Annuncio

Collassa
No announcement yet.

Le ricette della soap!!

Collassa
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Le ricette della soap!!

    Si ringrazia Tempesta Italiana come fonte principale di questo topic e piu'specificatamente la sua responsabile, Ilenia!


    KNODEL CON LO SPECK






    Come sapete benissimo, la cucina è una sorta di leit-motiv ricorrente in Tempesta D'Amore, non solo per la presenza prima di Robert e Laura ma anche di Hildegard, Andrè, del nuovo chef del Fürstenhof (in Germania e tra poco anche da noi) e di Leonie. Nonostante quest'ultima, sia ancora alle prime armi in ambito culinario, in una delle puntate andate in onda in Italia, ha saputo stupire i coniugi Sonnbichler con una ricetta speciale. Da questo è nato questo post e la ricetta che segue, i Knödel con lo Speck (o canederli) di Leonie Preisinger.


    Ingredienti per 4 persone (8 Knödel):
    • 250 grammi di pane raffermo. Si usa pane bianco (panini, rosette con la crosta) tagliato a dadini di circa mezzo cm di lato.
    • 150 grammi di Speck dell’Alto Adige con la sua parte di grasso, tagliato a dadini fini di 2-3 mm di lato, tenendo presente che se sono troppo grossi compromettono la tenuta del Knödel
    • 2 uova
    • 1/4 di latte
    • 1 cucchiaio di cipolla, tritata finemente
    • 1 cucchiaio di burro
    • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
    • 1 cucchiaio di erba cipollina tritata
    • farina, la minor quantità possibile, non oltre 30 grammi
    • sale e pepe.
    Preparazione:

    Rosolare la cipolla nel burro ed aggiungere lo Speck. Mescolare cipolla e Speck in un recipiente con il pane. Sbattere le uova, aggiungere il latte, il prezzemolo e l'erba cipollina. Pepare e salare con moderazione stante la presenza dello Speck. Mescolare con cautela l'impasto e lasciare riposare per 15 minuti o poco più. Aggiungere un po' di farina; la quantità deve variare a seconda della consistenza del pane bagnato e può essere valutato nella giusta misura solo con l'esperienza; in genere uno o due cucchiai di farina devono essere sufficienti. La farina può essere ulteriormente diminuita e persino eliminata, specialmente se si usa latte caldo.

    Formare con le mani i Knödel nella forma di palle di diametro di circa 5-6 cm. Sia in questa fase che nella precedente è importante che il pane venga lavorato con delicatezza in modo che non si spiaccichi ma conservi la sua struttura porosa. Il Knödel non deve essere né asciutto né molle. Se è troppo molle, non rassodare con farina ma con il pangrattato.
    Il Knödel (anche quello da servire poi in brodo) va messo in acqua salata bollente e poi cotto per 15 minuti circa al minimo bollore.
    Ultima modifica di Fusilla; 04-07-2008, 14:06.

    #2
    PRALINE AL MARZAPANE


    Ingredienti:
    • 400 grammi di marzapane;
    • cioccolato a proprio piacere;
    • 80 grammi di nocciole tritate;
    • 2 cucchai di rum;
    • 400 grammi di succo d'arancio o di un altro gusto a propria scelta;
    • 40 grammi di nocciole spaccate in due.
    Preparazione:

    Sciogliere il marzapane con le nocciole tritate in un pentolino a fuoco basso. Aggiungere il rum gradualmente. Una volta ottenuto il preparato aggiungere succo d'arancio o a propria scelta. Dopo aver lasciato l'impasto a riposare, impastare fino ad ottenere una massa solida. Infine suddividere l'impasto creando dei piccoli bocconcini. Sciogliere il cioccolato scelto in un altro pentolino e versarlo delicatamente sulle praline ottenute. Sbriciolare le nocciole spaccate in due sopra le praline. Lasciare a riposare nel frigorifero per mezz'ora e servire.
    Ultima modifica di Fusilla; 02-07-2008, 11:31.

    Commenta


      #3
      LA CREMINA BAVARESE

      Preparazione:
      • Sbattere un tuorlo d’uovo con 70 gr di zucchero a velo e 250 gr di mascarpone in una terrina a parte;
      • montare a neve 400 ml di panna per dolci(se necessario integrarla con un pizzico di zucchero a velo)
      • aggiungerla al composto precedentemente preparato
      • lasciare riposare in frigo per una decina di minuti prima di consumare.
      Ultima modifica di Fusilla; 02-07-2008, 11:39.

      Commenta


        #4
        LA CREMA BAVARESE AI LAMPONI


        Ingredienti:
        • latte - 50 cl
        • vaniglia - 2 stecche
        • zucchero - 100 gr
        • gelatina - 7 fogli
        • panna montata - 50 cl
        • salsa di lamponi
        Preparazione:
        • Preparate la crema inglese: in una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio; diluitelo con il latte già fatto bollire con la vaniglia, mescolando senza interruzione. Cuocete il composto in un tegame di rame, a calore molto moderato, sempre mescolando, finché la crema si sarà addensata, senza però mai bollire. Strizzate bene la gelatina, precedentemente fatta ammorbidire in abbondante acqua fredda, unitela alla crema base tiepida e mescolate costantemente in modo da scioglierla del tutto. Se non dovesse sciogliersi completamente, mettete la casseruola sul fuoco, a calore dolcissimo, e mescolate sino a fonderla perfettamente. Passate il composto al colino, di modo che vengano trattenuti eventuali residui indesiderati. In questo passaggio avrete bisogno di due casseruole: una piena di ghiaccio, una per versarvi il composto; quest'ultima deve essere grande a sufficienza per poter contenere poi anche la panna montata. Mescolate la crema sul ghiaccio con una frusta: usatela molto lentamente, muovendola sempre nello stesso senso e senza sbattere, perché il composto non deve diventare spumoso. Quando la preparazione diventa fredda e da fluida che era comincia a prendere una consistenza compatta, toglietela dalla casseruola col ghiaccio. La fase decisiva. Il composto gelatinato non deve essere nè troppo caldo, nè troppo fluido, altrimenti la panna si scioglierebbe. Se invece dovesse essere troppo freddo, unendolo alla panna anch'essa fredda, non si incorporerebbe omogeneamente e si correrebbe il rischio di ottenere una crema non perfettamente liscia, ma, anzi, disseminata di piccole particelle gelatinose raggrumate. La consistenza ideale si ottiene quando il composto è denso: distribuitelo in 6 formine. Riempiendo le formine battetele di tanto in tanto sopra un panno umido per evitare che si formino delle bolle d'aria. Lasciatele raffreddare in frigorifero per 2 ore e prima di sformarle immergetele nell'acqua calda. Accompagnate la crema ottenuta con qualche cucchiaiata di salsa di lamponi.




        Note:
        • La crema bavarese si presta ad essere aromatizzata in vari modi: con il caffè, con il cioccolato, con le nocciole, con le mandorle e con la maggior parte della frutta. Il suo sapore è più ricco se più gusti, distribuiti a strati, la compongono.
        Ultima modifica di Fusilla; 02-07-2008, 11:39.

        Commenta


          #5
          TRONCHETTO BELGA CON MOUSSE AL CIOCCOLATO


          Ingredienti per 8/10 persone:

          Biscotto: 140 g di zucchero, 150 g d farina, 3 uova, succo di mezzo limone, mezzo pacchetto di lievito, 1 pacchetto di zucchero vanigliato, 15 ml di liquore alla frutta

          Mousse al cioccolato: 100 g di cioccolato, 3 uova

          Farcitura: 120 g di burro ammorbidito, 100 g di zucchero, 1 uovo, 2 cucchiaini da caffè di caffè solubile (o cioccolato fuso o Gran Marnier), 2 cucchiai da tavola di liquore alla frutta

          Preparazione:

          Biscotto:
          sbattere i tuorli d'uovo con lo zucchero finché non raggiungono il colore bianco. Aggiungere succo di limone, lievito, un pizzico di sale, zucchero vanigliato, farina e i bianchi d'uovo sbattuti a neve. Ungere d'olio una teglia e versare l'impasto. Cuocere in forno a 220° C per dieci minuti. Far raffreddare il biscotto nella teglia.

          Mousse al cioccolato:
          far fondere il cioccolato a bagnomaria. Separare i tuorli dagli albumi. Aggiungere un pizzico di sale agli albumi e montare a neve. Versare a poco a poco il cioccolato fuso sui tuorli mescolando energicamente. Incorporare gli abumi con una spatola. Riporre in frigorifero. Una volta che il biscotto si è raffreddato disporlo su uno strofinaccio pulito. Tagliare la crosta superiore del biscotto. Diluire il liquore in 3 cl d'acqua tiepida e imbevere il biscotto. Spalmare con la mousse al cioccolato. Arrotolare molto delicatamente nell'asciugapiattti. Posare il tutto in frigorifero per almeno 2 ore.

          Farcitura:
          incorporare il burro allo zucchero, aggiungere l'uovo e poi il caffè diluito in un po' d'acqua e il liquore alla frutta. Con una siringa decorare il biscotto estratto dall'asciugapiatti con la farcitura. Lasciare il dolce in frigorifero per una notte intera.

          Commenta


            #6
            LA TORTA BAVARESE



            INGREDIENTI PER L'IMPASTO:
            • 200 gr di farina
            • ½ cucchiaino di lievito
            • 50 gr di zucchero
            • 100 gr di burro
            • 1 uovo
            INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
            • 500 gr di frutta (ribes o uva spina);
            Per la meringa:
            • 4 albumi;
            • 150 gr di zucchero;
            • 150 gr di nocciole tritate.

            PREPARAZIONE:
            • Impastate farina, burro, zucchero, lievito e uova. Formate una palla e lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. Imburrate una tortiera in pyrex a bordi alti (26 cm. di diametro) cospargetela di pane grattugiato e coprite il fondo con carta da forno. Stendete 2/3 della pasta e, con la pasta rimanente ricoprite il bordo della tortiera per un’altezza di 2 cm. Bucherellate la pasta e cuocetela con la funzione Ventilata a 175°C per 15-17 minuti. Montate a neve ferma gli albumi, aggiungete lo zucchero e le nocciole finemente tritate. Mettete la frutta, lavata ed asciugata, nella tortiera sopra la pasta cotta, ricoprite con la meringa. Cuocete in combinazione Ventilato a 175°C + microonde 160W, per 20-22 minuti.

            Commenta


              #7
              I DOPPIA DELIZIA


              INGREDIENTI PER L'IMPASTO:
              • 170 gr di cioccolato fondente al 50% di cacao (ingredienti: pasta di cacao, zucchero , burro di cacao, lecitina);
              • uno stampo per cioccolatini.

              INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
              • 250 gr di cioccolato bianco;
              • liquore al cacao o al gianduia o limoncino o mandarinetto (a vostra scelta);
              • 50 gr di zucchero semolato;
              • 3 cucchiai di panna fresca montata q.b.
              • 2 o 3 biscotti tipo frollino a vostra scelta (ad esempio i Tarallucci del Mulino Bianco).
              PREPARAZIONE:
              • Scaldiamo a bagnomaria il cioccolato facendo in modo che non si scaldi troppo; mentre inizia a fondersi lavoriamo il cioccolato con una paletta di metallo. Appena fuso togliamo dal calore e continuiamo a mescolare con la paletta di metallo per verificare che sia fuso; poi rimettiamo a bagnomaria ma a fuoco spento; da questo momento in poi il pentolino rimarra' sempre a bagnomaria ed a fuoco spento.Versiamo 2/3 del cioccolato su un piano lavoro e lavoriamolo per 1 o 2 minuti con la paletta; poi rimettiamo il cioccolato nel pentolino nel bagnomaria. Versiamo il cioccolato sullo stampo riempiendone ogni cavità. A questo punto lasciamo asciugare bene il cioccolato per alcune ore a temperatura ambiente o in frigo per 1 ora. A questo punto facciamo fondere il cioccolato bianco con lo stesso procedimento utilizzato precentemente, aggiungendo però il liquore che abbiamo scelto, la panna montata a dovere e i biscotti sbriciolati. Dopo di che versiamo il cioccolato "nero" avanzato nel pentolino sopra al cioccolato bianco precedentemente versato. Riponiamolo successivamente in frigo o a temperatura ambiente in modo che i cioccolatini asciughino. Appena i cioccolatini nello stampo saranno asciutti, con un coltellino togliamo l'eccesso di cioccolato secco intorno e sopra ogni cioccolatino.

              Commenta


                #8
                PRETZEL AL CIOCCOLATO



                Premessa: i pretzel al cioccolato, sono un dolce tipico tedesco, nato in Francia molti Secoli prima e poi "germanizzato" nel gusto e nella preparazione. Non hanno una traduzione nella lingua italiana. Difficile dar loro una definizione: possiamo dire che sono una via di mezzo tra un biscotto e una pralina. Essendo il pretzel, diffuso in tutto il Mondo, è bene specificare che la ricetta che vi sto per proporre fa riferimento a quelli che di tanto in tanto, si vedono nella soap, che sono molto diversi da quelli comuni, perchè sono più morbidi e hanno una dose massicia di cioccolato. Inutile dire che il modo migliore per conoscerli è prepararli e gustarseli.


                INGREDIENTI PER L'IMPASTO:

                - ½ tazza di burro o margarina;
                - ¼ tazza di zucchero;
                - 1 grosso uovo sbattuto;
                - 1 cucchiaino di estratto di vaniglia;
                - ¼ tazza di latte;
                - ¼ tazza di cacao;
                - 2 tazze di farina;
                <SPAN style="FONT-SIZE: 9pt; FONT-FAMILY: Tahoma">
                - glassa al cacao (2 cucchiai di cacao, 3 tavolette di cioccolato puro e di gusto a vostra scelta ma che sia di prima qualit&#224;, 1 &#188; tazza di zucchero a velo, 2 cucchiai di burro o margarina fusi, &#189; cucchiaino di estratto di vaniglia).


                PREPARAZIONE:

                <SPAN style="FONT-SIZE: 9pt; FONT-FAMILY: Tahoma"><FONT size=2><U><FONT color=red>

                Commenta


                  #9
                  I BACI BAVARESI

                  INGREDIENTI PER L’IMPASTO:
                  • 250 grammi di burro (se preferite è ottima anche la margarina);
                  • 80 grammi di zucchero;
                  • 3 cucchiai di cacao;
                  • 1 cucchiario di caffè;
                  • un pochino di yogurt bianco, diluito con latte a lunga conservazione;
                  • un pochino di paprika o miele (a scelta);
                  INGREDIENTI PER IL RIPIENO:
                  • 1/4 di latte;
                  • 4 tuorli d'uovo;
                  • 1 stecca di vaniglia;
                  • 150 grammi di zucchero;
                  • 1/2 litro di panna montata zuccherata;
                  • 1 foglio di colla di pesce (5-6 grammi).
                  PREPAZIONE CREMA BAVARASE PER IL RIPIENO:
                  • Bollite il latte, mettetevi la vaniglia in infusione per un’ora circa. Sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero; quando sono ben montati, versate piano, piano il latte, sempre mescolando. Aggiungete la colla di pesce, rammollita in acqua fredda per qualche minuto, poi ben strizzata; mescolate ancora. Mettete il composto sul fornello a calore moderato, continuate a mescolare piano, piano senza lasciar bollire, altrimenti la crema impazzisce. Appena resta attaccata come un velo al cucchiaio, levatela dal fuoco: versatela in una terrina, lasciatela raffreddare, mescolatela di tanto in tanto per evitare il formarsi della pellicina. Quando accenna a riprendersi, incorporatevi la panna montata, mescolando sempre. Versate il composto in uno stampo bagnato con acqua all’interno, riempiendo fino all’orlo., coprite con un tondo di carta bianca. Mettete in frigorifero per qualche ora. Prima di sformare lo stampo, immergetelo per qualche secondo in acqua calda o avvolgetelo con uno straccio bagnato in acqua bollente. E’ così pronta la bavarese alla vaniglia che ora potete utilizzare per farcire i cioccolatini attraverso una siringa da pasticceria che potete trovare in un supermercato qualunque.




                  PREPARAZIONE DEI BACI BAVARESI:


                  • Mettete gli ingredienti in un tegame ed impastateli. Una volta che l'impasto è compatto, dividetelo, creando piccoli quadrati.
                  • Mettete al centro dei quadrati la crema bavarese, aiutandovi con una siringa da pasticcere (ne trovate a buon prezzo in qualunque supermercato);
                  • Lasciate riposare in frigo per due ore e mezza. I cioccolatini possono essere serviti semplicemente così, oppure potete decorarli con una siringa apposita facendo piccoli disegni con altra crema bavarese. A voi la scelta.

                  Commenta


                    #10
                    DOLCI BACI




                    INGREDIENTI PER L'IMPASTO:

                    - 250 grammi di burro;
                    - 250 grammi di fiocchi (o farina) d'avena;
                    - 80 grammi di zucchero;
                    - 3 cucchiai di cacao;
                    - 1 cucchiaio di caffè;
                    - un pochino di succhio d'arancia (a occhio);
                    - un pochino di miele (a occhio);


                    INGREDIENTI PER IL RIPIENO:

                    - un numero di mandorle a scelta;

                    PREPARAZIONE:

                    - fondere il preparato a base di cioccolato in un pentolino, a fuoco lento, aggiungendo cacao in polvere e grattando polvere di cocco (in alternativa esiste il cocco in polvere preconfezionato);
                    - mettere gli ingredienti in un tegame ed impastarli. Una volta che l'impasto è compatto, dividerlo, creando piccole sfere.
                    - mettere al centro delle sfere, le mandorle, intere o a pezzi, a seconda della grandezza delle sfere stesse;
                    - lasciar riposare in frigo per due ore e mezza circa. Servire dopo aver spolverato sopra le praline, cacao o cocco, rigorosamente in polvere o in alternativa immergerle lievemente in altro cioccolato fuso.


                    Commenta

                    Working...
                    X