Annuncio

Collassa
No announcement yet.

Spoilers Settimana Del 14 Ottobre 2013

Collassa
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Spoilers Settimana Del 14 Ottobre 2013

    Promo




    #2
    Questa settimana non ho tempo di fare degli specchietti più dettagliati sulle puntate, spero possiate perdonarmi
    Comunque come settimana si presta bene per un unico riepilogo, anche perchè è incentrata principalmente su una sola storyline: la morte di Delia Abbott

    Tutti gli eventi che vi riporterò hanno luogo nella stessa lunga tragica notte dell'incidente.

    • Nikki fa visita a Victoria che è intenta ad organizzare la festicciola per celebrare il successo della recita di Delia con Billy e Johnny, tuttavia riceve da Billy la telefonata sull'incidente. Victoria e il marito in ospedale ricevono la notizie della morte di Delia, la bambina non ce l'ha fatta. I due non sono riusciti a rintracciare Chloe, ed è Chelsea dunque che deve rovinare la felicità dell'amica per il bell'appuntamento con Kevin. Chloe arriva in ospedale troppo tardi per riuscire a dire addio alla figlia. Chloe, Victoria e Billy sono devastati, ma ciò non impedisce alla rabbia di esplorere, Chloe accusa Billy di essere il solo responsabile, per averla lasciata da sola in auto e il ragazzo si incolpa già di suo. Invece è Alex che informa Kevin dell'incidente, il ragazzo si precipita in ospedale, dove Chloe rimane a lungo nella camera di Delia, sebbene la bambina venga portata via, sente ancora sua figlia lì. Kevin non riesce a trovare un modo per aprirsi un varco in Chloe e convincerla ad appoggiarsi a lui nel lutto. Chloe viene avvicinata da una donna in ospedale, Julie Jackson, e capisce dopo poco che è una responsabile per la donazione degli organi. Chloe è furiosa per il modo in cui le viene chiesto di disfarsi di pezzi di sua figlia così velocemente e afferma che Delia ha avuto la leucemia, non può donare organi. Kevin congeda Julie. Billy e Victoria tornano a casa, la donna cerca di convincere Billy che è stato solo un incidente. Si reca poi al ranch dai suoi per riprendere Johnny e li informa della morte di Delia. Nikki e Victor hanno un piccolo scontro quando Victor incolpa Billy della morte della nipote acquisita. Victoria trova Billy intento a guardare il filmino della recita di Delia, il ragazzo non vuole stare con Johnny e si infuria quando Victoria prova a spegnere il filmato. Lui esce per farsi un giro e Victoria si ritrova a rimuovere le decorazioni del party, piangendo per la morte della figliastra.
    • Intanto Jack fa visita ad Adam per convincerlo ad abbandonare ogni intento di tenere lottare per la Newman Enterprises e avviare invece qualcosa di suo. Solo quando Chelsea rientra dall'ospedale Adam realizza che Jack non sapeva ancora niente della morte della nipote. Jack cerca Billy e lo trova nel luogo dell'incidente. Prova ad essergli vicino, ma Billy non è ancora pronto ad accettare l'accaduto e farsi avvicinare dai propri cari. Adam inizia a realizzare di essere stato lui ad investire Delia, o almeno di aver quasi imbarcato Dash, il cane. E nonostante non si renda conto di come non essersi accorto di Delia, nota che il vetrino di uno dei fanali anteriori della sua auto è danneggiato e trova incastrato nel veicolo un frammento di tessuto proveniente dal costume di strega di Delia. Attonito di essere sicuramente il responsabile, nasconde in casa il frammento di tessuto e decide di concentrarsi su Connor. Chelsea stavolta non si oppone quando Adam è pronto ad aggirare la legge, pagando qualcuno per assicurare un trapianto di cornee per il figlio. Il passaggio di denaro avviene nel parco, dove in seguito Adam si incrocia con Billy. Il dialogo tra i due cognati è aspro, visto il loro rapporto, ma in qualche modo Billy confida il proprio dolore e il proprio desiderio di vendetta ad Adam, sarà felice se la polizia non troverà il pirata della strada che non ha nemmeno prestato soccorso a Delia, quel mostro non merita un favore come la prigione.
    • Chloe rientra a villa Chancellor dove si vede costretta ad informare sua madre Esther. Kevin, alla centrale di polizia, cerca di aiutare con le indagini, ma Alex lo spinge a tornare da Chloe e ad imporsi nel sostenerla. Ma non trova una Chloe ammorbidita, rancorosa verso Billy e verso tutto e tutti. Kevin comunque riesce a farle capire che deve prendere una decisione sulla donazione degli organi, contattando Julie e sentire cosa possono fare, pensando a cosa vorrebbe Delia. Avery ha in incubo su Nick, Sharon e Dylan e decide di uscire, mentre alla caffetteria Dylan si prepara a chiudere il locale vista l'ora e programma di andare al pub con Stitch, il quale, tornando dal turno in ospedale, gli spiega di aver visto Chelsea là per via di un incidente che ha tolto la vita a Delia Abbott. Dylan è sconvolto dalla morte della figlia di Billy, che è ormai un suo amico, e si chiede se telefonare a Chelsea, visto che Chloe è la sua migliore amica e la cosa deve averla toccata. Ma ci rinuncia, temendo che dare a Chelsea speranze su una loro conciliazione potrebbe solo aggiungere problemi su problemi, visti anche i problemi di salute con Connor. Stitch lo interroga su cosa vuol fare con Avery. Dylan non crede che sia un bene per entrambi tuffarsi così precipitosamente in una nuova relazione. Intanto Avery arriva al The Underground dove spera di incontrare Nick, nell'attesa parla con Noah, temendo che il mancato figliastro ce la voglia con lei, ma Noah non le attribuisce tutta la colpa. Intanto a casa di Sharon Nick vuole assicurarsi che l'ex moglie stia bene e che riprenda la terapia, Sharon gli assicura che prenderà i farmaci e telefonerà alla sua psichiatra, ma non è necessario che lui resti a farle da controllore. Vogliosa di sentirsi normale e indipendente, Sharon ottiene che Nick la lasci sola, l'allucinazione di Cassie si complimenta per la recita, essersi scusata con Nick per aver approfittato della sua crisi con Avery è stata una buona mossa e ora potrò sfruttare la preoccupazione di Nick per lei. Ma Sharon insiste che era sincera, non vuole manipolarlo e le grida di smettere di dare alle sue azioni delle sfumature così poco pulite. Ma Cassie le chiede come mai se lei si sbaglia e lei ha rinunciato ai suoi piani per lei e Nick, è ancora lì a parlarle? Nick arriva al suo locale trovando Avery, accetta di parlarle e la donna gli chiede scusa per averlo ferito e gli riconsegna l'anello di fidanzamento tra le lacrime. Avery si ritrova al Crimson Lights quando Dylan si appresta a chiudere e non sa cosa rispondergli quando lui le chiede perchè la sua notte tormentata l'ha portata ad andare da lui.
    • Al The Underground, Tyler e Noah, inconsapevoli dell'incidente di Delia, si chiedono perchè Abby tardi all'appuntamento con Tyler. Noah spera che Nick non si dispiaccia del fatto che lui intende lasciare il lavoro lì al locale per lavorare con Victor. Courtney sopraggiunge per stare un pò con Noah, ma la serata viene interrotta quando la ragazza riceve degli sms da un certo Zach che le chiede dove sia. Courtney mente a Noah per congedarsi, dicendo di avere dei problemi a casa. Ma chi è Zach davvero? Abby intanto si presenta da Victoria, la quale si sfoga con la sorella su Delia: Billy incolpa se stesso ma in realtà è lei la colpevole, se non avesse insistito con il marito affinchè portasse a casa del gelato, tutto questo non sarebbe successo. Abby cerca di confortarla, quando Billy rientra non è molto ben disposto ai gesti di affetto della nipote che lascia la coppia da sola. Victoria e Billy hanno una discussione sulle reticenze di Billy a lasciare che la moglie capisca come aiutarlo. Ma non lo sa nemmeno lui cosa vuole. Il momento di vicinanza è interrotto dall'arrivo di Chloe che vuole parlare con loro di una cosa. Intanto Abby si vede con Tyler e gli spiega della morte della nipote. Tyler vuole essere disponibile per lei per tutto il tempo che le ci vorrà per superare la cosa. Non vuole esserci per lei solo nei momenti felici, ma in tutto.


    Commenta


      #3
      mi dispiace per delia, nonostante a stento sapessi chi fosse fino a qualche tempo fà; mi dispiace per billy e in verità anche per adam che crede di esserne il colpevole e non è detto che non lo sia e naturalmente mi dispiace per sharon che mi fà una tenerezza allucinante nelle scene con cassie
      "Ora so che il destino è la somma di tutte le decisioni che abbiamo preso nella nostra vita, incluse quelle che, in quel dato momento, sembravano insignificanti."

      Commenta

      Working...
      X