Annuncio

Collassa
No announcement yet.

The Bold and Forum 2 (può contenere spoiler)

Collassa
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Originariamente postato da AleBB View Post
    hai fatto bene, così come per tutti gli altri

    Diana si sbenda aiutando i figli rimanendo sorpresa, immaginando che quello sia il loro chalet per le vacanze natalizie e oltre credendo che Nathaniel l'abbia comprato così rimane piacevolmente stupita convinta che se sia come pensa sarà divertente avere un posto in cui rifugiarsi solo loro durante le vacanze o gli weekend invernali..

    Amore..è bellissimo, immagino che sia tutto nostro..o sbaglio?Non vedo l'ora di vedere come sia dentro quindi questa era la nostra sorpresa?Uno chalet..qui ad Aspen?



    Che bello papà..gli esterni mi convincono però voglio vedere gli interni lo trovo così grande sarà bello uscire e fare i pupazzi di neve o anche la battaglia con le palle di neve, fare un tutti contro Daniel io voglio entrare e voglio vederlo dentro andiamo?Mamma dammi la mano.


    (fingete sia una bambina)

    Così si incamminano mentre Daniel tirandosi su il cappuccio, posa la mano sulla spalla del padre..

    Figo papà, mi piace!Certo devo vederlo dentro, ma credo che se l'hai acquistato tu sia una certezza. Grazie papà, che bella sorpresa se devo essere sincero non me l'aspettavo proprio..sai quante sciate potremo farci qui?!



    Io non so sciare, nemmeno la mamma..una volta ho sentito dire dalla nonna che lei e il nonno hanno uno chalet in un'altra città credo sia Vancouver papi perciò tu sai sciare?E' bello?

    Si amore, io so sciare e credo che sia il caso che anche tu prenda lezioni sai? Ormai visto che abbiamo questo chalet sarebbe un peccato non approfittarne per fare un giro sulle piste insieme e poi sono certo che tu diventerai bravissima e insieme ci divertiremo tantissimo Si, i nonni hanno uno chalet a Vancouver in Canada, lo presero quando abitavamo ancora tutti a NY e allora quella città era molto "in" e prestigiosa per avere uno chalet.. tra l'altro tutti i loro amici lo hanno lì perciò quando vanno è anche un modo per riunirsi con loro.



    e intanto pensa a come i genitori con Alex e Krystal passeranno il Capodanno insieme, mentre fa loro strada all'interno dello chalet



    - soggiorno -






    - sala da pranzo -


    - cantina -


    - cucina -


    - camera da letto Nathaniel&Diana -




    ..con bagno


    - camera Daniel -


    - camera Dafne -


    - camera ospiti -


    - sala cinema -


    - piscina -


    - garage -


    Allora.. l'interno è di vostro gradimento famiglia? E attenti a ciò che dite eh.. potete solo riempirmi di baci fino a che IO vi dirò basta!



    e guardandoli prima serio e minaccioso poi scoppia a ridere
    «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

    Commenta


      Originariamente postato da S View Post
      certo, soprattutto perchè minacciai l'allora proprietario della seggiovia di smontarla io stesso durante la notte.. quando lo raccontai a vostra madre e le mostrai la seggiovia qui alla chalet non smise più di ridere per almeno una settimana o forse anche di più e io con lei ma non perchè trovavo la cosa "ridicola" ma semplicemente perchè ho sempre amato vederla ridere nel prendermi in giro
      lancia uno sguardo a Carol sorridendogli con gli occhi che brillano d'amore


      e torna a guardare i ragazzi
      E comunque l'avrei smontata davvero la seggiovia per la cronaca, non era una minaccia senza fondamento
      Si toglie anche lui il giaccone e torna a guardare tutti loro
      Ho imparato a fare la cioccolata come la facevano qui al rifugio si cui tu Carol andavi pazza, sono sicuro che in cucina la domestica l'ha presa dopo la mia 30ima chiamata di oggi per ricordarglielo. Vi va se ve ne preparo una tazza e mi date un parere? Se fa schifo possiamo sempre buttarla poi e voi avrete un altra storia per prendermi in giro
      Carol sorride al ricordo di quei momenti, con il cuore colmo d'amore posa la testa su Neal divertita, sedendosi poi sul divano..

      Wuao, vivere da solo ti ha messo alla prova eh?Addirittura la cioccolata sei riuscito ad imparare a fare?Non posso mai dire di no di fronte a qualcosa di dolce soprattutto se si chiama cioccolata..e in questa giornata ci calza a pennello ragazzi, se fossi in voi io inizierei a preoccuparmi: vostro padre la bruciava in continuazione, l'unica cosa che sapevo cucinare oltre ai pancake e alle uova poteva insegnargliela e lui non riusciva o metteva poco latte o troppa cioccolata..chissà se avrà imparato il dosaggio e per farla buona come quella del rifugio non posso non pensare che tu abbia corrotto qualcuno del rifugio proprio e prendere ripetizioni comunque anche io ho un bell'annuncio da fare questa mattina mi sono iscritta ad un corso di cucina




      Ma tutti scoppiano a ridere

      Oh mio Dio, la mamma in cucina..oh cielo dovremmo informare i pompieri di stazionare di fronte a casa nostra scusa mamma, non ce la faccio..tu che cucini




      Mamma, ma sei impazzita?Ti voglio bene, ma è meglio per te e per noi che tu e la cucina viviate in due mondi diversi..sì fino a che si tratta di cuocere un uovo, fare la cioccolata calda e i pancake ok ma qualcosa di più serio ti prego ho paura che un giorno manderai a fuoco il cottage sulla spiaggia papà dille qualcosa



      E questa sarebbe la considerazioneche avete di vostra madre dunque, eh?Lo ammetto, sono una frana ma non ho mai voluto imparare e né mai ho avuto il tempo. Quando eravate molto piccoli, c'era papà..mi ricordo che lui faceva il minestrone prendendo tutte le verdure fresche di stagione e lo faceva lui per voi, anche la minestrina con il brodo di pollo..poi per le cose serie ci arrangiavamo ora ridete ma avete poco da ridere soprattutto tu Krys..te che non sai sbattere nemmeno un uovo almeno Alex qualcosa vivendo da solo a New York ha imparato a fare tu niente, proprio zero - guarda Neal - nostra figlia che ci ride tanto dietro, una volta ha provato a sbattere un uovo per aprirlo..l'ha distrutto sul marmo del tavolo da cucina quindi se fossi in te mia cara starei in silenzio e mi aggregherei al corso poi ridete adesso, ma quando preparerò piatti deliziosi mi chiederete scusa



      E alzandosi divertita, si affianca a Neal tirando fuori le tazze per la cioccolata calda dalla credenza..



      Comunque mamma era un segreto uffi, non dovevi dirlo! scusate se sono sempre troppo impegnata a volte fatico a vedervi o a sentirvi figuriamoci se trovo il tempo per cucinare..il giorno in cui avrò dei figli poi allora lì sì che proverò a darmi da fare e cercare di imparare a cucinare, magari mamma sarai proprio tu ad insegnarmi ma che rimanga tra di noi questo e che figli futuri di nessuno, tanto meno i miei sappiano che per rompere le uova le spiaccicavo sul tavolo da cucina o peggio..una volta per aprirle ho preso il martello ma basta parliamo di altro e non delle mie sciocchezze in cucina vi prego



      Carol sorride sentendo la figlia, soprattutto dal momento in cui parla di bambini e di figli, lei che non ha mai saputo se volerne nella sua vita o no così le si dipinge un sorriso sussurrando all'orecchio di Neal mentre sistema le tazze "cambio di idea", guardandolo complice..
      Ultima modifica di AleBB; 04-01-2015, 22:43.
      A fabulous dream

      Commenta


        Originariamente postato da AleBB View Post
        Dalia sbadigliando si stiracchia felice aiutata da Don che le prende la valigia così tiene in braccio Cannella inoltrandosi all'interno della villa..

        E' sempre bella questa casa mamma ogni volta che la guardo capisco che tu e la zia vi siete date davvero un gran da fare modernizzando, ampliando e ristrutturando la villa..non vedo l'ora di andare in terrazzo nel frattempo faccio che aprire tutte le finestre sia nel salone che nelle camere così che entri l'odore della brezza marina che tanto ci piace!



        E prendendo Cannella, si allontana iniziando ad aprire prima le porte-finestre del salone e poi rifugiandosi nelle altre stanze. Anche Don entra e si ferma un attimo dopo avere posato le valige all'interno dell'abitazione affiancandosi alla moglie..

        Ogni volta il viaggio lungo e stancante però vale la pena..penso che questo a volte possa essere definito un paradiso, un giorno amore sai cosa dovremmo fare?Passare la nostra vecchiaia qui un giorno penso che potrebbe essere il posto giusto per noi, Los Angeles per quanto bella è caotica e trafficata oltre che inquinata..Corfu è un paradiso, senti..l'unico rumore è quello del mare e della brezza



        Nel frattempo Dylan rimane fermo un po' impacciato, dicendo alla zia che la casa da fuori sembra un rustico ed è bella proprio perché non è lussuosa, il suo sguardo però viene catapultato su una gigantrografia sopra il camino, quella di Damian e Dalia Clarke, i genitori di Diana e Daisy..



        Zia..loro sono i nonni?


        Sono assolutamente d'accordo con te.. e credo che questo potrebbe essere davvero il nostro paradiso non soltanto per "sporadici" momenti come fino ad ora ma quando i nostri capelli inizieranno a diventare bianchi sul serio


        Bacia il marito con gli occhi che le brillano d'amore quando sente la domanda del nipote e allunga così la mano sulla spalla di lui per circondarlo in un abbraccio
        Si Dylan, loro sono i tuoi nonni.. la donna bellissima è la nonna Dalia e accanto a lei c'è tuo nonno Damian; la mamma non ti ha mai mostrato un loro foto? Erano belli vero?

        - prende la polaroid e guarda Dylan -
        mettiti in mezzo a loro, ti faccio una foto, così che potrai "portarli" sempre con te e loro possano sempre proteggerti "essendo" alle tue spalle



        e gliela scatta iniziando poi a sventolarla per farla asciugare, così che come per magia, possa prendere "volto"
        «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

        Commenta


          Originariamente postato da S View Post
          Sono assolutamente d'accordo con te.. e credo che questo potrebbe essere davvero il nostro paradiso non soltanto per "sporadici" momenti come fino ad ora ma quando i nostri capelli inizieranno a diventare bianchi sul serio

          Bacia il marito con gli occhi che le brillano d'amore quando sente la domanda del nipote e allunga così la mano sulla spalla di lui per circondarlo in un abbraccio
          Si Dylan, loro sono i tuoi nonni.. la donna bellissima è la nonna Dalia e accanto a lei c'è tuo nonno Damian; la mamma non ti ha mai mostrato un loro foto? Erano belli vero?

          - prende la polaroid e guarda Dylan -
          mettiti in mezzo a loro, ti faccio una foto, così che potrai "portarli" sempre con te e loro possano sempre proteggerti "essendo" alle tue spalle


          e gliela scatta iniziando poi a sventolarla per farla asciugare, così che come per magia, possa prendere "volto"
          Dylan si mette in posa sorridente facendosi scattare la foto girovagando poi attorno molto curioso guardando altre foto..

          No zia, la mamma non mi ha mai mostrato loro foto..e se devo essere sincero non ho visto foto dei nonni in casa. Da cosa ho capito, la mamma tiene una foto dei nonni all'interno del cassetto del suo comodino e gli album di famiglia e le foto vostre con loro, tutti i vostri ricordi invece in cassaforte, almeno così mi ha detto e a me dopo avere sentito quelle parole non mi andava di chiedergliele, di vederle..quando si parla dei nonni il volto della mamma diventa cupo perde tutta la sua vivacità e non volevo rattristirla. Secondo voi perché tiene i suoi ricordi dei nonni così nascosti? - e prende una foto in mano di Dalia Clarke, guardandola e poi guardando Daisy - tu e la mamma assomigliate tantissimo a lei, era una donna bellissima..raffinata, con i lineamenti molto dolci e soprattutto con un sorriso radioso lo stesso che tu e la mamma avete quando sorridete. Credo che sarebbe stata una nonna e una bis-nonna per Denise, meravigliosa vero zia?Il nonno invece aveva l'aria da gran burlone



          E guarda la foto ammirando la nonna..



          Dalia, era una donna affascinante e aveva due occhi bellissimi..gli stessi che tua zia e tua madre hanno ereditato. In questa foto è davvero bellissima e trovo che in certe espressioni assomigli anche alla nostra Dalia non a caso porta lo stesso nome della nonna: se devo essere sincero, purtroppo io non l'ho potuta conoscere ma da quelle foto che ho visto e da quello che tua zia mi ha raccontato la nostra piccola Dalia assomiglia tanto a tua nonna, Dylan e per quanto riguarda tua madre da quando l'ho conosciuta penso che non abbia mai parlato dei suoi genitori, immagino sia una ferita aperta e che lo rimarrà sempre forse è "gelosa" dei suoi ricordi così li tiene in cassaforte perché vuole che si conservino e non si sciupino mai sono foto molto vecchie e alcune anche consumate un po' o comunque preferisce ricordarli nel suo cuore senza seminare foto in giro che sconosciuti potrebbero chiedere, nel senso..farebbero domande incuriositi e parlare di Damian e Dalia per Diana forse è ancora un trauma.

          A fabulous dream

          Commenta


            Originariamente postato da AleBB View Post
            Carol sorride al ricordo di quei momenti, con il cuore colmo d'amore posa la testa su Neal divertita, sedendosi poi sul divano..

            Wuao, vivere da solo ti ha messo alla prova eh?Addirittura la cioccolata sei riuscito ad imparare a fare?Non posso mai dire di no di fronte a qualcosa di dolce soprattutto se si chiama cioccolata..e in questa giornata ci calza a pennello ragazzi, se fossi in voi io inizierei a preoccuparmi: vostro padre la bruciava in continuazione, l'unica cosa che sapevo cucinare oltre ai pancake e alle uova poteva insegnargliela e lui non riusciva o metteva poco latte o troppa cioccolata..chissà se avrà imparato il dosaggio e per farla buona come quella del rifugio non posso non pensare che tu abbia corrotto qualcuno del rifugio proprio e prendere ripetizioni comunque anche io ho un bell'annuncio da fare questa mattina mi sono iscritta ad un corso di cucina




            Ma tutti scoppiano a ridere

            Oh mio Dio, la mamma in cucina..oh cielo dovremmo informare i pompieri di stazionare di fronte a casa nostra scusa mamma, non ce la faccio..tu che cucini




            Mamma, ma sei impazzita?Ti voglio bene, ma è meglio per te e per noi che tu e la cucina viviate in due mondi diversi..sì fino a che si tratta di cuocere un uovo, fare la cioccolata calda e i pancake ok ma qualcosa di più serio ti prego ho paura che un giorno manderai a fuoco il cottage sulla spiaggia papà dille qualcosa



            E questa sarebbe la considerazioneche avete di vostra madre dunque, eh?Lo ammetto, sono una frana ma non ho mai voluto imparare e né mai ho avuto il tempo. Quando eravate molto piccoli, c'era papà..mi ricordo che lui faceva il minestrone prendendo tutte le verdure fresche di stagione e lo faceva lui per voi, anche la minestrina con il brodo di pollo..poi per le cose serie ci arrangiavamo ora ridete ma avete poco da ridere soprattutto tu Krys..te che non sai sbattere nemmeno un uovo almeno Alex qualcosa vivendo da solo a New York ha imparato a fare tu niente, proprio zero - guarda Neal - nostra figlia che ci ride tanto dietro, una volta ha provato a sbattere un uovo per aprirlo..l'ha distrutto sul marmo del tavolo da cucina quindi se fossi in te mia cara starei in silenzio e mi aggregherei al corso poi ridete adesso, ma quando preparerò piatti deliziosi mi chiederete scusa



            E alzandosi divertita, si affianca a Neal tirando fuori le tazze per la cioccolata calda dalla credenza..



            Comunque mamma era un segreto uffi, non dovevi dirlo! scusate se sono sempre troppo impegnata a volte fatico a vedervi o a sentirvi figuriamoci se trovo il tempo per cucinare..il giorno in cui avrò dei figli poi allora lì sì che proverò a darmi da fare e cercare di imparare a cucinare, magari mamma sarai proprio tu ad insegnarmi ma che rimanga tra di noi questo e che figli futuri di nessuno, tanto meno i miei sappiano che per rompere le uova le spiaccicavo sul tavolo da cucina o peggio..una volta per aprirle ho preso il martello ma basta parliamo di altro e non delle mie sciocchezze in cucina vi prego



            Carol sorride sentendo la figlia, soprattutto dal momento in cui parla di bambini e di figli, lei che non ha mai saputo se volerne nella sua vita o no così le si dipinge un sorriso sussurrando all'orecchio di Neal mentre sistema le tazze "cambio di idea", guardandolo complice..
            Neal sorride alle parole di Carol facendole l'occhiolino e sussurrandole di rimando "il bello della vita è proprio questo" poi risponde alla figlia mentre si mette all'opera ma questa volta sembra saper perfettamente ciò che sta facendo, perchè davvero ha "sequestrato" davvero il vecchio barista del rifugio per imparare e sorprendere Carol facendole la cioccolata come la ama lei
            Ma come Kry, vuoi toglierci tutto il divertimento da vecchi? Oh andiamo.. sii clemente, io e la mamma vi abbiamo "fatti" proprio per goderci questi momenti da vecchi e raccontare qualcosa poi di voi che vi farà diventare tutti rossi e vi metterà in imbarazzo mentre noi ce la rideremo di gusto



            Tranquilli comunque per il corso di cucina che la mamma ha deciso di iniziare, comprerò la stazione dei pompieri così che avremmo sempre un idrante a disposizione e se non ne avremmo bisogno tanto meglio.. vorrà dire che il prossimo anno oltre alla barba, il sottoscritto "babbo natale" sfoggerà anche la pancia


            e una volta pronta la cioccolata la versa nelle tazze facendo addirittura dei cuori ad ognuna delle loro



            versando un po' di cioccolato fuso su una fragola fresca, che fa raffreddare e porge a Carol per stupirla



            «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

            Commenta


              Originariamente postato da S View Post
              Si amore, io so sciare e credo che sia il caso che anche tu prenda lezioni sai? Ormai visto che abbiamo questo chalet sarebbe un peccato non approfittarne per fare un giro sulle piste insieme e poi sono certo che tu diventerai bravissima e insieme ci divertiremo tantissimo Si, i nonni hanno uno chalet a Vancouver in Canada, lo presero quando abitavamo ancora tutti a NY e allora quella città era molto "in" e prestigiosa per avere uno chalet.. tra l'altro tutti i loro amici lo hanno lì perciò quando vanno è anche un modo per riunirsi con loro.

              e intanto pensa a come i genitori con Alex e Krystal passeranno il Capodanno insieme, mentre fa loro strada all'interno dello chalet

              Allora.. l'interno è di vostro gradimento famiglia? E attenti a ciò che dite eh.. potete solo riempirmi di baci fino a che IO vi dirò basta!

              e guardandoli prima serio e minaccioso poi scoppia a ridere
              Papà che bello che è, la piscina è grandissima!E poi la mia stanza è bellissima, uno perché è adiacente alla vostra e due perché ci sono quei due pupazzoni enormi..li hai messi tu per me?



              E si avvicina a lui, facendosi prendere in braccio baciandolo ripetutamente sulle labbra mentre Daniel si avvicina cingendo il padre da dietro e baciandolo sulla guancia..

              Te lo sei meritato tutto papà..questo chalet è fighissimo, ma quando l'hai preso?Sei venuto di persona a vederlo?Perché sembra che tu l'abbia scelto adatto per noi proprio, è veramente, veramente bello..hai lasciato la mamma senza parole, per una volta ogni tanto



              Diana incredula, perché trova quello chalet perfetto, privo di difetti sgrana gli occhi avvicinandosi al marito contenta tirando uno schiaffetto prima al figlio sorridendo per la sua battuta..

              Tu sei un "pazzo" proprio, credo che questa sia una delle sorprese più gradite in assoluto vista la reazione: non me ne capacito, sai che sono sempre stata riluttante sugli chalet, li trovavo da vecchi e soprattutto noiosi perché dopo avere vissuto in un ranch, isolarsi negli chalet non era la mia totale aspirazione considerando che non amo tanto la montagna..ma penso di avere radicalmente cambiato idea negli ultimi dieci minuti in cui ci hai mostrato la casa. E' moderna, non tanto classica ma allo stesso tempo non è kitch è semplicemente fatta con lo stampino secondo il nostro stile. Quando la smetterai di sorprendermi signor Evans?Mai vero?




              Bacia ripetutamente il marito, ma poi quando sta per schioccargli un altro bacio, Dafne si allunga mettendoci la guancia facendosi baciare lei
              A fabulous dream

              Commenta


                ale mi si chiudono gli occhi, recupero con lucidità domani Buonanotte notte anche a te amber se ci sei
                «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

                Commenta


                  Originariamente postato da S View Post
                  Neal sorride alle parole di Carol facendole l'occhiolino e sussurrandole di rimando "il bello della vita è proprio questo" poi risponde alla figlia mentre si mette all'opera ma questa volta sembra saper perfettamente ciò che sta facendo, perchè davvero ha "sequestrato" davvero il vecchio barista del rifugio per imparare e sorprendere Carol facendole la cioccolata come la ama lei
                  Ma come Kry, vuoi toglierci tutto il divertimento da vecchi? Oh andiamo.. sii clemente, io e la mamma vi abbiamo "fatti" proprio per goderci questi momenti da vecchi e raccontare qualcosa poi di voi che vi farà diventare tutti rossi e vi metterà in imbarazzo mentre noi ce la rideremo di gusto

                  Tranquilli comunque per il corso di cucina che la mamma ha deciso di iniziare, comprerò la stazione dei pompieri così che avremmo sempre un idrante a disposizione e se non ne avremmo bisogno tanto meglio.. vorrà dire che il prossimo anno oltre alla barba, il sottoscritto "babbo natale" sfoggerà anche la pancia


                  e una volta pronta la cioccolata la versa nelle tazze facendo addirittura dei cuori ad ognuna delle loro

                  versando un po' di cioccolato fuso su una fragola fresca, che fa raffreddare e porge a Carol per stupirla


                  Carol guarda sorpresa quella cioccolata trovandola ad occhio perfetta ma soprattutto la fragola come tocco di classe. Krystal e Alex, appollaiati sul divano girati verso la cucina osservano tutto..

                  Papà la prossima la fai a me?Sempre che non sia tutta scena quella, dicono che quando uno cucina pomposo infilandoci tocchi di classe oppure decorazioni e piatti sfumati significa che il contenuto è pietoso..mi auguro per te che quella non sia solo bella, ma buona altrimenti ci toccherà uscire a berla: mi hai fatto venire voglia di cioccolata, ma non ho voglia di uscire con questo freddo




                  Ho fiducia in papà Alex, abbine anche tu invece di iellarlo come un gufo mamma..trovi il coraggio per assaggiarla?Perché altrimenti lo faccio io per te si sente un profumino..papà ma qui avevi fatto fare la spesa?Perché io voglio dei lamponi caramellati con quel cioccolato fuso..mi vai venire le voglie

                  Carol assaggia subito la fragola, ringraziando Neal mordendola..

                  ... trovandola buonissima, così assaggia anche la cioccolata gustandosela emettendo poi un "mmmhh" finale ...

                  Alex, ti sei sbagliato questa volta Neal, complimenti..dire che è buonissima è poco voglio la ricetta in questi giorni diventerò una mucca lo so già ma non mi interessa, se il prezzo da pagare è ingrassare per bere questa meraviglia ci sto hai proprio deciso di prendermi per la gola eh?



                  E serena come non mai, si stringe a Neal baciandolo sulla guancia scuotendolo poi abbracciandolo, muovendolo da un lato e dall'altro come ha sempre fatto lei



                  Fuori intanto inizia ad aumentare la neve, che come se sentisse tutto l'amore che avvolge lo chalet e i cuori di Neal e Carol inizia a cadere sempre più copiosa, con dei riccioli che sembrano avere la forma dei petali ..



                  .. mentre Krystal e Alex si lanciano un'occhiata radiosi vedendo i genitori così felici e sereni

                  A fabulous dream

                  Commenta


                    Originariamente postato da S View Post
                    ale mi si chiudono gli occhi, recupero con lucidità domani Buonanotte notte anche a te amber se ci sei
                    tranquilla, buona notte
                    A fabulous dream

                    Commenta


                      Buonanotte solange.
                      sigpic

                      Commenta


                        Buongiorno a tutti.

                        Tantissimi auguri di Buon Compleanno Solange
                        sigpic

                        Commenta


                          buongiorno
                          Originariamente postato da Amber View Post
                          Buongiorno a tutti.

                          Tantissimi auguri di Buon Compleanno Solange
                          Grazie mille Amber
                          «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

                          Commenta


                            Buongiorno solange.
                            sigpic

                            Commenta


                              Originariamente postato da AleBB View Post
                              Dylan si mette in posa sorridente facendosi scattare la foto girovagando poi attorno molto curioso guardando altre foto..

                              No zia, la mamma non mi ha mai mostrato loro foto..e se devo essere sincero non ho visto foto dei nonni in casa. Da cosa ho capito, la mamma tiene una foto dei nonni all'interno del cassetto del suo comodino e gli album di famiglia e le foto vostre con loro, tutti i vostri ricordi invece in cassaforte, almeno così mi ha detto e a me dopo avere sentito quelle parole non mi andava di chiedergliele, di vederle..quando si parla dei nonni il volto della mamma diventa cupo perde tutta la sua vivacità e non volevo rattristirla. Secondo voi perché tiene i suoi ricordi dei nonni così nascosti? - e prende una foto in mano di Dalia Clarke, guardandola e poi guardando Daisy - tu e la mamma assomigliate tantissimo a lei, era una donna bellissima..raffinata, con i lineamenti molto dolci e soprattutto con un sorriso radioso lo stesso che tu e la mamma avete quando sorridete. Credo che sarebbe stata una nonna e una bis-nonna per Denise, meravigliosa vero zia?Il nonno invece aveva l'aria da gran burlone



                              E guarda la foto ammirando la nonna..



                              Dalia, era una donna affascinante e aveva due occhi bellissimi..gli stessi che tua zia e tua madre hanno ereditato. In questa foto è davvero bellissima e trovo che in certe espressioni assomigli anche alla nostra Dalia non a caso porta lo stesso nome della nonna: se devo essere sincero, purtroppo io non l'ho potuta conoscere ma da quelle foto che ho visto e da quello che tua zia mi ha raccontato la nostra piccola Dalia assomiglia tanto a tua nonna, Dylan e per quanto riguarda tua madre da quando l'ho conosciuta penso che non abbia mai parlato dei suoi genitori, immagino sia una ferita aperta e che lo rimarrà sempre forse è "gelosa" dei suoi ricordi così li tiene in cassaforte perché vuole che si conservino e non si sciupino mai sono foto molto vecchie e alcune anche consumate un po' o comunque preferisce ricordarli nel suo cuore senza seminare foto in giro che sconosciuti potrebbero chiedere, nel senso..farebbero domande incuriositi e parlare di Damian e Dalia per Diana forse è ancora un trauma.

                              E' vero la nostra Dalia assomiglia molto alla nonna, non so' come mai tua madre tenga tutto così nascosto probabilmente Donovan ha ragione nel dire che lo fa per far si che chiunque entri in casa non possa entrare nella sua intimità e in fondo Diana sempre mostrato un volto al mondo e un altro alle persone che ama davvero perciò tenere "nascosti" in questo modo i ricordi e le foto credo che sia un modo per portare avanti questo. Mentre io ero molto piccola quando i nonni sono morti in quel modo tragico, Diana era più grande e certamente ha vissuto quel trauma in modo diverso da me.. neanche io e lei parliamo mai dei nonni, capita che ne parliamo in rarissime occasioni e non ri-affrontiamo mai quello che è successo ma capita di parlare semplicemente di qualche ricordo della nostra memoria o un oggetto ci da spunto a farlo.
                              Beh, ti mostro il resto della casa e la tua camera nel frattempo.. così potrai lasciare la valigia e se hai bisogno darti una rinfrescata.

                              e inizia a fare il giro con lui -



                              - sala da pranzo -




                              - cucina -






                              - sala relax -






                              - indicandogli anche la propria stanza e quella dei figli portandolo poi in quella per lui dove entra aprendo le persiane e tirando fuori gli asciugamani puliti che gli mette sul letto -


                              Questa è la tua stanza da ora in poi e lo sarà sempre ogni volta che verrai qui Domani facciamo la spesa, per stasera scendiamo in città e proveremo uno dei tanti ristorantini caratteristici per mangiare, ma è tutto molto "easy" ok? La vita a Corfu è così e siamo in vacanza, non c'è nulla che "dobbiamo" fare qui per forza.. faremo tutti solo quello che ci fa sentire bene e se questo significa che uno di noi ha voglia di prendere la canna da pesca all'alba e mettersi sulla banchina può farlo, come può restare al letto fino a tardi o farsi il bagno in piscina anche in piena notte malgrado quella non sia la notte di capodanno.. insomma piena libertà senza problemi o imbarazzi
                              !
                              Ci sono solo due regole in questa casa che si devono rispettare per quanto mi riguarda e sulle quali non transigo: aiutare l'altro se ha bisogno del nostro aiuto e non portare estranei in casa.. per il resto si può fare tutto, in garage c'è una macchina e uno scooter a disposizione per gli spostamenti sull'isola e per qualsiasi altra cosa avrai bisogno non hai che da chiedere ok? Ora sarà meglio che sistemi anch'io la mia valigia e controlli che facciano lo stesso i ragazzi.. tu hai bisogno di una mano tesoro? Se ci sono delle camice o qualcosa che si è sgualcita in valigia non farti problemi a darmela che tanto dovrò tirare comunque fuori il ferro per David



                              Intanto David arrivato nella propria stanza, che condivide con la sorella, sistema la sua valigia sistemando poi le cose anche di Cannella nel Patio avvicinandosi poi a Don
                              Papà, ti serve una mano con la tua valigia o con quella di Dalia? Su quella della mamma non te lo chiedo nemmeno ho visto che l'ha infilata già in camera lei


                              Ultima modifica di S; 05-01-2015, 12:57.
                              «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

                              Commenta


                                Originariamente postato da AleBB View Post
                                Papà che bello che è, la piscina è grandissima!E poi la mia stanza è bellissima, uno perché è adiacente alla vostra e due perché ci sono quei due pupazzoni enormi..li hai messi tu per me?



                                E si avvicina a lui, facendosi prendere in braccio baciandolo ripetutamente sulle labbra mentre Daniel si avvicina cingendo il padre da dietro e baciandolo sulla guancia..

                                Te lo sei meritato tutto papà..questo chalet è fighissimo, ma quando l'hai preso?Sei venuto di persona a vederlo?Perché sembra che tu l'abbia scelto adatto per noi proprio, è veramente, veramente bello..hai lasciato la mamma senza parole, per una volta ogni tanto



                                Diana incredula, perché trova quello chalet perfetto, privo di difetti sgrana gli occhi avvicinandosi al marito contenta tirando uno schiaffetto prima al figlio sorridendo per la sua battuta..

                                Tu sei un "pazzo" proprio, credo che questa sia una delle sorprese più gradite in assoluto vista la reazione: non me ne capacito, sai che sono sempre stata riluttante sugli chalet, li trovavo da vecchi e soprattutto noiosi perché dopo avere vissuto in un ranch, isolarsi negli chalet non era la mia totale aspirazione considerando che non amo tanto la montagna..ma penso di avere radicalmente cambiato idea negli ultimi dieci minuti in cui ci hai mostrato la casa. E' moderna, non tanto classica ma allo stesso tempo non è kitch è semplicemente fatta con lo stampino secondo il nostro stile. Quando la smetterai di sorprendermi signor Evans?Mai vero?




                                Bacia ripetutamente il marito, ma poi quando sta per schioccargli un altro bacio, Dafne si allunga mettendoci la guancia facendosi baciare lei
                                Nate scoppia a ridere vedendola
                                Ehi furfante
                                - e inizia a farle il solletico -
                                quel bacio era mio, ora come minimo tu dovrai darmene due per ripagarmi di quello brutta ladruncola altrimenti ti toglierò i due mega peluche che ti ho messo in stanza e me li terrò io.. su i due baci subito

                                «Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.» (W. Shakespeare)

                                Commenta

                                Working...
                                X