Annuncio

Collassa
No announcement yet.

[LIBRI] Che libro state leggendo ora?

Collassa
Topic in rilievo
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Commenta


      Finito Cameron: in questo libro credo d'essere incappata in uno dei personaggi fittizi femminili più antipatici... egoista, egocentrica, piena di sé, saputella, una che usa la sua condizione di persona malata per far danzare il compagno secondo i suoi ordini, lui da tipico uomo senza carattere obbedisce pure.
      La cosa bella, bellissima, però, di questo libro è la scrittura dell'autore.
      Ultima modifica di Chetenefrega; 21-12-2020, 13:04.
      Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

      Commenta


        Anche io ho Nino Haratschwili in lista di lettura, ma da quando letto solo col Kobo ho paura a leggere libri troppo lunghi.... infatti, per questo motivo, ne ho parecchi che attendono di essere letti e vorrei farlo, ma non mi decido. Sia perché i mattoni lunghi sento il bisogno di leggerli in cartaceo che per il fatto che faccio già fatica di mio a concentrarmi... figurarsi con un file di infinite pagine su un Kobo di piccole dimentioni.
        ​​​​​​
        Ultima modifica di Chetenefrega; 07-02-2021, 14:46.
        Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

        Commenta


          Dopo Cameron, mi sono letta Yoko Tawada "Memorie di un'orsa polare" e l'ho adorato!!! Non è un classico romanzo giapponese, e mi è piaciuto il fatto di usare l'espediente dell'autobiografia di un'orsa per toccare in modo sottile temi universali e umani.
          Bello, bello, bello.
          Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

          Commenta


            Le correzioni è stato bellissimo
            Il canto della pianura si sta dimostrando altrettanto bello. Non so cosa sia ma c'è dentro una magia inarrivabile

            Commenta


              Letto ieri in un giorno solo Disaccordi imperfetti di J. Coe e mi è piaciuto molto.
              I temi principali sono la musica, l'arte e nonostante io della maggior parte dei artisti citati nel libro non conosca niente, ho adoratori lo stile dell'autore e mi è venuta vi già di informarmi un po' al riguardo.
              Oggi invece avevo troppo disturbo per i miei gusti in casa per riuscire a leggere.
              Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

              Commenta


                Letto ieri in un giorno solo Disaccordi imperfetti di J. Coe e mi è piaciuto molto.
                I temi principali sono la musica, l'arte e nonostante io della maggior parte dei artisti citati nel libro non conosca niente, ho adoratori lo stile dell'autore e mi è venuta vi già di informarmi un po' al riguardo.
                Oggi invece avevo troppo disturbo per i miei gusti in casa per riuscire a leggere.
                Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                Commenta


                  In lettura da ieri "Ombre bruciate" di Kamala Shamsi, nata in Pakistan come me e poi trasferitasi in America. Il romanzo è ambientato in Giappone e nizia dal lancio della bomba atomica su Nagasaki e poi si sposta in India. Per ora ho letto poco meno della metà ma mi sta piacendo.
                  Mi esalto molto quando riesco a trovare autori pakistani o italiani contemporanei che scrivono bene. #Adoro
                  ​​​​​​
                  Ultima modifica di Chetenefrega; 21-12-2020, 18:49.
                  Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                  Commenta


                    Finito "Ombre bruciate" della Shamsie: un romanzo che ruota attorno a due famiglie, vari paesi, diversi fatti politici importanti dalla Seconda Guerra Mondiale in poi.
                    Molto bello.
                    Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                    Commenta


                      Io ho finito Canto della Pianura e anche Crespuscolo, dei due ho preferito il primo.
                      Adesso inizierei 4321 mi sa .

                      Commenta


                        Negli ultimi due giorni sto leggendo "Donna, ragazza, altro, etc..." di Bernardine Evaristo e mi sta piacendo un sacco!!
                        Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                        Commenta


                          Lo volevo leggere anche io, se non sbaglio era tra i consigli di non so quale sito o quotidiano ma non ero riuscita a... Ehm... Procurarmelo

                          Commenta


                            Originariamente postato da Vaniglia View Post
                            Lo volevo leggere anche io, se non sbaglio era tra i consigli di non so quale sito o quotidiano ma non ero riuscita a... Ehm... Procurarmelo
                            Io ce l'ho, se ti interessa.
                            Tra l'altro l'ho appena finito e sono rimasta incantata dalla scrittura della Evaristo, decisamente una delle uscite più belle del 2020.

                            Ho adorato il modo in cui l'autrice affronta temi importanti e attuali senza risultare pesante, tramite dei racconti in cui le protagoniste non sono mai delle "vittime" che si piangono addosso e si lasciano calpestare ma reagiscono.
                            Ogni protagonista è diversa dall'altra e unica e particolare, come se la Evaristo le avesse scolpite nel legno una a una e poi avessero preso vita come una specie di Pinocchio.
                            Caldamente consigliato! Spero di leggere altro dell'autrice in futuro.
                            ​​​​​​
                            Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                            Commenta


                              sìsì, lo voglio decisamente, ti mando per PM la mia e mail

                              a buon rendere!
                              Ultima modifica di Vaniglia; 02-01-2021, 16:19.

                              Commenta


                                A proposito, la Evaristo ho scoperto che ha scritto due romanzi prima di queste short stories, e spero che dopo il successo di "Donna, ragazza, altro... " le pubblichino anche da noi. Ha uno stile che, nonostante lo scarsissimo uso di punteggiatura, tiene incollati al libro.
                                Ora sono qui che cerco di decidere cosa leggere, era da molto che non mi capitava di esser in difficoltà a scegliere qualcosa da leggere per paura che la bellezza del libro appena terminato mi impedisse di apprezzarlo.
                                E con questo mo' la smetto di parlarvi della Evaristo, che ne avrete due cocomeri grossi così di sentirmi. Il dilemma è che ho molto nel Kobo, ma tanti di questi libri sono dei tomazzi da 600+ pagine e non riesco a trovare il coraggio di leggere un tomo in digitale che poi mi porterei dietro per settimane e mesi.
                                L'esperienza della lettura di libri giganti riesco a godermela solo in versione cartacea e sapendo di poterlo finire entro massimo 10 gg.
                                Ora, con sta epilessia a stressarmi è pure peggio... in pratica il risultato è che vorrei leggere dei mattonazzi russi o americani/inglesi o altro, ma rimando perché non ho testa.
                                Sono condannata a leggere libri corti mi sà 😭.
                                Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                                Commenta

                                Working...
                                X