La società di investimento di David, il flirt con Diane, il passato di Tom e Rebecca, l'uccisione di Vivian"
                    NINA - DAVID - DIANE - VIVIAN - CHASE
                    Tra le tante bugie che David nasconde a Nina, c'è anche quello della sua attività lavorativa. Nina, infatti, è convinta che il marito possieda una importante società di investimenti, la David A. Kimble Investments; ed è proprio il fatto di possedere una importante società finanziaria che tranquillizza Nina riguardo le accuse sulle presunti mire dell'uomo sul suo patrimonio. I sospetti di Jill e Katherine su questa fantomatica società finanziaria, però, sono ben giustificati, dal momento che in realtà la società non ha mai avuto clienti e il tutto è una copertura. L'unica dipendente di questa società, peraltro, è Diane Westin che, ufficialmente segretaria ed addetta allo smistamento della posta, è in realtà l'attraente amante di David. La stessa Diane, nel frattempo, è sorpresa nel riconoscere in un tale di nome Tom Harper, la cui fotografia è sul giornale, una incredibile somiglianza con David; ed è sconvolta quando apprende che Tom è attualmente latitante e ricercato per omicidio della ricca moglie Rebecca Wordsworth. Subito insospettita, David sdrammatizza la cosa scherzandoci su con Diane, che ben presto dimentica l'accaduto. Nel frattempo, Chase fa la conoscenza di una ragazza di Vivian Powell, ed i due si piacciono immediatamente. Dopo aver fatto l'amore, la donna confessa a Chase di essere del New Jersey e di essere venuta fino a Genoa City alla ricerca di un uomo pericolosissimo di nome Tom, che si è macchiato di omicidio nei confronti della sua migliore amica, Rebecca. Quando Chase vede la foto di Tom e Rebecca, resta sconvolto nel riconoscere David in Tom; peraltro, coincidenza ancora più inquietante, Rebecca nella foto ha indosso lo stesso spilla che David ha regalato a Nina. Chase informa così Vivian ed entrambi si dicono d'accordo sul dover intervenire prima possibile, dal momento che Nina sta rischiando la vita. Quando Chase va a chiedere spiegazioni direttamente a David, l'uomo nega di aver regalato un spilla a Nina; dopodiché butta in un lago la spilla, facendo credere a Nina di averla perduta. Decisa a dimostrare la colpevolezza di David, dopo che Chase gli ha assicurato che Nina possiede una spilla identica, Vivian si intrufola nell'appartamento di David alla ricerca del gioiello, invano. Tuttavia, la donna viene notata da David che, capendo che il suo passato è in pericolo, decide di passare all'azione e uccide Vivian, facendo in modo che la donna venga fulminata mentre si trova a fare il bagno.




                    "L'aborto spontaneo di Lauren, i problemi coniugali con Scott e il tradimento con Paul"

                    PAUL - LAUREN - SCOTT - SHEILA
                    Il matrimonio tra Lauren e Scott ha superato senza molti problemi il primo anno, ma nessuno sospetta le dure prove che attendono i due sposi. Il primo segnale dell'inizio di un difficile periodo è un evento tragico come l'aborto spontaneo subito da Lauren. La donna sperava fortemente di avere un bambino, e questa perdita, nonostante Scott cerchi in ogni modo di consolarla, è un durissimo colpo per Lauren, che entra in una sorta di depressione. Lauren diventa nervosa e irascibile, e la cosa non può che riflettersi negativamente sul suo matrimonio, con Scott che preferisce molto spesso restare a dormire direttamente in ospedale. Il vuoto lasciato dal bambino e l'allontanamento sentimentale con Scott apre la strada ad un riavvicinamento con il primo vero amore di Lauren, il suo ex marito Paul, che si ritrova anch'esso a soffrire le pene d'amore a causa di Cassandra. Tra Paul e Lauren, d'altronde, l'intesa non è mai mancata ed i sentimenti non scompaiono neanche a distanza di anni. Lo sa bene Scott, da sempre geloso dall'uomo e infastidito dalla presenza sempre più costante di Paul nella vita della moglie. Scott avverte Paul di stare lontano da sua moglie, ma la verità è che Lauren ad ogni litigio con Scott si rifugia immediatamente da Paul, con cui trascorre una notte di passione. Lauren, subito pentitasi del tradimento, vive così un profondo conflitto interno sul dire o meno la verità a Scott, con cui non vuole rompere il suo legame sentimentale.




                    "L'abbraccio tra Brock e Katherine, l'arresto di Clint e le rassicurazioni di Mitchell"
                    JILL - REX - KATHERINE - BROCK - CLINT - MARGE - LIL - MOREY - ROBERT - ESTHER - MITCHELL
                    Tornata nella sua tenuta, Katherine ritrova subito suo figlio Brock, che la riconosce immediatamente. I due si lasciano andare ad un lunghissimo abbraccio di commozione e gioia. Immediatamente, Katherine racconta all'uomo di tutte le disavventure vissute e la paura provata durante la prigionia. Informa poi l'uomo del gesto di generosità di Marge, probabilmente convinta dallo stesso Brock, e del fatto che in quel momento Esther è tenuta prigioniera. Avvertita prontamente la polizia, l'irruzione consente di liberare una felicissima Esther e di arrestare Lil e Morey, che prontamente fanno il nome di Clint. Katherine è sconvolta nell'apprendere che tutto il piano sia stato elaborato da Clint, ed è felice così di assistere al suo arresto ed a quello di Shirley e Robert per favoreggiamento, subito dopo essere stati licenziati in tronco dalla vera Katherine, che decide di far tornare a lavorare con lei Esther, con cui ha vissuto un'esperienza che difficilmente scorderà. Arrestata anch'essa, Marge resta in prigione solamente qualche giorno, dal momento che Katherine, infinitamente grata alla donna per aver rinunciato a tutto pur di far emergere la verità ed avergli consentito di riappropriarsi della propria vita,chiede ufficialmente il suo rilascio testimoniando a suo favore. Marge, ritenuta innocente e considerata una semplice pedina in mano a Clint, ringrazia affettuosamente Katherine, prima di lasciare Genoa City per sempre. Nel frattempo, Katherine con il passare dei giorni si rende conto degli innumerevoli danni compiuti da Clint, che ha liquidato gran parte dei suoi possedimenti; tuttavia, la disperazione di Katherine si trasforma in gioia quando Mitchell Sherman, il suo avvocato, la rassicura, facendole presente che tutti gli atti compiuti da Marge sono legalmente nulli, compresa la vendita della Chancellor's Industries, che torna così nelle mani di Katherine.




                    "La difficile situazione di Drucilla, la richiesta di aiuto alla zia governante Mamie, l'ospitalità di John"
                    DRUCILLA - MAMIE - JOHN - WALTER - LILLIE BELLE
                    Arriva in città, nel frattempo, una giovane ragazza di colore, Drucilla Barber. Senza soldi ed un solo biglietto tra le mani con un indirizzo, Drucilla vaga per la strada piena di sogni e speranze viaggiando in autostop. Drucilla rivela essere alla ricerca di sua zia, Mamie Johnson, che altri non è che la governante della villa degli Abbott. Drucilla infatti è la nipote di Mamie, essendo la figlia di sua sorella Lillie Belle, e di essere scappata di casa da diverso tempo. Dopo aver girovagato in cerca di fortuna e senza una meta precisa, Drucilla ha ormai rinunciato al suo sogno di diventare una famosa ballerina e, molto più realisticamente, è in cerca di un letto dove dormire e qualcuno disposto ad accoglierla. Arrivata nella villa degli Abbott, Drucilla è impressionata dalla ricchezza e dal lusso della villa, emozionata all'idea di poter vivere lì. Quando Mamie sente suonare il campanello, non può immaginarsi che si tratti di Drucilla. Preoccupata, la donna fa entrare la ragazza offrendole un thè caldo, ed è commossa quando Drucilla le confessa di vivere per strada ormai da qualche anno; è tuttavia assolutamente decisa nell'escludere categoricamente che lei possa stare lì, nonostante lei sarebbe felice di accoglierla. Proprio mentre discutono, entra John a sorpresa, cosa che imbarazza non poco Mamie. Alla fine, Mamie è costretta a rivelare l'identità della ragazza, che chiede prontamente ospitalità a John. Questi, dopo aver ascoltato la storia della ragazza, accetta di concederle temporaneamente una stanza in vista di una sistemazione alternativa e definitiva, avvertendo però sia Drucilla che soprattutto Mamie di non voler avere a che fare con alcun tipo di problema che riguardi questa storia. Mamie, colma di gioia, ringrazia più volte e con gratitudine John, assicurandogli che non si accorgerà nemmeno della presenza della ragazza. Mamie, nel frattempo, contatta Lillie Belle e Walter Barber, marito della donna e padre di Drucilla, per informarli che la ragazza si trova con lei; i genitori, che da anni non vedono la figlia, sono contenti che loro figlia stia bene; Drucilla, tuttavia, non vuol sentire parlare dei loro genitori, confessando a Mamie di volerli dimenticare per sempre.




                    "L'annullamento del matrimonio con Jill, l'ufficialità del divorzio con Katherine e i sentimenti di Rex"
                    JILL - REX - KATHERINE - BROCK - MITCHELL
                    Dopo aver salvato il suo patrimonio e recuperato ai danni compiuti da Clint durante la sua prigionia, la preoccupazione di Katherine si rivolge tutta al suo matrimonio con Rex. Mitchell conferma alla donna che l'unione di Rex con Jill è nulla, essendo a sua volta invalido il suo divorzio con Rex, divorzio firmato ovviamente da Marge. Katherine è soddisfatta della notizia e non indugia a rivelarlo a due delusi Rex e Jill. Raggiunti in Colorado, Katherine sorprende i neosposi, sconvolti nell'apprendere la verità ed il fatto che il loro matrimonio non è legalmente valido. Ma al di là della soddisfazione di aver per l'ennesima volta dato una delusione a Jill, Katherine ben presto si rende conto che anche se formalmente nulla è cambiato, di fatto così non è. Il suo matrimonio con Rex sembra ormai compromesso per sempre, e questi ha ormai voltato pagina. Questa considerazione realistica, suggerita anche dal saggio figlio Brock, portano Katherine a non opporsi alla nuova richiesta di Rex di divorziare e di rispettare il suo fidanzamento con Jill, di cui sembra sinceramente innamorato. Entrambi entusiasti della decisione di Katherine, Jill ringrazia la donna, ammettendo che in tutti questi hanno è cambiata in meglio e spera che le due possano diventare amiche. Dopo di ché, due felicissimi Rex e Jill iniziano ad ipotizzare un possibile loro nuovo matrimonio.




                    "Il taccheggio alla Fenmore di Drucilla, la custodia e le lezioni di Nathan, il sogno come ballerina"
                    LAUREN - DRUCILLA - NATHAN - MAMIE - JOHN
                    Nonostante le promesse di Mamie e della stessa Drucilla, la ragazza, contraddistinta da un carattere ribelle, da uno spirito libero e di tanto tempo trascorso per strada vivendo alla giornata, proprio non riesce a stare lontana dai guai. Tutto avviene quando Drucilla viene sorpresa da Nathan Hastings, il detective privato amico di Paul, a taccheggiare presso i magazzini Fenmore; Nathan, che presta servizio proprio lì nell'ambito della sicurezza, avverte subito Lauren del tentativo di furto. Arrestata e portata davanti al giudice Roberto Hernandez, la cosa non passa inosservata agli occhi di John, che si infuria con Mamie e le comunica che sua nipote non abita più nella loro villa. Mamie non può biasimare l'uomo che le dà lavoro da tantissimi anni; piuttosto, incolpa Drucilla per aver deluso per l'ennesima volta la fiducia delle persone loro accanto. Disperata e pentita del gesto, la ragazza apre però il cuore di Nathan che, dispiaciuto per aver cacciato la ragazza in questa situazione, e accortosi che anche lei, come lui in passato, è analfabeta, chiede di poter avere la custodia della ragazza. E così, nonostante il giudice non possa non notare la lunga lista di piccoli precedenti penali della ragazza, mettendosi una mano sul cuore decide di concedere la libertà alla ragazza e di rilasciarla sotto la custodia dell'uomo. Drucilla è felicissima della seconda possibilità concessagli e promette al giudice ed a Nathan che questa volta non deluderà più la fiducia di nessuno. Drucilla confessa così a Nathan del suo sogno di diventare una ballerina e di aver deciso di perseguirlo con tutte le sue forze. Quando poi Nathan nota che la ragazza non è capace né di leggere né di scrivere, si offre di darle delle lezioni in modo da poter riuscire a scrivere un curriculum. In qualche modo, quindi, Nathan si ritrova ad avere qualcosa in comune con Drucilla, ossia il fatto di essere stato in passato analfabeta come lei; ed ora, Nathan ha l'occasione di insegnare quello che a sua volta gli era stato insegnato anni prima da Amy.




                    "La collaborazione tra Brad e Leanna, il tentativo di sabotaggio di Rex, le foto del bacio con Roger"
                    MICHAEL - LEANNA - BRAD - REX - JILL - JOHN - JACK - VICTOR - DOUGLAS
                    A un anno di distanza dal divorzio con Victor e dall'assunzione al Genoa Chronicle, Leanna, ormai conosciuta da tutti come Leanna Love, è divenuta celebre grazie ai suoi piccanti articoli di cronaca rosa. La scrittrice viene seguita con interesse da Brad, che decide così di incontrarla per proporle una collaborazione con la Jabot Cosmetics. Leanna, visivamente colpita dalla bellezza di Brad, accetta la proposta dell'uomo, che intende sfruttare la popolarità della donna per pubblicizzare la Jabot portandola in televisione con una rubrica di consigli caratterizzata dai prodotti dell'azienda. A questa decisione, però, si oppone fermamente Victor, che non ha alcuna intenzione di assumere la sua ex moglie alla Jabot. E' solo l'intervento di Douglas, grande ammiratore di Leanna, a convincere l'uomo ad ideare per lei uno spettacolo televisivo, il “Leanna Love Show”. Lo spettacolo, ovviamente ricco di scoop e notizie sul mondo luccicante e dorato dei Vip, riscuote un immediato successo, ma incontra la disapprovazione di Michael, suo attuale fidanzato, per nulla convinto dalle intenzioni di Brad. La cosa porta alla rottura tra Micheal, che decide di andare a vivere a Chicago, e Leanna, che comunque conferma all'uomo l'intenzione di proseguire il progetto. Le cose cambiano però quando Leanna decide di cambiare titolo al suo spettacolo intitolato “Io odio gli uomini”, chiaro riferimento alle sue sfortunate vicende amorose, in cui la donna si propone l'obiettivo di ridicolizzare il genere maschile. L'idea non piace affatto a Jack, che critica Brad per la scelta di associare il marchio Jabot a Leanna, e che trova l'appoggio di John, per nulla convinto che Leanna possa portare un giovamento all'azienda e che anzi creasse una sorta di pubblicità negativa intorno al marchio. Brad, tuttavia, si schiera apertamente dalla parte della donna opponendosi alla sua sostituzione e giustificando tale scelta con i dati altissimi dell'audience dello spettacolo e soprattutto del vistoso incremento delle loro vendite. Nel frattempo, anche Jill si convince della necessità di dissociarsi da Leanna e Rex decide di aiutare la sua compagna facendo in modo che Leanna perdesse la sua popolarità. Rex e Jill, così, ordiscono un complotto per far porre termine al regno della donna come regina dei talk show televisivi facendo in modo di far sembrare la stessa Leanna ipocrita di fronte al suo pubblico. E così Rex, sotto le mentite spoglie di Roger Bingham, riesce a sedurre la donna ed a farsi scattare una foto mentre la bacia, con il chiaro intento di dimostrare che Leanna, gli uomini, non li odia affatto. Tutti i tabloid e le riviste, come previsto da Rex e Jill, riportano quindi la notizia della presunta relazione di Leanna; notizia però che non scalfisce il successo del programma di Leanna, cosa che sancisce di fatto il fallimento del loro piano.




                    "Le preoccupazioni di Brock sulle tracce di Tiny, la nascita di Kate e il feeling con Esther"
                    KATHERINE - BROCK - ESTHER - TINY - KATE
                    Tornata a lavorare nella tenuta dei Chancellor, dopo la forte esperienza vissuta con Katherine a cui ovviamente ora si sente molto più legata, Esther vive dei momenti molto felici. L'avvicinarsi del momento del parto, infatti, rende Esther sognante ed eccitata, oltre che impaziente di abbracciare sua figlia. Nonostante tutti i buoni propositi della donna, però Brock appare molto preoccupato per la mancanza di una figura maschile nella vita della donna, soprattutto per il fatto che il bambino sarà costretto a crescere senza un padre. Convinto anche dall'appoggio di Katherine nella sua iniziativa, Brocke decide allora di rintracciare il padre del bambino, Tiny, per informarlo della gravidanza di Esther e del suo diritto e dovere di occuparsi di suo figlio, o comunque di prendere parte alla sua vita. Tuttavia Tiny, uomo burbero e senza molte prospettive da offrire a suo figlio, rifiuta di riconoscere il nascituro come suo figlio, cosa che rende triste Esther, che non ha mai dimenticato l'uomo, e fa letteralmente infuriare Brock, incapace di comprendere la scelta dell'uomo. E neanche un disperato tentativo di convincere l'idraulico facendogli vedere Esther, con la scusa di un rubinetto rotto, riesce a far desistere l'uomo dalle sue intenzioni. Rassegnata a vivere senza un uomo accanto ed a crescere il nascituro con una figura maschile, Esther si concentra esclusivamente sulla gravidanza, fino al giorno della rottura delle acque. Portata immediatamente in ospedale, la donna dà alla luce una bambina, sotto gli occhi lucidi di Brock e Katherine. Katherine propone ad Esther di chiamare la piccola Tina, come la madre della donna; tuttavia Esther, ricordandole Tina il nome di Tiny, non sembra entusiasta dell'idea e alla fine decide di omaggiare la donna più importante della sua vita, Katherine, chiamando sua figlia Kate. Il gesto commuove inifitamente sia Katherine che Brock, orgoglioso di conoscere una donna straordinaria come la madre e come Esther. Proprio con questa Brock trascorre molto del tempo nelle settimane successive, sia per aiutare la donna nel crescere sua figlia, sia per un evidente feeling con la donna. La prospettiva di una possibile relazione tra loro, auspicata anche da Katherine, viene però interrotta dall'improvvisa partenza di Brock, richiamato in India per proseguire la sua missione.




                    "Le scoperte di Christine, la false accuse di droga e il matrimonio alle Hawaii con Danny"
                    NINA - DAVID - CHRISTINE - DANNY - CHASE - SALENA
                    L'improvvisa morte di Vivian lascia esterrefatti e colmi di dolore tutti quanti a Genoa City, in particolare Chase, che non aveva mai nascosto di provare di sentimenti per la donna. L'uomo, quindi, promette a Vivian di continuare la sua battaglia e di scoprire tutto sulla morte della sua amica Rebecca; decide così di confidare a Christine i suoi sospetti su David, legati non solo alla somiglianza della foto, ma anche alla spilla regalata a Nina. Sia Christine che Danny riconoscono la spilla e si dicono assolutamente convinti della pericolosità di David e della necessità di intervenire immediatamente. Danny decide così di recarsi in New Jersey con Chase e Christine, che riescono ad identificare il gioielliere dove è stata acquistata la spilla, che conferma che apparteneva a Rebecca. Sapendo che sono in molti a scavare nel suo passato, David decide di agire nuovamente, stavolta per fermare Danny. David decide così di incastrarlo mettendo nel suo camerino un bustina contenente cocaina. Dopo la soffiata con una chiamata anonima, in tutta certezza effettuata da David, la polizia fa irruzione nel camerino di Danny e lo arresta con l'accusa di spaccio di droga. Danny si difende, e tutti, Christine per prima, sono convinti che il ragazzo sia stato incastrato. Portato in giudizio, Danny scopre dal suo avvocato che potrebbe essere scarcerato a causa di un cavillo tecnico, dal momento che l'irruzione della polizia, guidata dalla detective Salena, è avvenuta senza un mandato di perquisizione e, pertanto, non è valida e non può essere portata agli atti. Danny, tuttavia, decide con grande coraggio di rinunciare alla possibilità di sfruttare questa scorciatoia, volendo essere assolto per non aver commesso il fatto. Il giudice pertanto riapre il caso e alla fine, Danny riesce nel suo intento e grazie alla testimonianza di Christine viene scarcerato. La donna, infatti, afferma di ricordare che Danny ha ricevuto un mazzo di fiori la sera del concerto in cui è stato arrestato; e afferma di sospettare che la cocaina potrebbe essere stata portata proprio dal fioraio. Il ritrovamento della sua divisa nei tubi dell'aria ha sciolto ogni dubbio, dimostrando che Danny è stato incastrato. Felicissimi di aver dimostrato la sua innocenza, Christine e Danny si abbracciano a lungo e, repentinamente, decidono di non voler stare più separati e di non voler più aspettare a sposarsi, dopo i tanti rinvii; pertanto, organizzano in fretta e furia le loro nozze, che decidono di celebrare nell'esclusivo, idilli e paradisiaco scenario delle isole Hawaii, dove i due ragazzi si scambiano commossi i loro voti nuziali.




                    "La depressione e la dipendenza agli antidolorifici di Nikki, il conflitto tra Jack e Victor, la felicità di Ashley"

                    VICTORIA - JACK - NIKKI - VICTOR - ASHLEY
                    Le conseguenze della caduta da cavallo, per Nikki, sono state a dir poco disastrose. La perdita del bambino che portava in grembo, infatti, portano Nikki in una situazione molto critica e destabilizzante, dal momento che la donna entra in un grave stato depressione che Jack non riesce in nessun modo a contrastare. Come se non bastasse, Nikki inizia a soffrire di forti dolori alla schiena che le impediscono di muoversi ed addirittura di alzarsi dal letto. La situazione, ovviamente, è un nuovo motivo di scontro tra Victor e Jack, che si scambiano accuse reciproche di essere i responsabili della difficile condizione debilitante di Nikki. Questa nel frattempo si rifiuta categoricamente di sottoporti ad un intervento alla schiena, rischiando così di diventare paralizzata agli arti inferiori. Nikki, tuttavia, rassicura Jack che tutto andrà bene, dal momento che in sostituzione dell'operazione, che i medici hanno definito non indispensabile, la donna può optare per prendere degli antidolorifici facendo ben cura di non muoversi dal letto. Purtroppo, però, Nikki si ritrova ben presto ad essere dipendente da questi farmaci, che altro non fanno che peggiorare lo stato di depressione della donna. Intanto, disavventure di Nikki a parte, Victor ed Ashley vivono degli intensi momenti insieme da neosposi. Entrambi concordano sul fatto di amarsi più di quanto avrebbero mai sospettato, e di comletarsi reciprocamente; e pazienza se Victoria, dalla Svizzera, confessa al padre di essere delusa circa le sue nozze con Ashley, ribadendo che lei avrebbe preferito una riconciliazione con Nikki.




                    "L'infatuazione di Drucilla, il rapporto conflittuale con Olivia e il coinvolgimento con Nathan"

                    JOHN - MAMIE - DRUCILLA - NATHAN - OLIVIA
                    Con il passare del tempo, le cose per Drucilla migliorano a vista di giorno in giorno. Le lezioni di Nathan hanno i loro frutti e Mamie, orgogliosa di lei, non solo le procura il denaro necessario per iscriversi a delle audizioni di ballo, ma convince addirittura John ad assumerla come segretaria alla Jabot Cosmetics. Ma la felicità di Drucilla, ovviamente non deriva solamente dal suo nuovo lavoro; la frequentazione per via delle lezioni con Nathan, infatti, portano la ragazza ben presto ad innamorarsi di quell'uomo premuroso e gentile, al punto da portarla a sognare un futuro con lui. Quando Nathan informa Drucilla di essere impegnato già da qualche mese, la ragazza appare molto delusa; tuttavia, non può immaginare che Nathan è in realtà fidanzata con Olivia Barber, sua sorella. Arrivata a Genoa City per un tirocinio medico, Olivia è infatti la sorella maggiore di Drucilla, che resta scioccata quando scopre che è lei la ragazza di Nathan. Olivia è entusiasta di rivedere sua sorella sana e salva dopo tutti questi anni; tuttavia, Drucilla non condivide affatto la sua felicità, dal momento che da sempre prova per sua sorella un odio molto profondo. Sin da quando erano bambine, infatti, Olivia è sempre stata la più bella, la più avvenente e la più intelligente tra le due, nonché la migliore agli occhi dei loro genitori, convinti che Drucilla non potesse mai arrivare ai suoi standard. E così, quando Olivia informa la sorella di vivere felicemente con Nathan, confidandogli che i due stanno già facendo dei progetti per sposarsi, Drucilla sembra rivivere ancora una volta la sua infanzia. Ma questa, la ragazza non ha intenzione di arrendersi ed accettare passivamente la situazione, volendo lottare con tutte le sue forze per ottenere l'uomo che ama. Nonostante tutti i tentativi di Drucilla, compreso quello di invitare Nathan a ballare con lei, la ragazza non riesce però a fare breccia nel cuore di Nathan, che rassicura una preoccupata Olivia sul suo amore. Nathan spiega pertanto ad una affranta Drucilla che il suo cuore appartiene ad Olivia, e così la pià giovane delle sorella Barber desiste da ogni tentativo, augurando alla coppia di essere felice.




                    "Le mire di Katherine, la breve riconciliazione tra John e Jill, la rottura con Rex"
                    LEANNA - REX - JILL - JOHN - KATHERINE - GINA - CLINT
                    Se da una parte il piano di Rex di screditare la figura di Leanna è fallito, non possiamo certamente dire che il bacio tra i due non abbia avuto conseguenze. Katherine, nuovamente decisa a riavere indietro il suo ex marito e pronta ad intraprendere una nuova guerra contro Jill, decide infatti di sfruttare la situazione per allontanare Rex e Jill e, quindi, far in modo che Rex torni da lei. Katherine, pertanto, fa di tutto per convincere Leanna a frequentare l'uomo, che nel frattempo si è rivelato alla donna con la sua vera identità. Rex e Leanna, in effetti, si continuano a vedere, cosa che infastidisce non poco Jill. La situazione peggiora oltretutto quando Jill inizia a sentirsi trascurata visto l'impiegno profuso da Rex nell'inutile e vano tentativo di allontanare sua figlia Gina da Clint. Per nulla disposta ad essere messa in secondo piano, Jill inizia quindi a guardarsi altrove, decidendo di ricominciare a vedere John, che nel frattempo ammette alla stessa donna di non riuscire a dimenticarla. Per un breve periodo, quindi, Jill si ritrova a frequentare sia Rex che John, ognuno dei quali è alloscuro della situazione e crede di essere l'unico uomo nella vita della donna. La cosa, tuttavia, non passa inosservata agli attenti occhi di Katherine, che decide di passare alla parte finale del suo piano, ossia quello di far uscire alla luce del giorno la verità. All'insaputa di Rex e Jill, quindi, Katherine confida a John di essere felice per il suo ricongiungimento con Jill e di aver organizzato per lui una festa di fidanzamento per Jill. Questa, felice di accettare l'invito di John, non sospetta però che Katherine ha esortato lo stesso Rex a presentarsi al party per ribadire a Jill i suoi sentimenti. Non appena arriva a casa di Katherine, Jill intuisce immediatamente le intenzioni della donna, ma non riesce ad impedire a John, nel bel mezzo della cena, di tirare fuori un vistoso anello chiedendo a Jill di diventare sua moglie. Alla scena assiste sconvolto Rex, che non capisce cosa sta succedendo, nonostante Jill cerchi disperatamente di rimediare alla situazione portando fuori John e facendo credere agli invitati che John, avendo bevuto qualche bicchiere di troppo, non è completamente lucido. Tuttavia, è chiaro che John sia perfettamente sobrio e che invece Jill abbia più di qualcosa da spiegare. Alla stessa conclusione arrivano sia Rex che John, che si rendono conto di essere stati ingannati dalla donna e decidono di chiudere immediatamente ogni relazione con Jill sotto gli occhi soddisfatti e divertiti di Katherine. Questa così, dopo essersi assicurata che Leanna non ha intenzione di continuare a frequentare Rex, non volendo essere per lui semplicemente la seconda scelta dopo Jill, è pronta per correre a consolare lo stesso uomo, che si riavvicina in questo modo proprio a Katherine.




                    "Il ritrovamento della spilla nel lago, il trust di Nina per Chance, la volontà di adozione di David"
                    CHASE - NINA - DAVID - DIANE - CHRISTINE - DANNY - JILL - REX - SCOTT
                    Al seguito del matrimonio di Danny e Christine arrivano alle Hawaii anche Scott, Nina, David, Jill e Rex, con il compito di fare da testimoni delle loro nozze. Nessuno di loro, però, sa che alle hawaii arriva anche Diane, l'amante di David, costringendo l'uomo a fare continuamente la spola tra lei e Nina; nonostante abbia quindi rischiato di farsi scoprire, David riesce a mantenere segreta la presenza della sua amante, a cui l'uomo assicura che presto sarà libero di stare con lei; promessa, questa, che sembra essere davvero poco rassicurante per Nina, lasciando intravedere nulla di buono nelle intenzioni di David. Questi in effetti, proprio come sospettano Danny, Christine e Jill, è esclusivamente interessato al denaro dei Chancellor. Quando a causa di un grave problema di inquinamento il lago dove è stata buttata la spilla viene prosciugata, la polizia recupera la spilla di Nina, non riuscendo però a collegare la vicenda con quella di David. Questi, nel frattempo, scopre che l'intera eredità di Nina è stata nel frattempo riservata con un trust al solo Chance, di comune accordo con Jill e Katherine. David, così, si rende conto che l'unico modo per arrivare al denaro è quello di diventare padre del piccolo Chance. Quando l'uomo quindi confessa a Nina il desiderio di voler diventare il padre adottivo di Chance, la donna è entusiasta; il progetto, tuttavia, trova il pieno e fermo disappunto di Katherine e Jill che, d'accordo anche con la baby sitter Erika che conferma loro che David non è mai stato presente per il piccolo Chance, accusano ancora una volta David di voler puntare esclusivamente alla dote in denaro di Nina. Stufa di sentire accuse nei confronti di David, Nina informa quindi le detrattrici di David che è sua intenzione lasciare Genoa City con David e Chance se non avessero smesso di accusare David. Quando Jill e Katherine fanno notare che David oltretutto non ha fatto nulla che le smentisse, a questo punto è la stessa Nina a chiedere a David una prova che faccia tacere e scoraggiare Jill e Katherine dall'accusarlo, cosa che costringe David ad acconsentire alla rinuncia dell'adozione. A questo punto, solamente una cosa può permettergli di arrivare ai soldi: uccidere sia Nina che Chance.




                    "Il conforto di Scott nella seducente infermiera Sheila, la doppia gravidanza e la separazione con Lauren"

                    PAUL - LAUREN - SCOTT - SHEILA
                    In seguito al tradimento con Paul, Lauren è diventata la moglie perfetta e premurosa che in fin dei conti non era mai stata. Sentendosi in colpa per aver tradito suo marito, infatti, Lauren, ancora combattuta sul dire o meno la verità al marito, si mostra più volenterosa che mai nel far funzionare il suo matrimonio con Scott, che sembra molto felice del superamento della crisi della moglie in seguito all'aborto spontaneo. Quando poi Scott confessa innocentemente alla moglie della presenza di un'infermiera, Sheila Carter, probabilmente innamorata di lui, Lauren comprende che la sincerità è la cosa più importante in un rapporto e realizza di dover dire la verità a Scott. La stessa Sheila, nel frattempo, cerca di sedurre Scott, che tuttavia chiarisce alla donna di essere un uomo sposato. Arriva, infine, il fatidico giorno in cui Lauren confessa a Scott del tradimento con Paul. Per Scott è una vera pugnalata, tanto che va via di casa per andare a lavoro senza non dire una parola ad una disperata Lauren che le chiede perdono. Completamente scioccato e sconvolto dalla notizia, Scott confessa a Sheila quanto saputo, e la donna lo incita a non tornare a casa ma di restare piuttosto in ospedale. Utilizzando dei farmaci destinati ai pazienti, Sheila droga così Scott, facendolo suo in una notte di passione. Il mattino seguente, un addolorato Scott al risveglio si rende conto di quanto accaduto e, immediatamente pentito, si dispera per aver tradito egli stesso sua moglie. L'uomo torna a casa intenzionato a chiarirsi con la moglie ed a risolvere tutti i loro problemi. Scott, tuttavia, non confessa alla donna del suo tradimento, facendole capire di aver compreso di dover passare sopra la questione del tradimento con Paul. Lauren è felicissima della decisione di Scott; tuttavia inizia ad essere sospettosa di Sheila, e del suo rapporto con Scott. Lauren avverte quindi la donna di stare lontana da Scott, ma Sheila non risponde alle provocazioni; Sheila ha infatti appena appreso di essere incinta di Scott ed è al settimo cielo essendo convinta che, alla notizia, Scott lascerà Lauren per stare con lei. In realtà, le cose non stanno esattamente così, dal momento che la notizia della gravidanza di Sheila sconvolge Scott lasciandolo impietrito; l'uomo, però, è fermo nel ribadire a Sheila che il loro è stato un errore e non ha intenzione di lasciare sua moglie. Contemporaneamente, una gioiosa Lauren apprende di essere anch'essa incinta di Scott, decidendo così di organizzare una cena a lume di candela per annunciare la magnifica notizia al marito. Scott, tuttavia, consapevole di non poter più nascondere a sua moglie la notte con Sheila e la sua gravidanza, decide di rivelare quella sera stessa la verità; e così, prima che Lauren possa parlare, un addolorato Scott confessa alla moglie della gravidanza di Sheila. La reazione di Lauren è rabbiosa, dal momento che, senza accennare nulla al fatto che essa stessa aspetta un bambino da Scott, caccia di casa il marito e annuncia la sua intenzione di chiedere il divorzio. Scott, disperato, spera di poter riuscire a riparare le cose grazie anche all'aiuto di Paul, che si presta a parlare con Lauren per convincerla a perdonare l'uomo; nessuno, però, sospetta che Sheila sta per trasformare le loro vite in un inferno.
                    Ultima modifica di alexb86; 28-04-2014, 01:18.
                    \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

                    Commenta


                      #85
                      Entro domani arriva il 1990, è quasi pronto :-)
                      Ultima modifica di alexb86; 14-10-2013, 17:28.
                      \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

                      Commenta


                        #86
                        e sono 18 ! Il mio racconto arriva nell'anno della maggiore età della soap...e devo dire che gli anni novanta iniziano proprio alla grande!
                        \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

                        Commenta


                          #87
                          ho letto solo le parti relative a lauren, scott e sheila anche se queste cose le sapevo già appena posso, leggo tutto
                          "Ora so che il destino è la somma di tutte le decisioni che abbiamo preso nella nostra vita, incluse quelle che, in quel dato momento, sembravano insignificanti."

                          Commenta


                            #88
                            I numeri di questi primi 18 anni:

                            - 49 matrimoni (tra celebrati, non celebrati all'ultimo momento ed annullati)
                            - 33 morti (o presunte tali)
                            - 13 nascite
                            - 313 personaggi (per ognuno ho creato una scheda con relazioni genealogiche, storie, matrimoni ecc)
                            \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

                            Commenta


                              #89
                              Dopo un mese a dir poco impegnativo...sto iniziando oggi l'elaborazione del 1991...arriva entro domani :-)
                              \"se nn puoi prender parte ad una cosa, prenditene una parte\"

                              Commenta


                                #90
                                ma lo farai anche su b&b questo mega lavorone? per me che ho perso i primi anni della soap (oddio, i primi cinque a dire la verità) sarebbe interessante
                                "Ora so che il destino è la somma di tutte le decisioni che abbiamo preso nella nostra vita, incluse quelle che, in quel dato momento, sembravano insignificanti."

                                Commenta

                                Working...
                                X