Annuncio

Collassa
No announcement yet.

Famiglia Cristiana contro Fiorello

Collassa
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Mostra
Pulisci Tutto
nuovi messaggi

    Famiglia Cristiana contro Fiorello

    dunque, non sapevo se aprire un topic a parte o parlarne nel topic di fiorello, ma siccome è un argomento a sè ho preferito aprire il topic
    cmq se la chiesa non mette il becco non è contenta!



    Prime critiche all’indomani della conclusione de Il Più Grande Spettacolo Dopo il Weekend. Fiorello questa volta non è il bersaglio di blogger o critici ‘rosiconi’, ma di Famiglia Cristiana, indispettito per come lo showman ha parlato del profilattico in diretta Tv.Il severo settimanale cattolico non ha gradito parecchi momenti della quarta puntata dello show, come il rap sul profilattico spiegato ai giovani, ma anche l’esecuzione dell’Inno del corpo sciolto durante l’intervento di Roberto Benigni.

    Ecco le parole sferzanti comparse su Famiglia Cristiana a proposito della serata di ieri:
    Certo ci voleva del coraggio. Ma senza coraggio non c’è trasgressione. E dalla capacità di trasgredire si giudica la statura di un artista. Così anche Fiorello, finalmente, si adegua. Già accusato di fare una tv nazional popolare, perfino adatta alle famiglie – l’imputazione è grave, non sottovalutiamone il peso – porta adesso la trasgressione alle alte vette dello share. Non solo fa cantare a Benigni l’elogio della cacca e dei suoi modi di produzione, creando una breccia nel conformismo imperante. Ma pronuncia la parola vietata, profilattico, e per di più ne fa una tematica da coro, coinvolgendo un pubblico che davvero non sapeva di dover osare tanto. E la domanda infernale al direttore Mazza, brividi in platea: l’ha mai usato, lei, il profilattico? Lo sventurato piegò il capo.
    Poco apprezzate, dunque, le battute di Fiorello sui giovani che dovrebbero usare il ‘Salvalavita Pischelli’ per vivere i momenti d’intimità senza rischi:
    Trasformare la dialettica sull’Aids, sulla prevenzione, sui mali dell’Africa in cori ridanciani, invitare il pubblico a sghignazzare, tirarla lunga con battute e allusioni, scivolare sul pruriginoso, questa non è trasgressione. È goliardia retrodatata, cattivo gusto. E mancanza di rispetto per le famiglie, a cominciare da quei tanti ragazzi che d’abitudine non seguono la tv ma accorrono quando c’è Fiorello. Che non sa di essere in cattedra e, per una volta che fa lezione, straparla.
    Ma parlare di profilattico non dovrebbe spettare necessariamente a medici o esperti e soprattutto l’Hiv non è un problema che affligge solo l’Africa. Di questo sembrano essere consapevoli le associazioni come Nsp, Equality Italia e Gay Center, grate a Fiorello, Benigni e Jovanotti per questa piccola campagna a favore del condom. In particolare Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center loda l’idea di Fiorello, a pochi giorni dal divieto anti-profilattico in Rai:
    Il messaggio degli artisti arriva soprattutto ai giovani, fascia che di più ha bisogno d’informazione sul tema dell’Aids. La citazione di Fiorello del preservativo come ‘Salvalavita Pischelli’ è geniale perché rimarrà come tormentone e permetterà a noi operatori sociali di veicolare un messaggio in modo scherzoso e diretto, utile a salvaguardare la salute di molti ragazzi.
    E in effetti, lo showman siciliano è riuscito ancora a colpire nel segno con la sua verve. Meno riuscita, invece, l’operazione ‘consenso unanime’ ma non è detto che proprio questo sia uno svantaggio.

    FONTE: TUTTOGRATIS

    oppaccia sei una zecca fastidiosa e irritante, ti detesto!ADDIO!!!! episodio 6282: la broccola offre prestazioni sessuali in cambio di favori

    #2
    Ma perchè non imparano l'arte del silenzio?
    "salvavita pischello" forever se questo significa condividere un aspetto tanto intimo con una persona senza il rischio di contrarre malattie!
    Non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere

    Commenta


      #3
      Come quell'altro idiota di Bertone che, sulla manovra Monti, ha detto: il sacrificio fa parte della vita. Ma vnaòfkjnbòagkna
      Non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere

      Commenta


        #4
        e menomale che siamo uno stato laico, ma per ogni cosa la chiesa ci deve mettere il becco! che nervi

        oppaccia sei una zecca fastidiosa e irritante, ti detesto!ADDIO!!!! episodio 6282: la broccola offre prestazioni sessuali in cambio di favori

        Commenta


          #5
          li raderei al suolo tutti quelli delle classi alte!

          oppaccia sei una zecca fastidiosa e irritante, ti detesto!ADDIO!!!! episodio 6282: la broccola offre prestazioni sessuali in cambio di favori

          Commenta


            #6
            Originariamente postato da tittina View Post
            e menomale che siamo uno stato laico, ma per ogni cosa la chiesa ci deve mettere il becco! che nervi
            Il problema non è tanto la Chiesa che parla, quanto la gente che sta lì a dire "sì sì, ha ragione, clap clap"
            Non serve a niente rifugiarsi nei sogni e dimenticarsi di vivere

            Commenta


              #7
              menomale che da quel poco che ho letto io erano tutti in disaccordo, ma vabbè, io sono andata nei blog dove è chiaro che scrivono i giovani

              oppaccia sei una zecca fastidiosa e irritante, ti detesto!ADDIO!!!! episodio 6282: la broccola offre prestazioni sessuali in cambio di favori

              Commenta


                #8
                Ma perchè la chiesa non si limita a parlare di Gesù??? Perchè devono sempre parlare come se loro fossero i perfetti?? Ma la smettessero una buona volta....e sopratutto perchè in Italia danno tanta importanza alla loro opinione???

                Commenta


                  #9
                  e iniziassero a pagare l'ICI, ecco!

                  oppaccia sei una zecca fastidiosa e irritante, ti detesto!ADDIO!!!! episodio 6282: la broccola offre prestazioni sessuali in cambio di favori

                  Commenta


                    #10
                    Ma per favore. Chi si dovrebbe vergognare è la Rai e gli infiltrati papali che hanno posto il veto a non parlare di prevenzione nel giorno in cui si sensibilizzava l'opinione pubblica su una malattia. Invece di occuparsi dei problemi come dovrebbero fare, vogliono evitare che se ne parli.

                    Ah già, il segreto è l'astinenza...se non conoscono nemmeno le vie di contagio della malattia, farebbero meglio a tacere.
                    Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?

                    Commenta


                      #11
                      vedi non è tanto di dio che ho paura ............ ma del suo fan club che non si smentisce mai, sti deficienti se non usiamo i preservativi dateceli voi i soldi pe mantenere i figli e poi è una protezione contro le malattie e farci satira o ironia non ci trovo nulla di sbagliato anzi !
                      ​CAROLINE E RIDGE I MIGLIORI

                      Commenta


                        #12
                        non ho parole su quello che ha scritto Famiglia Cristiana...non ho parole su tante cose che la chiesa pone come "divieto" ai credenti....non ho parole! sono solo certa che sicuramente il Signore non avrebbe MAI criticato Fiorello!
                        "L'uomo non può vivere senza amore. Egli rimane per se stesso un essere incomprensibile, la sua vita è priva di senso se non gli viene rivelato l'amore." Giovanni Paolo II

                        Commenta


                          #13
                          no anzi te pare lui avrebbe voluto il bene della gente no lo sfrascello
                          ​CAROLINE E RIDGE I MIGLIORI

                          Commenta


                            #14
                            la solita Chiesa piena di segreti e bacchettoni .. hanno tanti di quegli scheletri negl'armadi tra pedofilia e abusi sui minori che farebbero meglio a restarsene in raccoglimento a pentirsi delle proprie colpe che spesso sono pure più atroci di quelle dei peccatori senza tonaca ... sempre pronti a predicare l'intransigenza verbale quando sono loro a impedire spesso persino la ricerca scientifica ... che razza infida
                            sigpicuna donna così cade sempre in piedi

                            Commenta

                            Working...
                            X