Annuncio

Collassa
No announcement yet.

Elezioni presidenziali USA: chi vincerà?

Collassa
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Elezioni presidenziali USA: chi vincerà?

    A voi pronostici e opinioni sulle incombenti elezioni statunitensi.
    8
    Donald Trump
    25.00%
    2
    Hillary Clinton
    75.00%
    6
    Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

    #2
    In un momento in cui il mondo è pieno di squilibrati, vedere uno squilibrato al comando della maggiore potenza mondiale mi mette i brividi. Hillary non è il massimo, ma è decisamente il male minore. Mi sembra impossibile che vinca l'altro, ma temo... 😒

    Dopo due dècadi
    decàdi.

    Commenta


      #3
      Credo che vincerà Trump, il malcontento USA è ormai troppo radicato e anche lì disoccupazione e povertà stanno iniziando a dilagare; appare sicuramente una scelta "di pancia", un voto corale di ribellione.

      Anche Hilary non mi piace, mi sembra un burattino nelle mani del capitalismo e dell'imperialismo. Poi penso "almeno è una donna" e finisco col dire che tanto, non le farebbero fare nulla nemmeno se avesse qualche buona idea progressista.
      Povera America...ma vorrei aggiungere che guardare loro non fa stare meglio l'Italia, chissà se un giorno riusciremo a staccarci da ciò che l'America fa e l'America pensa. Ovviamente non ce l'ho col popolo Americano ma con quell'elite che regge e governa mezzo mondo in maniera più o meno aperta da oltre cinquant'anni.

      Commenta


        #4
        Spero che vinca Hilary Clinton. Trump mi sembra la versione americana di Berlusconi.
        sigpic


        I ♥ Depeche mode.

        Commenta


          #5
          A meno che Trump non sia stato piazzato quale improbabile antagonista proprio per far vincere facilmente Hilary...

          Commenta


            #6
            Sicuramente Hillary per me. Tra i due preferisco il male minore.
            Trump sinceramente non so come faccia a stare lì anche se dall'Europa abbiamo una percezione completamente diversa. Anche a me sembra il Berlusconi d'America, anche più idiota. Ecco perché temo possa vincere.
            Ultima modifica di grey21; 07-11-2016, 14:01.
            Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

            Commenta


              #7
              Comico Trump. Prima elogia l'FBI sulla Clinton e poi, quando la stessa archivia il procedimento per assenza di reati, comincia ad urlare che tutto è un gombloddo. Mi ricorda qualcuno...
              e pensare che potrebbe governare il paese più potente del mondo.
              Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

              Commenta


                #8
                Originariamente postato da grey21 View Post
                Sicuramente Hillary per me. Tra i due preferisco il male minore.
                Trump sinceramente non so come faccia a stare lì anche se dall'Europa abbiamo una percezione completamente diversa. Anche a me sembra il Berlusconi d'America, anche più idiota. Ecco perché temo possa vincere.
                berlusconi era meglio perchè almeno non aveva istinti guerrafondai/razzisti/leghisti. o forse sembrava meglio perchè sul piano internazionale l'italia è una cacchetta rispetto agli usa e sembrava potesse fare meno danni

                Dopo due dècadi
                decàdi.

                Commenta


                  #9
                  hillary la prima donna presidente .. sarà come obama primo presidente afroamericano almeno credo

                  "Invece noi siamo qua a tagliare i bordi ai toast" cit Vaniglia

                  Commenta


                    #10

                    Commenta


                      #11
                      Come volevasi dimostrare. 😉
                      Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

                      Commenta


                        #12
                        Ora mi aspetto la stessa identica cosa per le elezioni in Francia e Germania del 2017.
                        L'Italia non la considero nemmeno perché non conta nulla dal punto di vista internazionale e i nostri politici da sempre sono trasformisti (vanno dove tira il vento).
                        Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

                        Commenta


                          #13
                          Agghiacciante

                          Dopo due dècadi
                          decàdi.

                          Commenta


                            #14
                            Quoto.

                            Originariamente postato da Akimina View Post
                            Agghiacciante
                            sigpic


                            I ♥ Depeche mode.

                            Commenta


                              #15
                              Agghicciante ma assolutamente spiegabile

                              La Clinton ormai di cose positive portava solo il fatto che sarebbe stata la prima donna, ma non è sufficiente. Da anni troppo impelagata negli ambienti di potere per attirare il voto di coloro che, uscendo impoveriti da anni di crisi (Obama è riuscito a tamponare e avviare la ripresa ma la classe media, ossatura di una società, non esiste più come è in estinzione anche da noi), della solita politica non ne vogliono sapere.
                              In più nel 2016 una donna che ha sopportato corna su corna in nome della sua corsa per il potere non ha questo grande appeal moderno. Sarebbe stato meglio avesse divorziato all'epoca, presentandosi come donna, magari single, ma con dignità

                              Trump è incommentabile, apre bocca offende qualcuno nel pianeta, ma è la rottura, il nuovo per quanto orrido, chi non si è astenuto ha votato il nuovo perchè il vecchio lo conosce

                              I sondaggi e i grandi giornali che si sono sbagliati sono la dimostrazione che Hollywood, le grandi città, i grandi poteri anche editoriali, non hanno la minima idea di quello che sia il mondo reale ormai
                              Ultima modifica di Deaconbrid; 09-11-2016, 13:49.


                              Commenta

                              Working...
                              X