Annuncio

Collassa
No announcement yet.

[LIBRI] Elizabeth George

Collassa
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    [LIBRI] Elizabeth George

    Visto che ne parliamo spesso, ho creato un angolino dedicato solo ad Elizabeth George e alla sua serie di gialli dell'ispettore Linley. Ho riunito tutti i commenti fatti in passato, così continuiamo qui ad approfondire ed a scambiarci pareri ed interpretazioni.


    __
    adesso sto leggendo un pugno di cenere di elizabeth george. sono ancora all'inizio e faccio un po'fatica ad orientarmi fra i numerosi personaggi... forse avrei dovuto iniziare dal primo della serie, ma va bene così... la storia mi prende!

    Dopo due dècadi
    decàdi.

    #2
    Originariamente postato da Akimina View Post
    adesso sto leggendo un pugno di cenere di elizabeth george. sono ancora all'inizio e faccio un po'fatica ad orientarmi fra i numerosi personaggi... forse avrei dovuto iniziare dal primo della serie, ma va bene così... la storia mi prende!
    E' stato così anche per me...ho dovuto capire chi era Helen,
    l'amico con la gamba di legno che ha sposato la sua ex..( di Linley che è un conte
    )e che era la figlia del suo maggiordomo,
    chi era Barbara Havers,
    la sua famiglia..
    più l'estrema complessità del personaggio...

    Commenta


      #3
      finito un pugno di cenere!
      allora... il giudizio è abbastanza articolato. come romanzo mi è piaciuto molto, è scritto bene, descrive sentimenti, storie parallele... molto originale l'idea di alternare i capitoli "normali" al diario di olivia, originale anche il personaggio di olivia, bellissime ed avvincenti le ultime 100 pagine. ora il giudizio al libro in quanto giallo: il contorno, le storie dei personaggi ricorrenti nella serie rendono il giallo secondo me un po' fiacco e lento. a volte alcuni passaggi mi sembravano inutilmente lunghi ( * la fuga di jimmy, alcuni passi del diario di olivia che erano poco funzionali allo svolgimento della storia * ), senza che aggiungessero suspence. poi avevo capito tutto con certezza a metà libro, il che mi ha un po' guastato la sorpresa finale, sebbene come ho detto abbia apprezzato proprio la conclusione. poi a mio avviso c'erano troppe coincidenze relative alla notte del delitto, di contro non ho trovato contraddizioni o elementi campati in aria, cosa che vedo accadere molto spesso. * in generale mi smontano un po' i gialli in cui l'assassino sbaglia persona, perchè fino all'ultimo si costruisce una storia su determinate basi e poi si rimane con un pugno di mosche * .
      conclusione: consigliato! penso che in futuro leggerò altri libri della serie, magari partendo dal primo. anzi ho letto che esiste una serie televisiva basata sull'ispettore linley, peccato che sia tutta in inglese.

      Dopo due dècadi
      decàdi.

      Commenta


        #4
        Mi fa tanto piacere Aki...
        Ti suggerirei "E liberaci dal padre" che è multipremiato,ma non è per quello...a me personalmente ha fatto trattenere il fiato...però è anche giusto che ti faccia guidare dal tuo istinto..sai quando si legge il riassunto e si pensa..."Mi piace!"
        tanto ha una bibliografia piuttosto ricca...
        Io ho dato un volto a Linley...biondo rosso con i baffetti e gli occhi azzurri,e bellissimo come lo descrivono!

        Commenta


          #5
          Per Un pugno di cenere...il colmo è CHI ammazza CHI....immagina il dolore di quella persona....

          Commenta


            #6
            infatti, * avevo capito chi fosse l'assassina ma non che avesse commesso un errore... pensavo che volesse uccidere lui in una sorta di follia, perchè finiva sempre per scegliere donne non adatte a lui quando aveva lei accanto... allora se era destino che non potesse averlo lei, non doveva averlo nessuna. credo che, per come sono invece andate le cose, il dolore sia stato accresciuto anche dal non potersi uccidere per badare alla figlia che sta morendo. terribile. *
            maaaa che mi dici di come finisce? forse era tardi quando l'ho finito, ma non mi è chiaro cosa farà l'ispettore del diario.

            Dopo due dècadi
            decàdi.

            Commenta


              #7
              Originariamente postato da Lynette View Post
              Mi fa tanto piacere Aki...
              Ti suggerirei "E liberaci dal padre" che è multipremiato,ma non è per quello...a me personalmente ha fatto trattenere il fiato...però è anche giusto che ti faccia guidare dal tuo istinto..sai quando si legge il riassunto e si pensa..."Mi piace!"
              tanto ha una bibliografia piuttosto ricca...
              Io ho dato un volto a Linley...biondo rosso con i baffetti e gli occhi azzurri,e bellissimo come lo descrivono!
              penso che prenderò sicuramente e liberaci dal padre, se non altro perchè è il primo e immagino che introduca tutti i personaggi con le loro storie.

              Dopo due dècadi
              decàdi.

              Commenta


                #8
                uffazza, non c'era e liberaci dal padre in libreria -.-'

                Dopo due dècadi
                decàdi.

                Commenta


                  #9
                  * *Si è trattato di un tragico errore,non era lui la vittima predestinata,lei lo amava alla follia e quello era il classico delitto passionale da gelosia;e con tutto quel fardello di dolore doveva anche accudire la figlia con QUELLA malattia.... *
                  per il finale sono rimasta perplessa anch'io sulla decisione riguardante quel diario (interessantissimo!)
                  Quasi quasi me lo rileggo....
                  Mi dispiace per E liberaci dal padre che nn trovi....non ti dico che storia....cerca un pò in giro!

                  Commenta


                    #10
                    già finito e liberaci dal padre. meraviglioso! stavolta avevo intuito il movente, ma ho sbagliato assassino. storia terribile e cruda, ma raccontata magistralmente. ottimo giallo, grande tensione, bei personaggi. grazie lynette!

                    Dopo due dècadi
                    decàdi.

                    Commenta


                      #11
                      Originariamente postato da Akimina View Post
                      già finito e liberaci dal padre. meraviglioso! stavolta avevo intuito il movente, ma ho sbagliato assassino. storia terribile e cruda, ma raccontata magistralmente. ottimo giallo, grande tensione, bei personaggi. grazie lynette!
                      Hai visto Aki, te l'avevo detto...quando ho letto le ultime pagine avevo i brividi...terribile e bellissimo al contempo!

                      Commenta


                        #12
                        stanotte sono stata proprio male per la conclusione, è stata troppo forte. però di un'intensità unica!
                        ti volevo chiedere... * ma la storia dello squartatore viene ripresa in altri libri? pensavo che trovasse una conclusione e che anzi richard fosse coinvolto perchè, quando è a letto con stepha le chiede un alibi. boh
                        e povera tessa... il nuovo marito è morto, il vecchio marito pure e le due figlie sono state stuprate, e una è l'assassina.
                        *

                        Dopo due dècadi
                        decàdi.

                        Commenta


                          #13
                          Non ricordo che la storia venga ripresa....
                          e si...quoto tutto quello che hai spoilerato...la tristezza e l'emozione "negativa" ma troppo coinvolgente...mi batteva un pò il cuore quando leggevo,mi sembrava di essere lì...e questo lo provo sempre quando leggo i suoi libri e descrive le case,i componenti le famiglie,gli ambienti...sia i tuguri dei drogati che le ville nel Surrey...
                          è magnifica!

                          Commenta


                            #14
                            già. tanto che adesso sto andando in libreria e penso proprio che prenderò il secondo della serie

                            Dopo due dècadi
                            decàdi.

                            Commenta


                              #15
                              Originariamente postato da Akimina View Post
                              già. tanto che adesso sto andando in libreria e penso proprio che prenderò il secondo della serie
                              Brava....io ho fatto così...

                              Commenta

                              Working...
                              X