Annuncio

Collassa
No announcement yet.

[LIBRI] Che libro state leggendo ora?

Collassa
Topic in rilievo
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Avevo iniziato sul Kobo un libro che per ora ho in standby, perché mi sono divorata "Libertà" di Franzen e ho "Il tamburo di latta" di Grass che m'aspetta (e che penso di iniziare domani).
    Alcuni anni fa di Franzen avevo provato a leggere "Le correzioni" e non ero andata oltre il primo capitolo... questo invece mi ha conquistata dalla prima frase: le descrizioni di questi personaggi così strani e complessi che, appena pensi di averli capiti di stupiscono e cambiano rotta, dei loro caratteri, dell'America stessa.
    Bello, bello, bello!!!
    Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

    Commenta


      Ho iniziato il 18 luglio Il tamburo di latta ma non mi prende, non riesco a continuare.... credo che finirò l'ebook che avevo interrotto e poi proverò a riprendere questo.
      Purtroppo non mi sento bene ultimamente e ciò non aiuta a concentrarmi, ma a parte leggere non c'è molto da fare stando chiusa in casa.
      Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

      Commenta


        Oggi sono riuscita dopo giorni a finire un libro in un paio d'ore, dopo aver avuto poca voglia di leggere per giorni e giorni.
        Il libro in questione è "Niente" di Janne Teller: un romanzo al cui centro c'è il concetto di significato, un libro che è per adulti (almeno secondo me... sarà corto e scritto in un linguaggio semplice, ma è diffcille da digerire per me che ho 28 anni!) ed ha come protagonisti dei ragazzini.
        L'ho letto in ebook e ho sottolineato parecchie frasi.
        Quindi, come dicevo, non una lettura semplice e allegra ma mi ha presa, facendomi tornare la voglia di leggere, per cui sono contenta (oltre al fatto che offre molti spunti di riflessione).
        Una cosa che mi ha particolarmente infastidita è, però, come si continui ad usare espressione "perdita dell' innocenza" per qualcosa di orribile e l'argomento è trattato in maniera un po' indelicata e macabra, senza che i colpevoli (seppur ragazzini, ma cmq consapevoli della loro azione) paghino né vengano scoperti.
        Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

        Commenta


          Finito proprio ora "Lessico famigliare" della Ginzburg: promosso!
          Sopratutto nella prima parte, quando l'autrice descrive la sua infanzia e vita in famiglia, ci sono abitudini e cose in cui mi sono ritrovata tantissimo e che mi hanno ricordata il mio villaggio in Pakistan e come un tempo si viveva lì... anche il modo in cui lei descrive il padre, mi ha ricordato una persona di mia conoscenza e la cosa mi ha fatto sorridere.
          Bello e consigliato, anche se credo di essere probabilmente l'unica quà dentro che non l'aveva ancora letto.
          Domani penso che inizierò "Casa stregata" di Virginia Woolf.
          Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

          Commenta


            Dopo I racconti della Woolf, ho terminato "I cento pozzi di Salaga" di Ayesha Haruna Attah: molto, molto bello! Non so perché mi fossi bloccata a metà, ma è il classico tipo di libri che amo.
            Ora, in attesa che domani mi arrivi "4321" di Auster, sto leggendo "Il giardino dei Finzi-Contini" di Giorgio Bassani: sto da poco riscoprendo la voglia di leggere letteratura italiana del '900 e qualche autore/autrice pakistano contemporaneo, e per entrambe le cose mi vien voglia di pigliarmi a schiaffi da sola per non averci mai pensato prima, presa com'ero da autori di thriller e autori inglesi/americani in generale.
            Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

            Commenta


              Finito "Il giardino dei Finzi-Contini" di Bassani: molto, molto bello!
              Ora, ho "4321" di Auster che mi attende in cartaceo... tutto in inglese, cosa su cui non so ancora come reagire. Insomma, già è un tomone di 1050 pagine, poi leggerlo pure in lingua originale non so se avrò la concentrazione necessaria... fosse stato un libro più leggero come mole... intanto lo inizio, tanto ho un mese buono per leggermelo.
              Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

              Commenta


                Tra l'altro, non avevo la più pallida idea che si trovassero libri in lingua originale nelle biblioteche pubbliche/civiche... ora che lo so, la prossima volta magari faccio una ricerchina accurata su un titolo adatto, non di miliardi di pagine e che non mi faccia impazzire per ripassare francese e tedesco.
                Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                Commenta


                  Ciao Chette,

                  sempre presente anche se non come una volta.

                  Ho finito di leggere HP e la maledizione d'erede. Sarà che le mie aspettative erano basse ma mi è piaciuto parecchio. Ora comprerò lo screenplay di Animali fantastici.
                  ​​​​
                  Ora sto leggendo Eva Luna della mia amata Isabelle.
                  Ultima modifica di grey21; 06-08-2021, 13:53.
                  Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

                  Commenta


                    Originariamente postato da Chetenefrega View Post
                    Finito "Il giardino dei Finzi-Contini" di Bassani: molto, molto bello!
                    Ora, ho "4321" di Auster che mi attende in cartaceo... tutto in inglese, cosa su cui non so ancora come reagire. Insomma, già è un tomone di 1050 pagine, poi leggerlo pure in lingua originale non so se avrò la concentrazione necessaria... fosse stato un libro più leggero come mole... intanto lo inizio, tanto ho un mese buono per leggermelo.
                    Il giardino dei Finzi-Contini è una lettura che considero da tempo. Lo segno tra le miliardate di libri da leggere.
                    Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

                    Commenta


                      Sono a metà di "4321" di Auster e mi sta facendo piangere ad ogni capitolo, il che tradotto nella "mia" lingua vuol dire che mi sta piacendo.
                      Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                      Commenta


                        Io sto leggendo il Giardino delle vergini suicide. Non mi ricordo cosa ho postato x ultimo perché non mi ricordo mai di venire a scrivere qui 😂

                        Commenta


                          Originariamente postato da Vaniglia View Post
                          Io sto leggendo il Giardino delle vergini suicide. Non mi ricordo cosa ho postato x ultimo perché non mi ricordo mai di venire a scrivere qui 😂
                          E io non ricordo se ti seguo su Anobii... probabilmente ormai 80% della gente l'ha abbandonato in favore di Goodreads, ma personalmente mi scoccerebbe... adoro la mia libreria bella ordinata con tutti i libri letti messi in ordine 😂 (in parole povere, sono pigra).
                          Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                          Commenta


                            Finito "4321" : Adoro la scrittura di Auster, tranne in alcune parti, in questo caso, cui diventa ripetitivo.
                            L'altro fatto che mi ha un po' scombussolato è che pensavo proprio che le vite del protagonista Ferguson avrebbero seguito proprio strade del tutto diversissime e con personaggi secondari anche diversi anche di nome nei vari capitoli (tranne magari i genitori), invece col fatto che si chiamano in ogni capitolo allo stesso modo, si fa un po' fatica a raccapezzarcisi.
                            Cmq, è interessante e mi ha trasmesso più fiducia nella mia capacità di riuscire a leggere un libro in lingua originale, cosa che decisamente proverò nuovamente in seguito (e magari non solo in inglese).
                            Ora mi prendo una pausa, anche perché sono a letto col mal di pancia e non riesco a concentrarmi su nulla.
                            Ultima modifica di Chetenefrega; 17-08-2021, 20:49.
                            Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                            Commenta


                              Iniziato due gg fa "La guardia bianca" di Bulgakov.
                              Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                              Commenta


                                Finito Bulgakov, mediamente piaciuto perché i libri a tema guerra non sono i miei favoriti, di soliti.
                                Ora ho ripreso "Il tamburo di latta" e, devo ammetterlo, inizia finalmente a piacermi, solo che oggi non è giornata... prima una visita medica all'ora di pranzo, poi degli ospiti che decidono di piombare in casa alle 6: le giornate in cui mia madre resta a casa fanno quasi sempre schifo.
                                Tharla/Tridge/Steam/Stic/Bricky4ever

                                Commenta

                                Working...
                                X