Annuncio

Collassa
No announcement yet.

[LIBRI] Che libro state leggendo ora?

Collassa
Topic in rilievo
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    A me mancano meno di 200 pagine per finire Biswas,poi domani vi dico.
    Intanto mi sono arrivati un sacco di libri carini e ne ho prenotati altrettanti che morivo dalla voglia di leggere da secoli.
    E poi ho scaricato la app di MLOL sul cellulare ma non riesco a registrarmi... non capisco cosa devo mettere come password e mail perché me le accetti perché quelle che metto non me le accetta.
    Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

    Commenta


      Cioè,non la mail,ma il nome utente.
      Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

      Commenta


        L'ho finito!
        E' stato bellissimo, mi mancherà tanto.


        Originariamente postato da Akimina View Post
        Io l'ho letto al mare. È leggero, ma non frivolo, anzi! Ci sono dei passaggi che mi hanno quasi commosso.

        Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

        Commenta


          Finito "Una casa per Mr Biswas" di Naipaul: mi è decisamente piaciuto di più del libro precedente che ho letto di questo autore,che avevo trovato molto insipido. I personaggi principali sono quasi tutti ben descritti.
          L'unica pecca è che ci si concentra troppo solo sulla famiglia Tulsi,che sono fondamentalmente un enorme gruppo di [email protected]
          Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

          Commenta


            A breve inizio "gli amanti fiamminghi" di Maurensig
            Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

            Commenta


              Originariamente postato da Chetenefrega View Post
              A breve inizio "gli amanti fiamminghi" di Maurensig
              Finito! Particolare,ma carino!
              Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

              Commenta


                Dopo aver abbandonato un libro della Fredriksson che non mi attirava presomi da mio fratello a caso,mi sono buttata su "Il ponte delle Sirenette" di Giuseppe Pederioli,che per ora sembra non male.
                Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                Commenta


                  Originariamente postato da Chetenefrega View Post
                  Dopo aver abbandonato un libro della Fredriksson che non mi attirava presomi da mio fratello a caso,mi sono buttata su "Il ponte delle Sirenette" di Giuseppe Pederioli,che per ora sembra non male.
                  Finito! È talmente scorrevole che si legge molto in fretta e l'ala di mistero che lo pervade dalla prima all'ultima pagina,senza però essere un thriller vero e proprio invogliano ancora di più a a non metterlo giù finché non si è arrivati alla risoluzione del mistero.
                  I due personaggi principali sono ben tratteggiati e il colpo di scena finale lascia in parte a bocca aperta per lo stupore e in minima parte delusi.
                  Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                  Commenta


                    Originariamente postato da Chetenefrega View Post
                    Finito! È talmente scorrevole che si legge molto in fretta e l'ala di mistero che lo pervade dalla prima all'ultima pagina,senza però essere un thriller vero e proprio invogliano ancora di più a a non metterlo giù finché non si è arrivati alla risoluzione del mistero.
                    I due personaggi principali sono ben tratteggiati e il colpo di scena finale lascia in parte a bocca aperta per lo stupore e in minima parte delusi.
                    Dimenticavo,ora inizio Faber e il suo "il Petalo cremisi e il bianco".
                    Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                    Commenta


                      Avevo pensato di mettere temporaneamente da parte Faber e leggermi un libro preso da mio fratello a caso che,in copertina,viene addirittura paragonato a "Uomini che odiano le donne" intitolato "La donna corvo".
                      Già il titolo così becero mi aveva fatto temere che fosse pessimo e una cretinata tipo i fantasy di oggi,ma é.risultato essere in giallo.
                      L'ho abbandonato a metà perché non mi prendeva ma mi sono la fine per vedere chi era il colpevole,scoprendo che è una Pessina copia di un altro thriller già letto anni fa,molto più interessante e molto più breve e conciso,La psichiatra di Wulf Dorn.
                      Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                      Commenta


                        Pessima,non pessina.
                        Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                        Commenta


                          Finito Serenata senza nome. Abbastanza piacevole, anche se c'è troppa roba che viene scoperta "offscreen" e le vicende del commissario stanno andando troppo per le lunghe.
                          Ora inizio Undici solitudini di Richard Yates, che finalmente go trovato in ebook. Da molti è considerato la migliore raccolta americana di racconti del secondo novecento, quindi le aspettative sono altissime.

                          Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

                          Dopo due dècadi
                          decàdi.

                          Commenta


                            Sono bloccata con Faber,ma mio fratello ha cmabiato i libri ed è tornato con circa una decina di titoli,tra prenotati e arrivati da altre sedi,presi a caso e titoli suggeriti da me (e due sono rimasti lì perché non aveva posto nella cartella e la sua schiena non ne poteva più).
                            Siccome sono curiosa dei due rimasti in biblioteca ad aspettarmi,leggerò i titoli più leggeri e li manderò via al più presto per poter prendere quei due,sperando non spariscano nel frattempo.
                            Lo so, sono pazza.
                            Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                            Commenta


                              Dopo aver finito Il mio nome è Asher Lev che non mi è piaciuto molto, sto leggendo Le case degli altri della Picoult che invece mi sta piacendo assai

                              Commenta


                                Finito "Isola" di Siri Ranva Hjelm Jacobsen,che mi è piaciuto e mi ha fatto anche piangere in un paio di punti (non fate caso a me,io piango per le peggio cose).
                                Ora vedo quale degli altri undici libri rimasti mi ispira di più.
                                Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                                Commenta

                                Working...
                                X